Facebook lancia Jumanji VR, un'esperienza VR accessibile a tutti

Facebook lancia Jumanji VR, un'esperienza VR accessibile a tutti

sommario

Nel 2014, Facebook ha fatto l'ambiziosa scommessa di acquistare Oculus per la colossale somma di $ 2 miliardi. A seguito di questa acquisizione, l'azienda ha preso le redini dell'azienda fondata da Palmer Luckey, e ha anche lanciato un'applicazione di realtà virtuale per Oculus Rift: Facebook Spaces che ti consente di comunicare e interagire con i tuoi amici FB all'interno di uno spazio di realtà virtuale. Oggi, Facebook svela l'esperienza di Jumanji VR.



Facebook presenta Jumanji VR, un'esperienza interattiva creata con React VR

Facebook lancia Jumanji VR, un'esperienza VR accessibile a tutti

Questa esperienza è presentata come un file contenuto promozionale per il film che esce nei cinema a Natale e segue il film cult degli anni '90. In Jumanji VR, l'utente può esplorare la giungla del film a suo piacimento e troverà riferimenti al film mentre procede. L'esperienza è stata rivelata direttamente dall'attore Dwayne Johnson, alias The Rock, protagonista di questo attesissimo sequel.

Per raggiungere il più vasto pubblico possibile, Facebook ha scelto di farlo non riservare questa esperienza agli utenti di cuffie per realtà virtuale. È possibile sperimentare Jumanji VR da un semplice browser web, sotto forma di un video a 360 gradi. Pertanto, tutti possono conoscere la realtà virtuale attraverso questa esperienza.

Jumanji VR è stato sviluppato utilizzando il Kit di sviluppo web React VR VR, svelato da Facebook all'inizio del 2017. La tecnologia React VR converte foto e video a 360 gradi in esperienze interattive compatibili con tutti i visori di realtà virtuale.



Facebook intende integrare la realtà virtuale nel feed di notizie dei suoi utenti

 Facebook lancia Jumanji VR, un'esperienza VR accessibile a tutti

Questa non è la prima applicazione creata con questo kit. Anche Oculus e Facebook hanno collaborato progetti simili con il British Museum, la National Gallery o anche Trio Advisor creare esperienze diverse permettendo, ad esempio, di visitare musei in realtà virtuale o di esplorare alberghi e luoghi turistici. Molti altri progetti sono in fase di sviluppo.


Insieme a queste varie esperienze, Facebook e Oculus intendono integrare la realtà virtuale nel famoso social network, direttamente nel feed di notizie degli utenti. Tuttavia, questa funzionalità è attualmente in fase di test e probabilmente non arriverà per molti anni.

Infine, va notato che Facebook prevede di offrire più applicazioni di creazione nella realtà virtuale e di aggiungere funzionalità alle sue applicazioni VR esistenti. Ad esempio, presto sarà possibile creare pubblicazioni in 3D e condividerle con gli amici sul social network. Facebook è molto entusiasta delle tecnologie immersive e ha recentemente annunciato il suo desiderio di attirare un miliardo di utenti nella realtà virtuale.




Aggiungi un commento di Facebook lancia Jumanji VR, un'esperienza VR accessibile a tutti
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.

×
Deja aqui tu email para recibir nuestra newsletter semanal, llena de ofertas y novedades de tu ciudad