I migliori auricolari per realtà virtuale sconosciuti al grande pubblico

Chi sono io
Tere Vida Mombiela
@terevidamombiela
Autore e riferimenti

sommario

  • Pimax 5K Plus, le migliori cuffie per i giochi VR
  • HP Windows Mixed Reality, le migliori cuffie entry-level
  • Lenovo Mirage Solo, il miglior auricolare VR sperimentale
  • Veer Falcon, il miglior auricolare VR per smartphone
  • Varjo VR-1, il miglior auricolare VR per professionisti

Quando parliamo di cuffie per realtà virtuale, pensiamo direttamente ai dispositivi di Oculus e HTC. Tuttavia, queste due società sono ben lungi dall'essere gli unici attori nel mercato VR.



Esiste un'ampia varietà di cuffie per PC e alcuni possono vantarsi di superare il Rift S e il Vive Pro Eye in certi punti. Scopri il top dei visori per realtà virtuale poco conosciuti ...

Pimax 5K Plus, le migliori cuffie per i giochi VR

Se il produttore cinese Pimax è riuscito a farsi un nome nel mercato VR, lo è grazie ai vantaggi tecnici delle sue cuffie per PC. Il Pimax 5K Plus si distingue per un campo visivo diagonale record di 200 gradi. Nessun altro dispositivo compete per il momento a questo livello, e un tale FOV consente di aumentare la sensazione di immersione nel virtuale.

Il suo schermo è composto da due pannelli LCD 2560 × 1440, per una definizione totale di circa 5K (5120 × 1440 pixel). Questa definizione è impressionante, ma va notato che gli schermi CLCD utilizzati offrono colori meno precisi rispetto agli schermi OLED. Ad ogni modo, Pimax offre una versione XR con schermi OLED per un prezzo di $ 899 contro $ 699 per il 5K Plus. Il Pimax 5K Plus è un'ottima scelta per i giocatori VR più esigenti.


HP Windows Mixed Reality, le migliori cuffie entry-level

Il visore HP VR è uno dei migliori auricolari Windows Mixed Reality, insieme al Samsung Odyssey +. Le sue prestazioni non sono eccezionali, ma il suo rapporto qualità / prezzo è molto soddisfacente.


La facilità di installazione sarà apprezzata anche dai neofiti. Quindi, sebbene la grafica non sia così dettagliata come sui caschi di fascia alta, questo è un file ottimo dispositivo entry-level offrendo comfort e qualità a un prezzo accessibile.

Con questo prodotto, potrai anche beneficiare dell'accesso ai cataloghi delle applicazioni Windows MR, Steam VR e HTC Viveport. Questo dispositivo non è più disponibile sul sito Web HP o su Windows Store, ma si trova ad un prezzo molto buono su Amazon. In alternativa, puoi anche optare per l'eccellente HP Reverb rivolto principalmente alle aziende.

Lenovo Mirage Solo, il miglior auricolare VR sperimentale

Il Lenovo Mirage Solo ha alcuni punti deboli, che gli impediscono di farsi strada nel cuore del grande pubblico. È principalmente un prodotto sperimentale, e lo è compatibile solo con l'ecosistema Google Daydream.

Tuttavia, possiamo solo salutare la creatività con cui Lenovo sfrutta qui le possibilità offerte dalla tecnologia. Questo è uno dei primissimi auricolari VR indipendenti (il primo compatibile con Daydream).

È anche il primo casco da utilizzare la tecnologia di monitoraggio di WorldSense basato su telecamere di bordo per il rilevamento della posizione. Questo auricolare VR è molto interessante, anche se inadatto all'uso di gioco.

Veer Falcon, il miglior auricolare VR per smartphone

A differenza degli altri auricolari VR presentati in questo rapporto, il Veer Falcon è un auricolare per smartphone. Come il Google Cardboard, utilizza lo smartphone dell'utente come schermo.


Questo dispositivo è quindi più conveniente delle cuffie VR per PC, e rappresenta una buona alternativa per coloro che non desiderano investire in un prodotto di fascia alta.


Tuttavia, il Falcon presenta diversi vantaggi rispetto alle cuffie mobili più basilari. L'esterno è drappeggiato in tessuto e le cuffie sono a bordo. C'è anche un controller compatibile con alcune applicazioni.

Questo dispositivo è compatibile con le app VR di Google Play Storee con quelli offerti dall'applicazione Veer. Grazie all'app RiftCat VRidge, è anche possibile giocare a SteamVR e Oculus.

Naturalmente, la qualità grafica è notevolmente inferiore rispetto alle cuffie VR per PC. È quindi necessario determinare se la tua priorità è la definizione visiva o l'accessibilità economica ...


Varjo VR-1, il miglior auricolare VR per professionisti

Il Varjo VR-1 è il primo auricolare VR che offre una definizione paragonabile a quella dell'occhio umano. È destinato ai professionisti del design industrialeo per scopi di simulazione di addestramento che richiedono un'elevata precisione visiva.

Per una migliore qualità visiva, il dispositivo combina diversi schermi separati. Al centro, si basa lo schermo di messa a fuoco Schermi micro-OLED 1920 × 1080 con una definizione di 3000 PPI. Altri due schermi AMOLED 1440 × 1600 formano lo schermo contestuale e forniscono immagini meno dettagliate nel campo visivo periferico dell'utente. Sfortunatamente, il campo visivo è limitato a soli 87 gradi.


Sottolineare caratteristiche di eye-tracking, che questo auricolare è stato il primo a offrire prima del lancio dell'HTC Vive Pro Eye nel 2019. Se vuoi acquistare questo gioiello di tecnologia, dovrai comunque pagare quasi $ 6000 ...



Aggiungi un commento di I migliori auricolari per realtà virtuale sconosciuti al grande pubblico
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.