Come Snapchat intende trascendere la realtà aumentata

Chi sono io
Tom Chatfield
@tomchatfield
Autore e riferimenti

sommario

  • Snapchat svela le sue nuove funzionalità di realtà aumentata

Dal suo lancio nel 2011, Snapchat ha conquistato rapidamente gli adolescenti. Negli Stati Uniti, questo social network è utilizzato da quasi il 75% dei 13-34 anni e dal 90% dei 13-24 anni. L'applicazione è quindi molto più popolare di altre reti come Facebook o Snapchat in questa fascia di età. Tuttavia, nonostante la sua popolarità, Snapchat sta lottando per trovare la sua strada verso la crescita e la redditività.



Questo è il motivo per cui il suo creatore Evan Spiegel ha deciso di continuare ad aggiungerne altri nuove funzionalità per rafforzare il coinvolgimento degli utenti e incoraggiarli a utilizzare l'applicazione su base giornaliera. Ciò consentirà di soddisfare gli inserzionisti e di attirarne di nuovi.

Per raggiungere questo obiettivo, Evan Spiegel intende continuare a esplorare un'area in cui Snap Inc è pioniera: la realtà aumentata.

Infatti, dal 2015, Snapchat ha permesso ai suoi utenti di aggiungere filtri di realtà aumentata ai loro selfie. I filtri consentono principalmente vestirsi utilizzando elementi virtuali : muso di cane, occhiali da sole ...

Ora, però, l'azienda intende andare oltre sfruttando questa tecnologia per consentire le interazioni all'interno dell'applicazione. In questo contesto, Snapchat accoglierà diverse nuove funzionalità di realtà aumentata.

Snapchat svela le sue nuove funzionalità di realtà aumentata

In primo luogo, la piattaforma "Scan" consentirà agli sviluppatori di terze parti di utilizzare vari strumenti per fornire servizi di realtà aumentata. Ad esempio, Giphy ha realizzato un servizio che permette di localizzare gli oggetti puntandoli utilizzando la fotocamera dello smartphone o addirittura di posizionare GIF che si adattano all'ambiente. Allo stesso modo, il servizio Photomath consente di risolvere automaticamente i problemi matematici scansionandoli con lo smartphone.



Inoltre, le famose Storie beneficeranno anche di alcune nuove funzionalità. Ora che anche Facebook e Instagram offrono le loro storie, è importante che Snap faccia bene, così ora Snapchat sarà in grado di riconoscere i monumenti famosi di tutto il mondo e aggiungere loro effetti artistici.

Allo stesso modo, gli sviluppatori partner potranno sfruttare i nuovi strumenti che consentono all'applicazione di riconoscere le mani e il corpo dell'utente. Il possono essere identificati anche animali domestici.

L'ultima novità riguarda la nuova sezione Snap Games. Si tratta di una piattaforma di videogiochi in realtà aumentata accessibile direttamente dall'applicazione. È lo sviluppatore Prettygreat, acquisito da Snapchat pochi mesi fa, che sarà responsabile della creazione di giochi per questa piattaforma. Anche altri partner come Zynga contribuiranno al progetto.


Con queste nuove funzionalità di realtà aumentata, è probabile che Snapchat attiri ancora più utenti sulla sua app. Tuttavia, a parte la pubblicità, l'azienda non sembra avere più idee per "monetizzare" questo traffico. Comunque, bisognerà aspettare qualche mese per vedere se questa iniziativa darà i suoi frutti e aiuta a rilanciare la crescita di Snap.




Aggiungi un commento di Come Snapchat intende trascendere la realtà aumentata
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.