Death Stranding: il gioco ricreato dai fan di Kojima per Oculus Quest

Chi sono io
Adriana Gil
@adrianagil
Autore e riferimenti

sommario

  • Death Stranding VR: un adattamento promettente per Quest

Una vera leggenda dei videogiochi, Hideo Kojima ha confidato nel 2016 di essere interessato alla realtà virtuale. Tuttavia, nel 2019, il creatore della saga ha anche ammesso che questa tecnologia è troppo limitata al momento e che semplicemente non ha abbastanza tempo libero per intraprendere un progetto di gioco VR.

In attesa che il genio giapponese cambi idea, i fan potranno presto rivolgersi a un adattamento di realtà virtuale del gioco creato da un fan per Oculus Quest.



Come promemoria, è l'ultimo gioco di Hideo Kojima. Lanciato a novembre 2019 esclusivamente su PS4, il titolo offre di interpretare il fattorino Sam Porter Bridges in un mondo apocalittico infestato da creature al confine tra vita e morte.

Il ruolo del protagonista è quello di fornire risorse alle varie colonie degli Stati Uniti e a ricollegarli tramite una rete di comunicazione wireless.

Death Stranding VR: un adattamento promettente per Quest

Un utente di Reddit di nome KingCeryn ha appena pubblicato un trailer per il suo progetto di porting . Riconosciamo l'atmosfera e i paesaggi del gioco e persino il tocco stilistico di Kojima.

Le il giocatore si arrampica sulla corda ed esplora gli edifici. Troviamo persino l'Odradek Terrain Scanner, ma non i Bridge Babies. Anche i BT, i grandi cattivi del gioco, possono essere visti nel video.


Il progetto è in fase di sviluppo, ma KingCeryn ha in programma di far giocare i fan nel prossimo futuro. Ovviamente, il gioco sarà offerto gratuitamente per impedire a Sony di presentare un reclamo ...




Aggiungi un commento di Death Stranding: il gioco ricreato dai fan di Kojima per Oculus Quest
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.