A12 Bionic: una perla per la realtà aumentata su iPhone


sommario

  • A12 Bionic "il più intelligente e potente"
  • Apple sta scommettendo in grande sulla realtà aumentata

E se le novità più grandi non fossero più da cercare sul lato degli smartphone ma sul lato di ciò che abbiamo trovato sotto il cofano? Dopo l'onnipresente iPhone X dell'anno scorso, è il chip A12 Bionic che occupa la mente di tutti in questa presentazione.

A12 Bionic "il più intelligente e potente"

È un nome non sorprendente che segue l'A11 Bionic. Se Apple ha scommesso sull'originalità per il nome dei suoi smartphone, non è questo il caso. Tuttavia, il SoC (System on Chip) a 64 bit di Apple conserva ancora alcune sorprese. Pertanto, è il primo del settore ad essere inciso a 7 nm. E presenta una performance mozzafiato. Apple annuncia un aumento della velocità del 50% e un consumo di energia inferiore dal 40 al 50%.



Tuttavia, questo chip ha tanti core quanti il ​​precedente: 6. Due per alte prestazioni e 4 per le attività tradizionali, ma Apple è ancora leggera sui dettagli. Sul lato GPU, verranno utilizzati 4 core per applicazioni e giochi. Il suo motore neurale sarebbe in grado di eseguire 5.000 miliardi di operazioni più un secondo. Cosa mettere in mostra Apple che può rivendicare il chip "".

Apple sta scommettendo in grande sulla realtà aumentata

Questi sono quelli che verranno utilizzati per il rendering dei giochi in realtà aumentata. Questo è anche uno degli annunci della conferenza con un vero aumento delle prestazioni per ARKit 2, annunciato oggi, grazie alla A12 Bionic. Il rilevamento dei volti è migliorato, il rendering è più realistico e presenta nuove funzionalità per il gioco, specialmente con le funzioni multiplayer. In tal modo, La funzione AR Quick Look offre alla realtà aumentata molta più verticalità su iOS. Sarai in grado di vedere oggetti in realtà aumentata in applicazioni come New o Safari. Il guadagno di potenza dovrebbe comunque consentire molte nuove funzionalità.



Abbiamo anche visto durante la presentazione l'ex giocatore NBA Steve Nash venire a presentare Home Court, un'applicazione di realtà aumentata che potrebbe migliorare i colpi di basket. Un gioco in realtà aumentata, il primo di una serie secondo Apple, ci ha anche permesso di percepire la brillante resa dell'A12 Bionic.

Alla fine è probabilmente a causa del contrasto che ci rendiamo conto delle assenze. Se avessimo diritto ad una vera e propria presentazione dell'Apple Watch Serie 4 e delle novità che si attendono per lo speaker Apple HomePod, notiamo invece due grandi assenti. In effeti, nulla è stato detto su Apple Glass o realtà virtuale. Quest'anno il marchio Apple ha fatto affidamento principalmente sui suoi nuovi iPhone. Resta da vedere se questo darà davvero i suoi frutti. La risposta in pochi mesi con i dati di vendita. Siamo anche molto entusiasti di testare il rendering in realtà aumentata con l'A12 Bionic.







A Wiki Virtual Reality siamo esperti in realtà virtuale e altre tecnologie. Siamo sempre aggiornati sui contenuti relativi alle nuove tecnologie. Siamo fanatici della realtà virtuale e cerchiamo di fornire le migliori informazioni ai nostri utenti. Abbiamo informazioni sui migliori prodotti sul mercato in termini di qualità e prezzo. Scoprite e trovate tutto ciò di cui avete bisogno sul nostro sito web. Entra ora!😎
MK2 VR: uno spazio per il relax, la cultura e la realtà virtuale ❯
Aggiungi un commento a partire dal A12 Bionic: una perla per la realtà aumentata su iPhone
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.