Il futuro auricolare Gear VR dovrebbe offrire una risoluzione notevolmente migliorata

Chi sono io
Adriana Gil
@adrianagil
Autore e riferimenti

sommario

  • Verso un auricolare Samsung Gear VR da 1.500 PPI?
  • Un netto miglioramento nella risoluzione di Gear VR

Il visore per realtà virtuale Samsung Gear VR si è rapidamente affermato nelle vendite al punto da diventare il numero degli auricolari per realtà virtuale (se escludiamo ovviamente il Google Cardboard, considerato una semplice maschera e non un auricolare separato. Tutto intero). Basandosi sul suo successo, il marchio coreano commercializzerà un nuovo auricolare al momento del rilascio del suo attesissimo smartphone di fascia alta "Galaxy S8". Una fuga di notizie, lanciata da un quotidiano coreano, menziona in particolare una risoluzione molto migliorata per questo futuro visore VR.



Verso un auricolare Samsung Gear VR da 1.500 PPI?

I nostri colleghi del serissimo quotidiano coreano “The Korea Herald” affermano di aver incontrato personalità di Samsung Electronics in una stanza privata, a margine del Mobile World Congress che si è tenuto a Barcellona poche settimane fa. Durante questo colloquio privato e segreto, il brand coreano avrebbe svelato ai propri concittadini della stampa nuove tecnologie la cui commercializzazione è presto prevista.

Tra queste novità, il gruppo di elettronica di consumo ha in particolare svelato il suo prossimo auricolare per realtà virtuale destinato a funzionare con il "Galaxy S8" la cui commercializzazione è prevista a breve. Il marchio avrebbe svelato a cuffie con una risoluzione di 1.200 pixel per pollice (PPI) assicurandosi che presto dovrebbe essere aumentato a 1.500 PPI.

Un netto miglioramento nella risoluzione di Gear VR

Il numero di pixel per pollice è l'unità di misura della risoluzione di uno schermo. Attualmente, il Samsung Gear VR ha "solo" una risoluzione inferiore a 1.000 PPI. Aumentando presto la risoluzione del visore Gear VR a 1.500 PPI, il produttore coreano sferrerebbe un duro colpo, offrendo un visore per realtà virtuale dauna grande finezza risolutiva che potrebbe così ridurre sensibilmente i problemi di nausea e mal di testa offrendo un certo comfort visivo.




Anche i giornalisti coreani hanno potuto vedere la tecnologia diDisplay OLED (Organic Light Emitting Diode) senza polarizzazione che offre un'eccellente qualità dell'immagine riducendo in modo significativo il consumo energetico e Sistema Force Touch che distingue le diverse forze di pressione sullo schermo assicurando che queste tecnologie dovrebbero essere sviluppate e apparire nei prossimi dispositivi del marchio entro due anni. Si noti, però, che solo i giornalisti di "The Korea Herald" avrebbero potuto vedere queste tecnologie e che si tratta quindi di voci di corridoio anche se la serietà del quotidiano viene spesso avanzata.




Aggiungi un commento di Il futuro auricolare Gear VR dovrebbe offrire una risoluzione notevolmente migliorata
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.