Dragon Ball: Facebook ricrea una scena di culto nella realtà virtuale

Chi sono io
Tere Vida Mombiela
@terevidamombiela
Autore e riferimenti

sommario

  • Dragon Ball: Il sacrificio di Piccolo ricostruito in VR

Ex dipendente presso Dreamworks, Goro Fujita ha lavorato a film d'animazione di successo come (2010), (2012), (2014) o (2017). Nel 2014, l'artista è entrato a far parte dello studio Oculus Story.

Quando lo sviluppo dell'app Quill è stato rilevato dal team Social VR di Facebook, Fujita alla fine è stata scelto per diventare artista residente all'interno della divisione. Da allora, il talentuoso artista ha regolarmente condiviso su Twitter le sue creazioni realizzate utilizzando Quill, il software di creazione artistica di Oculus Rift.



Da qualche tempo Fujita si è concentrata sull'esplorazione delle possibilità offerte dalla realtà virtuale per i fumetti. Dopo aver realizzato un disegno 3D di grande successo del supereroe Marvel Spider-Man, l'artista ha semplicemente ricrea una scena mitica del famoso manga Dragon Ball e VR.

Questa è la scena in cui Piccolo si sacrifica per salvare San Gohan, il figlio di San Goku. Come spiega lo stesso Fujita, questo è un momento cruciale nella storia di Dragon Ball. Un momento che gli ha permesso, come molti lettori, di affezionarsi al personaggio di Piccolo.

Dragon Ball: Il sacrificio di Piccolo ricostruito in VR

Questa ricostruzione 3D ha molto successo e consente di ammirare la scena da tutte le angolazioni. Inoltre, gli effetti animati rendono la scena più vivace e farti sentire tutta l'emozione del momento.

Su Twitter, l'artista specifica che questa creazione è solo un concept e che non intende specificamente ricreare altre scene di Dragon Ball per il momento. Preferisce creare i propri contenuti originali. Tuttavia, Fujita ammette che la realtà virtuale le ha permesso di ricreare questa scena più velocemente di qualsiasi altro mezzo finora. Ora questo artista dice a se stesso convinto che i fumetti VR abbiano un grande futuro.



Come promemoria, Fujita non è il primo ad avventurarsi sulle tracce dei manga VR. Di recente, Square Enix ha lanciato un manga in realtà virtuale chiamato Tales of Wedding Rings VR. Allo stesso modo, nell'agosto 2018, il progetto di videogiochi / manga VR TOKYO CHRONOS è stato finanziato con successo su Kickstarter. Basti dire che il file “Fusione” tra fumetti giapponesi e tecnologie immersive suscita grande interesse.



Se vuoi contemplare la scena di Dragon Ball ricreata in VR da Goro Fujita, puoi farlo dall'app Facebook Spaces che ora consente la condivisione dei progetti Quill. Se anche tu sei interessato a creare fumetti in VR, l'artista ha anche condiviso un "making-of" del suo lavoro.



Aggiungi un commento di Dragon Ball: Facebook ricrea una scena di culto nella realtà virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.