Fast and Furious 8: una scena con la realtà aumentata sotto forma di pubblicità

Chi sono io
Adriana Gil
@adrianagil
Autore e riferimenti

sommario

  • Versione con occhiali per realtà aumentata Fast and Furious
  • Una pubblicità degna della produzione hollywoodiana

Fast and Furious va sempre oltre nelle acrobazie automobilistiche, al punto, a volte, di una mancanza di realismo. Gli effetti speciali portati dal computer permettono però di dare l'illusione di una coreografia estremamente ben oliata. Castrol ha quindi voluto surfare quest'onda per permettersi uno spot pubblicitario dotando la stuntwoman di occhiali per realtà aumentata e facendole affrontare pericoli virtuali come il film.



Versione con occhiali per realtà aumentata Fast and Furious

Debbie Evans è una stuntwoman che, tra le altre cose, ha contribuito a forgiare la reputazione della serie di film di successo Fast and Furious. Nell'annuncio, la stuntwoman indossa un paio di occhiali per realtà aumentata e vede apparire una giovane donna. Decide di mettere in risalto i talenti di questo doppiatore spingendola ai suoi estremi limiti nella forma di una sfida che altro non è che una scena del prossimo film in uscita ad aprile.

L'intera scena si svolge sul ghiaccio spesso 42 centimetri del "Lago Jackson". L'americana, che ha partecipato alle acrobazie di più di 200 film nella sua carriera di stuntwoman, poi vede apparire, in realtà aumentata, una superficie sottomarina e che, senza preavviso, invia un missile telecomandato in direzione del suo veicolo.

Una pubblicità degna della produzione hollywoodiana

Il famoso marchio petrolifero americano non ha lesinato i mezzi per questo spot pubblicitario assolutamente degno dei film di successo Fast and Furious. Gli effetti speciali aggiunti nella realtà aumentata sono particolarmente accurati e realistici. L'arredamento gelido è magnifico e dopo essere sfuggito, grazie ad abili manovre di pilotaggio, al missile guidato lanciato dal sottomarino, il doppiatore dovrà affrontare altri pericoli.



En effet, la stuntwoman, che ha iniziato la sua carriera come pilota di trial ed era considerata la migliore, vede rapidamente l'emergere di un elicottero da combattimento che lancia anche un missile telecomandato. Proprio riuscendo ad evitarlo con una manovra ardita, il pilota si ritrova di fronte a due serbatoi determinati a spruzzare la sua auto. DNuove acrobazie che sollevano nuvole di ghiaccio gli permettono di far esplodere reciprocamente i due carri armati.



Esplosioni che supereranno la resistenza del ghiaccio che comincia a spaccarsi e il duplicatore dovrà quindi spingere al massimo il suo veicolo per poter salire a bordo di un aereo in fase di decollo. Un assaggio, condito di realtà aumentata, del film Fast and Furious: The Fate Of The Furious che uscirà nelle sale il 14 aprile.



Aggiungi un commento di Fast and Furious 8: una scena con la realtà aumentata sotto forma di pubblicità
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.