HTC Vive Focus: il visore VR autonomo è finalmente disponibile in Francia

HTC Vive Focus: il visore VR autonomo è finalmente disponibile in Francia

sommario

Lanciato inizialmente in Cina nel gennaio 2018, il visore VR standalone HTC Vive Focus è disponibile dal 9 novembre 2018 in 37 paesi diversi, tra cui Europa e Nord America. Tuttavia, sebbene sia stato lanciato in Cina come prodotto di consumo, verrà offerto nelle nostre regioni come prodotto aziendale. Detto questo, non cambia molto, da allora chiunque può acquistarlo dal sito web aziendale di HTC.



Il dispositivo sarà offerto in due versioni: Vive Focus e Vive Focus Advantage. Questa seconda versione include un programma di servizi professionali come una licenza commerciale, un sistema avanzato di gestione dei materiali e un servizio clienti privilegiato. Un programma Advantage + ti consentirà inoltre di beneficiare di una garanzia estesa. Il Vive Focus da solo è offerto per 582.50 € (IVA esclusa), mentre i bonus del programma Advantage vengono addebitati ulteriori 130 euro (IVA esclusa).

HTC Vive Focus: il principale rivale di Oculus Quest di Facebook

Come promemoria, l'HTC Vive Focus lo è un visore VR autonomo all-in-one con tutti i componenti necessario per il suo funzionamento. Il processore, la scheda grafica, la batteria e il display sono integrati nel dispositivo. Funziona quindi senza bisogno di essere connesso a PC o smartphone. Inoltre, con i controller Six Degrees of Freedom of Movement (6DOF) recentemente annunciati da HTC, questo auricolare è un diretto concorrente dell'Oculus Quest previsto per la primavera 2019.

Questi due caschi autonomi hanno molti punti in comune. Hanno lo stesso processore Qualcomm Snapdragon 835, la stessa definizione dello schermo OLED 1600 × 1440 e offrono una libertà di movimento simile. Il la differenza principale riguarda la parte software : Oculus Quest funziona sulla piattaforma Oculus, mentre Vive Focus è basato sulla piattaforma Vive Wave di HTC. Il contenuto disponibile è quindi quello della versione mobile di Viveport.



Con questi due nuovi visori VR, il Il duello tra HTC e Oculus promette di essere più serrato che mai per il 2019. Resta da vedere se le applicazioni offerte su Viveport saranno abbastanza interessanti da competere con quelle dell'Oculus Store. Inoltre, al di là della scheda tecnica, bisognerà attendere per poter testare i due dispositivi per verificare se offrono davvero un'esperienza di livello comparabile ...




Aggiungi un commento di HTC Vive Focus: il visore VR autonomo è finalmente disponibile in Francia
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.