Cuffie AR / VR di Qualcomm in vendita entro il 2020

Chi sono io
Steven L. Kent
@stevenlkent
Autore e riferimenti

sommario

  • Un poliedrico prototipo di auricolare Qualcomm

Qualcomm ha annunciato auricolari con eye-tracking alimentati da uno smartphone molto promettente. L'azienda sta finalmente iniziando a svelare un programma che dovrebbe accontentare gli impazienti.

Un semplice smartphone per alimentare un casco di alto livello in realtà aumentata o realtà virtuale? Questa è la promessa di Qualcomm, con tracciamento oculare, tracciamento completo della posizione 6DoF e movimento della mano senza controller. Largo all'ibrido che può o non può essere autonomo.



Un poliedrico prototipo di auricolare Qualcomm

Conoscevamo già Qualcomm come attore nel mercato dei chip per cuffie autonome. Avevamo il diritto di provare gli auricolari per smartphone. Tuttavia, sembra che per Qualcomm, l'obiettivo è sviluppare un modello ibrido, con auricolari autonomi in grado di essere collegati a uno smartphone o ad un PC per guadagnare potenza. Una prospettiva attraente. Questa apparecchiatura sarà basata sul chip Snapdragon XR1, presentato un anno fa e progettato specificamente per questi usi.

Questo “progetto di riferimento” si basa quindi sulla potenza di calcolo ridistribuita, tra il chip delle cuffie e quella presente nel dispositivo a cui può essere collegata (uno Snapdragon 855). È quindi un file auricolare autonomo, con rilevamento del movimento a sei assi, bilanciamento della stanza, rilevamento del movimento della mano, interazione con oggetti virtuali, Eye Tracking con un modulo Tobii o persino uno schermo LCD a commutazione rapida con una risoluzione di 2K per occhio e una frequenza di aggiornamento di 72 H. Siamo quindi molto impazienti di scoprire questo futuro auricolare ibrido di Qualcomm.





Aggiungi un commento di Cuffie AR / VR di Qualcomm in vendita entro il 2020
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.