Gli occhiali HoloLens di Microsoft sognano lo spazio!

Chi sono io
Steven L. Kent
@stevenlkent
Autore e riferimenti

sommario

  • Il progetto Sidekick?
  • Il casco HoloLens
  • Facilitare la collaborazione a terra e nei cieli
  •  E perché non oltre?

Il progetto Sidekick?

È semplicemente il nome di un file collaborazione tra NASA e Microsoft quindi, con l'obiettivo di utilizzare la realtà aumentata come la lMicrosoft HoloLens unettes, in LL'obiettivo dell'operazione e dell'esplorazione spaziale. La NASA ha iniziato a mostrare un reale interesse per questo tipo di tecnologia a l'ultima primavera, quando si è aperta apertamente all'azienda: Osterhout Design Group, specializzato nella produzione di occhiali a realtà aumentata. L'obiettivo era quello di realizzare un paio di occhiali ad alta tecnologia, al fine di migliorare le attività quotidiane degli astronauti, visualizzando direttamente le informazioni necessarie su di loro!



Il casco HoloLens

Questo auricolare per realtà aumentata sembra quindi essere il più adatto per la NASA, che spera di poterlo fare test molto presto a bordo della ISS. In realtà è stato pianificato un test domenica scorsa, ma il Razzo Falcon 9 dell'azienda SpaceX trasportare la macchina (che non era un HoloLens, ma un derivato chiamato Sidekick) Sfortunatamente esplose dopo 2 minuti di volo... Per il momento, l'agenzia spaziale americana sta cercando di programmare un nuovo tentativo. Sidekick verrà utilizzato da 21 luglio, Dans le cadre d'une la missione sottomarina dell'agenzia, chiamata NEEMO.

Facilitare la collaborazione a terra e nei cieli

Sono disponibili due diverse modalità: un "esperto" per l'utilizzo remoto tramite Skype (anche una sussidiaria di Microsoft), consente il il personale di terra analizza direttamente dal punto di vista dell'astronauta, in tempo reale! , spiega la NASA. Il secondo, La “modalità procedura” permette di visualizzare illustrazioni olografiche, sovrapposte agli oggetti con i quali sta interagendo, per sapere cosa fare.



 E perché non oltre?

Per ora, questi occhiali devono ancora arrivare sulla ISS, per sottoporsi a tutta una serie di test. Ma allora perché non immaginare di usarlo per andare oltre? Su Marte ad esempio, o al di fuori del nostro sistema solare e della nostra galassia? 



Aggiungi un commento di Gli occhiali HoloLens di Microsoft sognano lo spazio!
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.