Camerino virtuale: la realtà aumentata in soccorso dell'e-commerce

Camerino virtuale: la realtà aumentata in soccorso dell'e-commerce

sommario

È ora possibile utilizzare la realtà aumentata per gli acquisti di abbigliamento online. Questa tecnologia permette di avere un rendering molto preciso di come sarebbe il capo se lo si provasse in un camerino virtuale. Nuove tecnologie come gli schermi tattili, ad esempio, consentiranno di toccarlo virtualmente.



Gli appassionati di shopping online sanno che a volte è difficile decidere un modello di abbigliamento. Oltre ai tradizionali problemi di taglia, gli acquirenti a volte rimangono delusi quando ricevono il loro prodotto perché non gli sta bene come sul modello che ha presentato il capo o la trama non sembra loro ideale. Aggiornamento sulle tecnologie che consentono di utilizzare uno spogliatoio virtuale.

Camerino virtuale: la realtà aumentata in soccorso dell'e-commerce

Lo spogliatoio virtuale per non dover commettere errori al momento dell'acquisto

L'e-commerce ha cambiato le nostre abitudini di consumo. Le vendite su Internet in realtà hanno molti vantaggi, come l'acquisto, nel giorno e nell'orario che preferisci, senza lasciare la comodità di casa tua. Anche i prezzi sono generalmente più interessanti. La preoccupazione principale dell'e-commerce è la mancanza di uno spogliatoio virtuale può essere fonte di delusione al ricevimento dell'articolo. Ora la realtà aumentata può colmare questa lacuna.

Camerino virtuale: la realtà aumentata in soccorso dell'e-commerce

Viene lanciata Fitle, una società francese un'applicazione di realtà aumentata che è un vero e proprio camerino virtuale. Il concetto è semplice. Innanzitutto, devi scattare diverse foto di te stesso e indicare le tue misure esatte. Da queste immagini, l'applicazione genera un avatar realistico della tua persona e puoi, a tuo piacimento, provare sul tuo avatar tutti i modelli che ti attraggono. In un batter d'occhio sarai in grado di visualizzare come apparirà un particolare capo di abbigliamento sul tuo avatar. Un vero camerino virtuale. L'app fa anche un ulteriore passo avanti costruendo una vera libreria dei tuoi acquisti passati e permettendoti di assicurarti, ad esempio, che i pantaloni che hai acquistato tre mesi fa si abbinino bene al maglione che hai notato oggi.



Touch screen, ologrammi e stampe 3D

Il futuro dell'e-commerce passerà senza dubbio anche attraverso schermi tattili. Questi monitor tattili consentono di toccare virtualmente una texture per assicurarti che sia piacevole e corrisponda a ciò che speravi.

Camerino virtuale: la realtà aumentata in soccorso dell'e-commerce


Lo sviluppo di ologrammi inoltre, in ultima analisi, essere in grado di visualizzare facilmente un prodotto in tre dimensioni e da tutte le angolazioni e questo, con una resa molto fedele.

Infine, la stampa 3D potrebbe, in futuro, risolvere i problemi di consegna consentendo all'utente per stampare in 3D il prodotto di tua scelta. Questa tecnologia ha anche il vantaggio di poter personalizzare facilmente un prodotto.



Aggiungi un commento di Camerino virtuale: la realtà aumentata in soccorso dell'e-commerce
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.

End of content

No more pages to load