CES 2017: Insta360 Pro, una fotocamera professionale per la realtà virtuale

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • Insta360 Pro: una fotocamera 8K con caratteristiche eccezionali
  • La fotocamera Insta360 Pro è destinata all'uso professionale

La start-up cinese Insta360 non è sconosciuta nel mondo delle telecamere a 360 gradi. L'azienda del medio impero si è già fatta un nome con Insta360 Nano, la sua fotocamera a 360 gradi per iPhone. Questa volta, Insta360 ha colpito la mente di tutti durante il CES 2017 molto orientato alla realtà virtuale con il suo Telecamera a 360 gradi in altissima definizione per uso professionale o semi-professionale. Le caratteristiche della fotocamera sono infatti particolarmente impressionanti.



Insta360 Pro: una fotocamera 8K con caratteristiche eccezionali

La fotocamera Insta360 Pro non è un gadget. Con un peso di 1,2 kg, i suoi 14,3 cm e le sue sei lenti indipendenti F2.4 “fish-eye”, si colloca subito nei grandi campionati e si rivolge ad un uso professionale o semi-professionale. La fotocamera può essere utilizzata per scattare foto di altissima qualità (ogni immagine si avvicina a 60 Megapixel) o in modalità video.

Per quanto riguarda la modalità video, Insta360 Pro ti consente di esibirti video con una definizione eccezionale di 8K, o ancora da filmare in 3D e consente anche il Live-Stream per una trasmissione in diretta su YouTube, Facebook o Twitter) con una qualità di 4K. La fotocamera è anche la prima ad avere una modalità Time-Lapse 360. Insta360 Pro è compatibile con i formati HDR e il suo RAW supporta l'applicazione Insta360 disponibile su Android e iOS. Liu Jingkang, CEO dell'azienda cinese Insta360, spiega con entusiasmo che "

La fotocamera Insta360 Pro è destinata all'uso professionale

La fotocamera Insta360 Pro è, hai indovinato, principalmente destinata a professionisti e semi-professionisti che desiderano progettare film destinati alla realtà virtuale. La fotocamera è destinata principalmente alla realizzazione di filmati HDR di qualità RAW a 360 gradi e in 3D per la realtà virtuale. L'altro aspetto degno di nota di questa fotocamera è il suo capacità di scattare con alta qualità nonostante la scarsa illuminazione che è generalmente il punto debole di altre fotocamere a 360 gradi.



In modalità 4K, la fotocamera Insta360 Pro supporta 100 fps che consente di evitare la nausea ben nota agli appassionati di realtà virtuale. Questa fotocamera, che probabilmente Hollywood non denigrerebbe, sarà commercializzata nel primo trimestre del 2017. Il suo prezzo la riserverà, ancora una volta, ad un uso professionale o semiprofessionale perché annunciata intorno ai 3000 dollari.

via



Aggiungi un commento di CES 2017: Insta360 Pro, una fotocamera professionale per la realtà virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.