AxonVR raccoglie 5,8 milioni per portare la sensazione tattile alla realtà virtuale

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

AxonVR, pioniere della tecnologia aptica avanzata e creatore della piattaforma HaptX, ha annunciato di aver completato un round da 5,8 milioni di dollari, guidato da NetEase, Società cinese di tecnologia Internet. Altri investitori hanno preso parte a questo seed round: Dawn Patrol Ventures, un fondo specializzato nell'investimento iniziale, Keeler Investment Group e business angels : Jon Snoddy, vicepresidente esecutivo di Walt Disney Imagineering, Paul Matthaeus, fondatore e presidente di Digital Kitchen e Dick Costolo, ex CEO di Twitter.



afferma Bill Pang, vice presidente dello sviluppo aziendale di NetEase.

HaptX è un tessuto tattile che simula la sensazione tattile vissuta nella vita reale, consentendo all'utente di percepire le proprietà fisiche degli oggetti virtuali. HaptX può fornire la sensazione tattile su qualsiasi superficie. Il materiale flessibile e leggero può essere utilizzato per indossabili e vari fattori di forma. La tecnologia sviluppata da AxonVR beneficia di un forte e variegato potenziale applicativo: intrattenimento, allenamento sportivo, simulazione, design ecc.

La realtà virtuale fornisce agli utenti CAD / CAM un nuovo mezzo per la creazione di contenuti 3D. Ma, oggi, designer e ingegneri non sono in grado di interagire fisicamente con un prodotto fino a quando non hanno realizzato un prototipo. Grazie alla tecnologia HaptX, è ora possibile per questi designer sentire i modelli 3D che creano durante il processo di progettazione del prodotto. HaptX consente ai professionisti di prototipare rapidamente concetti e sperimentarli con un realismo senza precedenti. Questa tecnologia trasformerà i processi di progettazione e produzione combinando la precisione del software CAD con la privacy del tocco durante la modellazione. In termini di sport e simulazione, AxonVR offre una piattaforma di formazione e simulazione realistica per applicazioni in campo medico ed industriale in particolare. La tecnologia della startup AxonVR permette di raggiungere un nuovo livello di autenticità, sicurezza ed economicità.



afferma Zvi Greenstein, direttore generale del consumo di realtà virtuale presso NVIDIA. Presenta la soluzione di AxonVR come un buon esempio di utilizzo del motore fisico NVIDIA PhysX, come veicolo per sensazioni tattili simulate per fornire realismo in VR. Fondata nel 2012, il giovane shooting non nasconde la sua ambizione: "Non ci fermeremo finché non sarai più in grado di distinguere il virtuale dal reale", dicono i due co-fondatori di AxonVR.





Aggiungi un commento di AxonVR raccoglie 5,8 milioni per portare la sensazione tattile alla realtà virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.