CES 2017: ODG e Qualcomm si uniscono per lanciare gli occhiali per realtà mista

CES 2017: ODG e Qualcomm si uniscono per lanciare gli occhiali per realtà mista

sommario

CES 2017: ODG e Qualcomm si uniscono per lanciare gli occhiali per realtà mista

HoloLens di Microsoft sembra affermarsi come un punto di riferimento nel settore degli occhiali AR. Tuttavia, il mercato è ancora giovane e molte aziende stanno cercando di trovarvi un posto. Epson offre così la gamma Moverio. Oggi è Qualcomm approfitta del CES per svelare non uno ma due modelli di occhiali ODG. Sviluppati con Osterhout Design Group, l'R-8 e l'R-9 saranno alimentati dall'ultima aggiunta alla gamma Snapdragon, l'835.



I nuovi occhiali ODG AR R-8 e R-9 saranno i primi dispositivi a utilizzare il processore Snapdragon 835, inciso a 10 nm, che Qualcomm ritiene sia ritagliato per VR e AR. Il modello R-8 è destinato ai consumatori che adottano in anticipo mentre l'R-9 è più orientato alla professionalità. Quest'ultimo si presenta come una piattaforma di sviluppo ideale per applicazioni AR / VR mobili di qualità.

CES 2017: ODG e Qualcomm si uniscono per lanciare gli occhiali per realtà mista

annuncia Raj Talluri, Vicepresidente senior di Qualcomm Technologies.

Qualcomm Snapdragon 835, un processore mobile costruito per la realtà virtuale

CES 2017: ODG e Qualcomm si uniscono per lanciare gli occhiali per realtà mista

Se l'ammiraglia di Qualcomm, lo Snapdragon 810, uscito nel 2015, ha subito critiche a seguito di numerosi problemi di surriscaldamento, l'azienda americana da allora ha fatto un punto d'onore per prevenire questo tipo di problema. Durante il CES, Qualcomm ha descritto il suo Snapdragon 835 come ideale per le esperienze VR / AR. Inciso a 10nm, può così essere alloggiato in piccoli dispositivi mobili. L'azienda vuole farne il punto di riferimento in particolare grazie al supporto del 4K / 60fps e del rendering grafico HDR



s'enthousiasme Ralph Osterhout, CEO d'ODG.

Due modelli per dare una scossa al mercato degli smartglass

CES 2017: ODG e Qualcomm si uniscono per lanciare gli occhiali per realtà mista


I due occhiali ODG svelati al CES hanno la particolarità di non essere limitati alla sola realtà virtuale. Infatti, associano la realtà aumentata ad essa per offrire all'utente una vera esperienza di realtà mista. Pochi dettagli sono stati forniti per quanto riguarda la piattaforma di bordo. Sappiamo solo che questi smartglass permetteranno un'immersione totale favorendo l'aspetto ludico per il modello R-8 e un utilizzo più orientato alla produttività per il modello R-9.

Gli occhiali ODG R-8 hanno lo scopo di democratizzare la realtà virtuale tra i consumatori. Ne traggono vantaggioun campo visivo di 40 ° e un semplice Risoluzione HD per permettere a tutti di assaporare le varie esperienze di realtà virtuale attualmente disponibili: video 360, casual gaming, istruzione ecc. Il modello R-9, più premium, prendilo da 1080p con Campo visivo di 50 °. Lui è basato sulla piattaforma 1080p Project Horizon di ODG e ha ricevuto tre CES Innovation Awards.


CES 2017: ODG e Qualcomm si uniscono per lanciare gli occhiali per realtà mista

Disponibilità e prezzo degli occhiali ODG

Entrambi gli occhiali ODG alimentati dall'ultimo Snapdragon 835, gli occhiali sono autonomi. Questa indipendenza è possibile grazie all'ottimizzazione del processore che non necessita di affidarsi a sensori esterni per seguire i movimenti della testa di chi lo indossa. Per acquisire questi nuovi concorrenti in HoloLens, conta meno di $ 1 per il primo modello e circa $ 000 per l'R-1. Le due società hanno annunciato un lancio previsto per il secondo trimestre.



Aggiungi un commento di CES 2017: ODG e Qualcomm si uniscono per lanciare gli occhiali per realtà mista
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.

End of content

No more pages to load