Il New York Times scommette sulla realtà aumentata contro l'inquinamento

Chi sono io
Alejandro Crespo Martínez
@alejandrocrespomartinez
Autore e riferimenti

sommario

  • Rendi visibile l'inquinamento con il New York Times

Una nuova visualizzazione per dispositivi iOS offre la realtà aumentata per scoprire l'inquinamento geolocalizzato. Facciamo le presentazioni con un progetto coinvolgente del New York Times.

Il celebre quotidiano americano si affida da diversi anni alla realtà aumentata per raccontare la storia del giornalismo 2.0, ma negli ultimi mesi l'azienda aveva subito un forte rallentamento. Buone notizie, il cambiamento di strategia è stato a priori solo temporaneo.



Rendi visibile l'inquinamento con il New York Times

È una pubblicazione che si rivela allettante e piena di promesse quando si tratta di ciò che il New York Times può fare con la realtà aumentata. L'esperienza denominata "Guarda come l'aria più inquinata del mondo confronta con quella della tua città", guarda come i luoghi più inquinati del mondo sono paragonati alla tua città, consente di visualizzare la concentrazione di microparticelle, note anche come PM2.5, direttamente tramite l'app log.

Sono disponibili quattro ambienti. Il primo corrisponde a quello che l'EPA (l'agenzia ambientale americana) considera un ambiente sano. Il secondo ti permette di vedere come stanno le cose nella città in cui ti trovi. I due successivi mostrano casi estremi. La prima riguarda la baia di San Francisco dopo gli incendi di Camp Fire, la prossima è la città di New Delhi, che è tra le peggiori città al mondo dal punto di vista dell'inquinamento atmosferico. Un concetto attraente e spaventoso ma soprattutto particolarmente informativo. Un buon modo per rendere visibile un problema particolarmente importante che riguarda la nostra salute.





Aggiungi un commento di Il New York Times scommette sulla realtà aumentata contro l'inquinamento
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.