Fly To Kuma Maker test: il Mario Maker della realtà virtuale

Chi sono io
Steven L. Kent
@stevenlkent
Autore e riferimenti

sommario

  • Scenario
  • Giocabilità
  • grafica
  • Colonna sonora
  • Tutta la vita
  • Comfort visivo
  • Conclusione di Fly To Kuma Maker
    • 5.8

Ci teniamo a sottolineare che abbiamo testato Fly To Kuma Maker su HTC Vive, sapendo che il gioco è disponibile anche su Oculus Rift.

Durata della vita: 10-20 ore
Giocatori: 1 giocatore (online)
Data: 12 settembre 2016
Sviluppatore: COLOPL, Inc.
Genere: Platform-Reflection
Piattaforme: HTC Vive - Oculus Rift



Scenario

In Fly To Kuma, giochi come un gruppo di 4 alieni simili a orsi umanoidi (Kuma significa orso in giapponese), che desiderano tornare sul loro pianeta. Tuttavia, il ritorno al loro pianeta natale richiederà del tempo e dovranno attraversare diverse fasi simboleggiate dai pianeti, ognuno di questi pianeti avrà un tema particolare basato su un elemento particolare (fuoco, aria, acqua).

La modalità scenario è divisa in cinque mondi composti ciascuno da un certo numero di livelli da completare per passare al mondo successivo. Questa modalità scenario è ben bilanciata non essendo né troppo breve né troppo lunga. La difficoltà dei livelli aumenterà man mano che avanzi nel gioco. Non c'è dubbio che questa modalità ti offrirà una certa sfida, pur rimanendo un'ottima introduzione per il futuro.

Giocabilità

Il principio del gioco è semplice, gli orsi escono dalle loro navi (a gruppi di quattro) e quando decidi tu (premendo un pulsante), gli orsi si muoveranno. Possono muoversi solo in linea retta e il tuo obiettivo è portarli al punto finale. Per completare la missione, devi inviarne almeno uno. Altrimenti perderai e dovrai ricominciare da capo.


Ovviamente, ad un certo punto dovrai spostarli di lato. Per questo, dovrai utilizzare le piattaforme disponibili in ogni livello per farle andare nella direzione desiderata. Ma diverse difficoltà si presenteranno a te, tra il vuoto, le trappole calde, elettriche, ventose o i missili. La tua riflessione sarà quindi la tua arma migliore per contrastare queste trappole.


Non sottovalutare il contributo della fotocamera, perché ne avrai bisogno, per capire certi livelli. Fly To Kuma ti dà la possibilità di girare di 360 gradi e salire e scendere per cambiare la tua prospettiva, così puoi agire meglio su di essa. Sfortunatamente, i movimenti della telecamera sono troppo bruschi e ti danno rapidamente nausea. Trascorrere trenta minuti a cambiare la fotocamera sarà il modo migliore per impedirti di mangiare dopo.

A differenza della gestione della fotocamera, il tutorial è gestito molto bene da Colopl, è chiaro e preciso. Capiamo rapidamente come funziona il gioco e i primi livelli ci mettono rapidamente nella vasca da bagno. I livelli vengono quindi collegati più o meno rapidamente a seconda del livello che diventerà sempre più difficile man mano che avanzi nel gioco.

Fly To Kuma Maker ha anche una seconda modalità di gioco che è la modalità di creazione. In questa modalità, puoi creare il tuo livello con le tue piattaforme e le tue trappole. Una volta che il tuo livello è stato creato, può essere salvato e inviato in rete in modo che l'intera comunità possa giocarci.

Questo ti dà anche la possibilità di giocare i livelli creati da altri giocatori, una volta che il livello di una persona è finito, avrai la possibilità di "piacergli". Questo mi piace viene aggiunto al contatore dei mi piace del tuo livello, che può poi diventare il livello più apprezzato dalla community all'interno della classifica. Questa modalità di funzionamento è simile a Little Big Planet, o anche più recentemente a Super Mario Maker.



grafica

Graficamente, Fly To Kuma è bello da vedere, ma non è nemmeno straordinario. I personaggi ei livelli sono ben fatti, gli sfondi sono carini, ma non aspettarti un livello grafico paragonabile a EVE Valkyrie o Project Cars.

Fly To Kuma fornisce gli elementi essenziali e gli sviluppatori di Colopl hanno preferito evidenziare il gameplay piuttosto che la grafica.  

Colonna sonora

La colonna sonora è davvero minimalista, piccole musiche accompagneranno i tuoi progressi. Ma ci sarebbero piaciuti altri temi musicali perché la colonna sonora è davvero troppo leggera. Inoltre, sembra che la colonna sonora non corrisponda esattamente al gioco. Ed è un peccato.

Tutta la vita

Tra lo scenario che ha una sessantina di livelli, la costruzione dei livelli, ei livelli realizzati dalla comunità che è presente. Fly To Kuma Maker ti darà diverse decine di ore senza alcun problema.

Puoi anche provare la sfida a 4 stelle in tutti i livelli (potrebbe volerci molto tempo). Tra costruzione e gioco, Fly To Kuma Maker è un sandbox infinito che è il benvenuto nella realtà virtuale. E per soli 15 euro, il prezzo vale lo sforzo.

Comfort visivo

Uno dei punti neri del gioco perché, nonostante il tempo trascorso sul gioco, avrai difficoltà a tenere il tempo su Fly To Kuma, tra movimenti della telecamera troppo bruschi (che fortunatamente controlli) e tempi di riflessione, tutto questo in virtuale. realtà. Tutti questi piccoli dettagli significano che potresti provare nausea dopo soli 45 minuti di gioco.



E l'abitudine di giocare a questo gioco purtroppo non aiuterà la cinetosi.

Conclusione di Fly To Kuma Maker

Per soli 15 euro, gli appassionati di piattaforme e puzzle avranno il loro Sacro Graal, un gioco avvincente e divertente con bellissime meccaniche di gioco e diverse modalità di gioco. Se ti concentri sul pensiero e sulla condivisione, crea livelli e classifica. I livelli più apprezzati saranno il tuo obiettivo. Ma se preferisci l'azione, sarai libero di mettere alla prova la creatività dei giocatori di tutto il mondo.

Peccato che la gestione della telecamera sia pessima e che le musiche non siano più numerose, perché il gioco offre davvero una ventata di aria fresca all'interno dei giochi di realtà virtuale. Il gioco è disponibile solo in inglese, ma il gioco rimane facilmente comprensibile da tutti. Quindi vai avanti, lo consigliamo.

Punti buoni

  • Buona durata della vita
  • Gameplay divertente e facile da capire
  • Modalità online interessante e attiva
  • Difficoltà progressiva e ben dosato
  • Solo 15 euro
Punti negativi
  • Gestione della telecamera al limite del sopportabile
  • Colonna sonora davvero troppo scarsa e non adatta

5.8

Fly To Kuma Maker è un ottimo gioco platform puzzle basato in un mondo speciale ma divertente da seguire. Il gioco offre una buona durata, con un buon gameplay. Nonostante i problemi di musica e fotocamera. Vale la pena dare un'occhiata.

Scenario: Fly To Kuma Maker non ha una modalità storia in senso stretto ma una campagna composta da diversi livelli. La sfida di questa modalità è interessante e la difficoltà è ben misurata.


Giocabilità: Il gameplay è facile da capire, ben spiegato e divertente da usare. L'uso della fotocamera è interessante ma viziato da preoccupazioni di cinetosi.


Grafica: Graficamente nella media, il gioco non si adatta alle didascalie grafiche. Colopl ha scelto di concentrarsi sul gameplay puro.


Colonna sonora: : Il grande punto nero del gioco, avendo troppa poca musica, ti senti un po 'solo quando esplori il livello. Inoltre, la scelta della poca musica che c'è è cattiva. Deplorevole.


Tutta la vita : Durata della vita molto buona dovuta alle diverse modalità di gioco presenti. Tra solitario, modalità online, costruzione o esplorazione dei livelli. Avrai molto da fare.

Comfort visivo: L'uso della telecamera è obbligatorio in questo gioco per avanzare, e sfortunatamente il suo utilizzo alla fine ti farà star male.


Puoi essere il primo!

Aggiungi un commento di Fly To Kuma Maker test: il Mario Maker della realtà virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.