Harry Potter in realtà aumentata: Niantic raccoglie $ 200 milioni

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • $ 200 milioni per Harry Potter: Wizards Unite
  • Harry Potter in realtà aumentata dovrà correggere le preoccupazioni di Pokémon Go

Volendo ribadire il successo di "Pokémon Go", uscito nell'estate del 2016, la società americana Niantic ha condotto una campagna di raccolta fondi per raccogliere fondi per il suo prossimo gioco in realtà aumentata. Soprannominato "Harry Potter: Wizards Unite", il prossimo gioco uscirà nel 2018. Basato sul famoso franchise di Harry Potter, questo gioco per smartphone utilizzerà anche la realtà aumentata, ma anche tutto ciò che ha reso "Pokémon Go" così tanto successo.. I team di sviluppatori cercheranno anche di creare un gioco AR per il quale la febbre che dovrebbe accompagnare il suo rilascio non si placa, come è avvenuto abbastanza rapidamente per il suo famoso predecessore.



$ 200 milioni per Harry Potter: Wizards Unite

Secondo i nostri colleghi americani del famoso quotidiano economico "Wall Street Journal", Niantic ha completato un secondo round di finanziamento per raccogliere fondi per sviluppare il suo gioco di realtà aumentata basato sul franchise di Harry Potter. Da allora questa tavola rotonda è stata un vero successo $ 200 milioni sono stati raccolti da vari investitori. Una somma molto grande e molto maggiore di quella che era stata raccolta per la creazione di "Pokémon Go".

Sempre secondo i nostri colleghi economisti, la famosa società di private equity, Spark Capital, che ha finanziato molte start-up di successo, come Twitter, Oculus o persino Tumblr, ha offerto un investimento significativo permettendole di entrare a far parte del consiglio di amministrazione di Niantic. Non c'è dubbio che "Harry Potter: Wizards Unite" non è solo un successo tra i giocatori, ma anche un vero successo commerciale per Niantic e i suoi collaboratori. Il nostro file completo per sapere tutto su "Harry Potter: Wizards Unite".



Harry Potter in realtà aumentata dovrà correggere le preoccupazioni di Pokémon Go

Una delle maggiori sfide che dovranno affrontare i team di sviluppatori del gioco "Harry Potter: Wizards Unite" sarà quella di fornire un gioco in cui persiste l'interesse. "Pokémon Go" aveva sofferto in particolare di una abbastanza rapida mancanza di interesse da parte dei giocatori. Una forma di stanchezza generata dal gioco e dall'assenza di novità. Nuovi prodotti apparsi troppo tardi. Quindi, dopo una vera e propria isteria al momento del suo rilascio, la febbre di "Pokémon Go" si era placata abbastanza rapidamente.



Il nuovo gioco di Harry Potter dovrà quindi basarsi sul successo del suo predecessore senza ricadere negli stessi errori. Gli sviluppatori, inoltre, si assicureranno di evitare i problemi causati da "Pokémon Go". UUno studio recente indica infatti la responsabilità del gioco d'azzardo in 134 incidenti legati all'uso del gioco in realtà aumentata.



Aggiungi un commento di Harry Potter in realtà aumentata: Niantic raccoglie $ 200 milioni
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.