I termini di realtà aumentata che devi assolutamente conoscere

Chi sono io
Tom Chatfield
@tomchatfield
Autore e riferimenti

sommario

  • Definizione di realtà aumentata (AR):
  • Definizione di Mixed Reality (MR):
  • Definizione di realtà virtuale (VR):
  • Definizione di realtà estesa (XR):
  • Definizione di un ologramma:
  • Definizione del campo visivo (FOV):
  • Definizione di tracciamento della realtà aumentata:
  • Definizione del formato di trasmissione GL (glTF):
  • Definizione di un'unità di misura inerziale (IMU):
  • Definizione del campo luminoso:
  • Definizione della mesh in realtà aumentata (Mesh):
  • Definizione di motore ottico:
  • Definizione di localizzazione e mappatura simultanea (SLAM):
  • Definizione di sei gradi di libertà di movimento (6DoF):
  • Definizione del Development Software Kit (SDK):
  • Definizione di odometria visuo-inerziale (VIO):
  • Definizione degli schermi della guida d'onda:
  • Definizione di Computer Aided Design (CAD):



Per i principianti, è spesso difficile navigare nel gergo di una tecnologia che scoprono. Tra termini specifici, abbreviazioni e acronimi è spesso difficile capire il significato delle spiegazioni fornite. Inoltre, ti offriamo un dizionario di termini utilizzati nella realtà aumentata per diventare un vero iniziato. Ecco la nostra guida ai termini che devi conoscere per capire tutto sulla realtà aumentata.

Definizione di realtà aumentata (AR):

La Realtà Aumentata (AR for Augmented Reality) è una tecnologia che colloca oggetti virtuali, testo o interfacce nel campo visivo dell'utente, che ha quindi la sensazione che il proprio ambiente sia arricchito.. Il gioco Pokémon Go o anche Snapchat hanno reso popolare la realtà aumentata tra il grande pubblico grazie agli smartphone. Oltre agli smartphone, la realtà aumentata viene anche e soprattutto declinata attraverso occhiali portatili che offrono molte più informazioni e una migliore immersione. I Google Glass sono stati i primi occhiali a realtà aumentata. Attualmente, gli occhiali Hololens sviluppati da Microsoft sono i più sviluppati e offrono una reale interazione. Gli occhiali Magic Leap One sono i più attesi di quest'anno 2018 perché annunciati come rivoluzionari.



Definizione di Mixed Reality (MR):

Mixed Reality (MR per Mixed Reality) è molto vicino alla definizione di realtà aumentata. Molti usano l'uno o l'altro termine per definire una tecnologia simile. Altri credono al contrario che la realtà mista non si applichi solo quando la tecnologia consente l'interazione reale dell'utente. Il termine realtà mista si applica generalmente solo a caschi o occhiali che consentono la proiezione di oggetti virtuali nel campo visivo dell'utente e quindi non si applica alle applicazioni di realtà aumentata su smartphone.

Definizione di realtà virtuale (VR):

Mentre la realtà aumentata o la realtà mista aggiungono elementi virtuali all'ambiente dell'utente, la realtà virtuale pone l'utente in un ambiente totalmente virtuale. La realtà virtuale (per realtà virtuale) oscura l'ambiente dell'utente per sostituirlo con un ambiente totalmente virtuale sia da video che da immagini sintetiche. Questa è un'enorme differenza. La realtà virtuale è molto coinvolgente e induce il cervello a credere di vivere un'altra realtà. La realtà aumentata e la realtà mista ingannano il cervello facendogli credere che anche gli elementi virtuali siano presenti nel suo ambiente.

Definizione di realtà estesa (XR):

La realtà estesa è un termine generico che si riferisce sia alla realtà aumentata che alla realtà virtuale. La X agisce come una variabile che sostituisce qualsiasi modifica visiva della realtà. Questo termine è tuttavia usato raramente dagli specialisti.

Definizione di un ologramma:

Un ologramma è un contenuto formato dalla luce proiettata su uno schermo trasparente o in uno spazio aperto. Un ologramma è tipicamente tridimensionale, spesso animato e talvolta accompagnato da audio. Gli ologrammi utilizzati nella realtà aumentata sono generalmente interattivi ma possono anche essere passivi. Nella realtà aumentata, gli ologrammi sono contenuti digitali. Tuttavia, è possibile, attraverso il gioco di luci e specchi, proiettare un ologramma non digitale.



Definizione del campo visivo (FOV):

Ampiamente usato nella realtà virtuale come nella realtà aumentata, il termine Field of View (FOV) rappresenta l'estensione del campo visivo in cui l'utente può visualizzare elementi virtuali con il proprio dispositivo. Espresso in gradi perché rappresenta un angolo di visione, il Field of Vision permette di conoscere l'intero raggio di proiezione del dispositivo di realtà aumentata.

Definizione di tracciamento della realtà aumentata:

Il tracciamento è una tecnologia che valuta i movimenti dell'utente. Il tracciamento della mano consente di interagire in particolare con gli ologrammi. Il monitoraggio dei movimenti del corpo e della testa viene utilizzato anche per ancorare il contenuto a un punto fisso che l'utente può bypassare in base ai gradi di libertà offerti dal dispositivo.

Definizione del formato di trasmissione GL (glTF):

Il formato di trasmissione GL abbreviato come glTF è un formato esente da royalty che ti consente di esportare modelli 3D e scene software. Consente inoltre di importarli in un'applicazione o in un lettore per visualizzarli in realtà aumentata o realtà virtuale. Questo è un progetto open source sviluppato da Kronos.

Definizione di un'unità di misura inerziale (IMU):

Un'unità di misura inerziale (IMU) è, secondo Xsens, una "  '.

Definizione del campo luminoso:

Il campo luminoso è una tecnologia ottica utilizzata da aziende come Avegant o anche Magic Leap che consente di visualizzare oggetti su diversi piani focali. Questo dà un'illusione di profondità durante un'esperienza di realtà aumentata.

Definizione della mesh in realtà aumentata (Mesh):

La mesh o Mesh è una rete di punti identificati nello spazio. Le linee tracciate tra questi punti forniscono una rappresentazione approssimativa di un ambiente in 3 dimensioni. La mesh viene utilizzata in particolare dal dispositivo Hololens quando mappa l'ambiente o quando visualizza i diversi strati di un modello tridimensionale.



Definizione di motore ottico:

Il motore ottico chiamato anche motore ottico in inglese è un componente di un casco o di occhiali per realtà aumentata. Il motore ottico è il componente che genera il contenuto visivo del dispositivo. È costituito dal processore del dispositivo, dal generatore di luce che proietta le immagini o gli ologrammi e dal sistema a specchio. Tutto è collegato a un'interfaccia e il risultato viene proiettato su uno schermo trasparente.

Definizione di localizzazione e mappatura simultanea (SLAM):

Simultaneous Localization And Mapping (SLAM) è un termine ereditato dalla robotica e dalla visione artificiale. Questo è il processo mediante il quale un computer analizza un ambiente e costruisce una mappa digitale di quella zona.. SLAM viene utilizzato per ancorare i contenuti virtuali nel mondo reale e negli spazi fisici. Questo sistema è particolarmente ampiamente utilizzato da ARKit di Apple per rilevare le superfici e l'ambiente dell'utente.

Definizione di sei gradi di libertà di movimento (6DoF):

I sei gradi di libertà (6DoF per 6 Gradi di libertà) descrivono l'ampiezza di movimento (sia nella realtà virtuale che nella realtà aumentata) che un dispositivo indossato sulla testa consente all'utente di muoversi su un asse relativo. scena. In concreto, i primi 3 gradi di libertà corrispondono ai movimenti della testa (sinistra / destra, avanti / indietro e su / giù). Gli altri tre gradi di libertà corrispondono ai movimenti simili dell'utente ma questa volta nel suo ambiente.

Definizione del Development Software Kit (SDK):

Un Software Development Kit (SDK) è un gruppo di strumenti per sviluppatori che consente loro di creare un'applicazione su un'interfaccia. ARKit di Apple o anche ARCore di Google ne sono ottimi esempi e consentono di sfruttare molti strumenti software per sviluppare facilmente applicazioni su iOS per il primo e su Android per il secondo. Parliamo anche di un toolkit per lo sviluppo di applicazioni.

Definizione di odometria visuo-inerziale (VIO):

L'odometria visuo-inerziale (VIO for Visual-Inertial Odometry) è utilizzata in particolare da Qualcomm. Questa tecnologia combina una telecamera e sensori inerziali in un dispositivo per valutarne la posizione e l'orientamento..

Definizione degli schermi della guida d'onda:

I display a guida d'onda chiamati display a guida d'onda sono schermi trasparenti attraverso i quali viene proiettato il contenuto digitale. L'utente può così visualizzare il contenuto virtuale su questi schermi nel campo visivo del dispositivo di realtà aumentata.

Definizione di Computer Aided Design (CAD):

Il CAD per la progettazione assistita da computer è particolarmente popolare tra architetti, ingegneri e designer. Utilizzando software creativo come AutoCad o SketchUp, ad esempio, i creativi possono progettare virtualmente oggetti, edifici e altro ancora. La realtà aumentata ora rende possibile visualizzare queste creazioni e persino animarle.



Aggiungi un commento di I termini di realtà aumentata che devi assolutamente conoscere
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.