Doctor Who: The Edge of Time sta arrivando alla realtà virtuale

Chi sono io
Tere Vida Mombiela
@terevidamombiela
Autore e riferimenti

sommario

  • Doctor Who: The Edge of Time, un buon gioco di realtà virtuale?

Il gioco Doctor Who: The Edge of Time di Maze Theory è stato lanciato giovedì 23 gennaio su Oculus Quest e Valve Index con un aggiornamento per la realtà virtuale su PC.

Per coloro che già potevano divertirsi con le proprie cuffie da realtà virtuale su PC, potranno ora usufruire di una funzionalità Quick Play che consente di accelerare la presa.



Doctor Who: The Edge of Time, un buon gioco di realtà virtuale?

Inizialmente, lo scorso novembre, avevamo sperato in un lancio simultaneo sui vari auricolari per realtà virtuale. Ma la versione per Oculus Quest di Doctor Who: The Edge of Time è stata rimandata due volte a causa della necessità dell'ottimizzazione necessaria per lavorare su un auricolare autonomo. Pertanto, inizialmente rinviata a fine dicembre, è finalmente la data del 23 gennaio che era stata mantenuta da Maze Theory e Facebook. L'Indice è ora compatibile anche con il gioco, poiché non era ufficialmente compatibile al momento del lancio. Il suo utilizzo era possibile ma soggetto a bug. L'aggiornamento dovrebbe risolvere questo problema.

La funzionalità Quick Play ti consente di accedere direttamente a determinate sequenze del gioco Doctor Who: The Edge of Time come Tardis o Weeping Angels. Ideale per una piccola dimostrazione a un fan della saga di Doctor Who. Nota che se il gioco ha dei veri punti di forza, non è nemmeno essenziale. Da oggi, un'altra esperienza di realtà virtuale, Doctor Who: The Runaway è disponibile anche su Steam.





Aggiungi un commento di Doctor Who: The Edge of Time sta arrivando alla realtà virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.