Apple ARKit 3: un salto da gigante inaspettato per la realtà aumentata

Chi sono io
Alejandro Crespo Martínez
@alejandrocrespomartinez
Autore e riferimenti

sommario

  • Apple ARKit 3 ora consente il monitoraggio e l'occlusione del corpo umano
  • Molte nuove funzionalità e miglioramenti
  • Apple ARKit 3 apre la strada agli occhiali 2020

Nell'ambito della sua conferenza annuale per gli sviluppatori, WWDC 2019, Apple ha annunciato ARKit 3. Questa è la nuova versione del framework di realtà aumentata ARKit di Apple, lanciata nel 2017 e per sviluppare applicazioni AR per iOS. Questa nuova versione introduce diversi importanti progressi.



Apple ARKit 3 ora consente il monitoraggio e l'occlusione del corpo umano

Innanzitutto, questa terza iterazione del framework consente il monitoraggio del corpo e l'occlusione. Ciò ora consente di posizionare oggetti di realtà aumentata davanti o dietro le persone in modo realistico. Questo è un enorme miglioramento per ARKit, che fino ad ora ha già consentito agli iPhone di posizionare oggetti virtuali su superfici piane utilizzando la tecnologia di visione artificiale.

È questa stessa tecnologia che ora consente ad ARKit 3 di farlo capire la posizione delle persone nello spazio visibile alla telecamera. Pertanto, il sistema per posizionare oggetti davanti o dietro le persone a seconda della distanza che li separa dal dispositivo. La realtà aumentata sarà quindi molto più credibile.

Meglio ancora, grazie al body tracking, è ora possibile per l'utente interagire direttamente tramite gesti con oggetti virtuali. ARKit 3 consente tracciamento di una "copia" virtuale della persona ripresa dall'iPhone. Così, ad esempio, è possibile riprodurre i movimenti del corpo di quest'ultimo su un avatar per videogiochi o altri tipi di applicazioni.

Molte nuove funzionalità e miglioramenti

Oltre a queste nuove funzionalità, ARKit 3 consentirà acquisizione simultanea della fotocamera anteriore e della fotocamera posteriore dell'iPhone, acquisizione del movimento, caricamento più rapido dell'immagine di riferimento, rilevamento automatico delle dimensioni dell'immagine, migliore coerenza visiva e rilevamento di oggetti 3D migliorato.



L'app Quick Look abiliterà anche la registrazione di video in realtà aumentata, il supporto audio, il supporto di più modelli e il pagamento in realtà aumentata tramite Apple Pay. Va anche lei consentire alle applicazioni iOS native come Safari, Messaggi o Mail di visualizzare rapidamente oggetti 3D per scalare tramite la realtà aumentata.

Le sarà ora supportato il tracciamento multi-faccia, e sarà possibile avviare sessioni collaborative. È possibile rilevare fino a 100 immagini. Il framework consentirà anche trame ambientali HDR. Infine, Apple svela l'interfaccia utente di AR Coaching per la realtà aumentata.

Apple ARKit 3 apre la strada agli occhiali 2020

Anche se non è più un segreto che Apple stia realizzando occhiali per realtà aumentata, nessuno poteva davvero sospettare che la ricerca di Apple sulla realtà aumentata erano anche avanzati. L'azienda californiana ha acquistato negli ultimi anni molte startup dedicate alla realtà aumentata senza svelare questi progetti, e finalmente si alza il velo su Apple ARKit 3.

Quindi questa nuova versione del framework è una specie di una delle più grandi sorprese di Apple da molti anni. Questa è forse la più grande innovazione di Apple dall'iPhone. Almeno, è ormai certo che il framework ARKit per iOS abbia il ruolo di spianare la strada ai futuri occhiali Apple Glass e al loro sistema operativo che saranno sicuramente annunciati tra poco più di un anno.



L'occlusione e il rilevamento del corpo saranno caratteristiche essenziali per gli occhiali per realtà aumentata, poiché l'utente li indosserà sempre. Se gli oggetti virtuali non si sovrappongono adeguatamente alle persone che passa, il realismo dell'esperienza sarà totalmente rovinato. Pertanto, Apple ora ha un file un passo avanti rispetto ai suoi concorrenti come Facebook o Microsoft. Tuttavia, non sappiamo quali carte nascondono nelle loro maniche ...



Aggiungi un commento di Apple ARKit 3: un salto da gigante inaspettato per la realtà aumentata
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.