Facebook AR Studios - Una piattaforma per la creazione di maschere in realtà aumentata aperta a tutti

Chi sono io
Steven L. Kent
@stevenlkent
Autore e riferimenti

sommario

  • Facebook AR Studios: la piattaforma è ora aperta a tutti
  • Facebook AR Studios: Mark Zuckerberg vuole competere con Snapchat
  • Facebook AR Studios mira a democratizzare la realtà aumentata

All'inizio del 2017, Facebook ha annunciato il desiderio di consentire a una manciata di sviluppatori selezionati con cura di creare funzionalità di realtà aumentata per la fotocamera integrata nella sua applicazione. Ad esempio, HBO ha creato una maschera che consente ai fan della sua serie Il Trono di Spade di vestirsi da Re della Notte. Allo stesso modo, Star Wars ha creato una maschera AR permettendo agli utenti di travestirsi da Kylo Ren, il cattivo della nuova trilogia.



Facebook AR Studios: la piattaforma è ora aperta a tutti

In questo mese di dicembre 2017, Facebook offre a tutti l'opportunità di creare la propria maschera di realtà aumentata per l'applicazione o altri contenuti AR. Tutti gli sviluppatori ora puoi creare contenuti di realtà aumentata per la fotocamera di Facebook con la piattaforma effetti fotocamera.

Oltre alle maschere, sarà ad esempio possibile proiettare elementi virtuali come piccoli animali o effetti visivi sull'ambiente reale tramite la fotocamera dello smartphone. Per gli utenti ordinari, questa decisione di Facebook consentirà semplicemente la comparsa di un gran numero di filtri nella realtà aumentata e altri effetti visivi.

Facebook AR Studios: Mark Zuckerberg vuole competere con Snapchat

Con questa funzione, Facebook ovviamente cerca di competere con Snapchat, ma non solo. Il CEO dell'azienda, Mark Zuckerberg, ritiene che il la realtà aumentata un giorno diventerà una tecnologia utilizzata quotidianamente dal grande pubblico.

Questo è il motivo per cui l'azienda sta cercando di democratizzare questa tecnologia per posizionarsi come un pioniere nel mercato. Facebook sta anche sviluppando i propri occhiali per la realtà aumentata, paragonabili ai Google Glass o ai futuri occhiali AR di Apple.



Tuttavia, la realtà aumentata è ancora lontana dall'essere mainstream. Questo è il motivo per cui questo tipo di funzioni leggere e divertenti si presentano come una soluzione per abituare gradualmente il grande pubblico alle possibilità offerte da questa tecnologia.

Facebook AR Studios mira a democratizzare la realtà aumentata

Facebook non è solo in questa ricerca. Apple offre anche il suo kit di sviluppo ARKit per la creazione di contenuti AR per iPhone e Google offre il suo kit ARCore per smartphone Android. Snapchat è anche uno degli araldi della realtà aumentata.


Nel tentativo di convincere gli sviluppatori a intraprendere l'avventura, Facebook ricorda loro che il suo social network è utilizzato da quasi due miliardi di utenti. Inoltre, Facebook ha il vantaggio di essere disponibile su tutti gli smartphone.


Gli sviluppatori che creano maschere per l'applicazione non devono quindi scegliere tra la community iPhone e quella di Android. Resta da vedere se gli sviluppatori saranno convinti da questo discorso, e soprattutto se gli utenti saranno interessati a queste funzionalità di realtà aumentata. Il La piattaforma AR Studios è ora disponibile per tutti gli utenti.



Aggiungi un commento di Facebook AR Studios - Una piattaforma per la creazione di maschere in realtà aumentata aperta a tutti
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.