Acer lancia le cuffie VR ConceptD OJO 4K, Windows MR non funziona più

Chi sono io
Tom Chatfield
@tomchatfield
Autore e riferimenti

sommario

  • Acer ConceptD OJO: l'ecosistema Windows VR diventa 4K

Acer è stata una delle prime a entrare a far parte dell'ecosistema Windows Mixed Reality. Alla fine del 2017, il produttore taiwanese ha lanciato il suo primo auricolare per realtà virtuale compatibile con la piattaforma software Microsoft: l'AH101. Sfortunatamente, all'epoca, questo dispositivo aveva deluso la sua mancanza di ergonomia e la sua definizione limitata a 2880 × 1440.

Meno di un anno dopo, nell'agosto 2018, Acer ha presentato OJO 500: una versione migliorata del suo primo dispositivo con cuffie integrate e funzionalità di regolazione della distanza interpupillare. Due elementi che mancavano gravemente nella prima iterazione.



Oggi, alla sua conferenza annuale next @ acer, Acer ha appena compiuto un nuovo passo in avanti svelando il ConceptD OJO. Oltre ai miglioramenti apportati da OJO 500, questo nuovo auricolare VR è dotato di due schermi LCD con definizione 2160 × 2160. In totale, il dispositivo offre quindi una definizione 4K.

Come con OJO 500, lo è possibile staccare le lenti e lo schermo dal casco. Questo può essere molto utile per sale giochi o attività commerciali che hanno spesso bisogno di pulire i caschi per motivi igienici. C'è anche un auricolare audio, un sistema di regolazione IPD e il famoso sistema di tracciamento interno-esterno (senza sensori esterni) degli auricolari Windows Mixed Reality.

Acer ConceptD OJO: l'ecosistema Windows VR diventa 4K

A marzo 2019, HP ha annunciato le sue cuffie Reverb. Come Acer, questo dispositivo offre una definizione di 4K. Possiamo quindi vedere che l'ecosistema Windows Mixed Reality sembra cambiare strategia, con una mossa di fascia alta in termini di prestazioni tecniche. Ora i costruttori sembrano averlo fatto ha acquisito abbastanza assicurazioni per competere con Oculus e HTC frontalmente ...



Per il momento, data di uscita e prezzo di Acer ConceptD OJO non sono stati rilasciati. Il produttore si è accontentato di specificare che questo prodotto sarebbe destinato ai "creatori". Possiamo quindi aspettarci che il suo prezzo sia superiore a quello dell'OJO 500 e del suo predecessore, offerti a 449 euro al lancio.





Aggiungi un commento di Acer lancia le cuffie VR ConceptD OJO 4K, Windows MR non funziona più
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.