IMAX: un fondo di investimento VR da 50 milioni di dollari

Chi sono io
Adriana Gil
@adrianagil
Autore e riferimenti

sommario

  • Un progetto legato ai centri IMAX VR
  • Investimenti massicci per incoraggiare la creazione di contenuti di qualità

tra le altre società coinvolte nella creazione di questo fondo di investimento, in particolare il gigante dei PC Acer. Il taiwanese è già molto presente nel mercato della realtà virtuale, con diversi computer VR Ready a catalogo, tra cui l'attesissimo Predator 21x. Allo stesso modo, il produttore ha collaborato con lo studio di videogiochi svedese Starbreeze per creare l'auricolare HMD Star VR.



Il bel progetto di IMAX è sostenuto anche dalla società di sport e intrattenimento Creative Agency Artists, dal fondo di investimento multimediale cinese China Media Capital, dall'agenzia pubblicitaria britannica WPP e dalla società di intrattenimento cinese Enlight Media.

L'obiettivo di questa iniziativa è creare contenuti di realtà virtuale di qualità per compensare il basso numero di esperienze VR da non perdere oggi disponibili. IMAX non ha ancora chiarito quali progetti saranno finanziati esattamente, ma afferma che cercherà i migliori editori di videogiochi e i progetti cinematografici più ambiziosi utilizzando i suoi studi di Hollywood e partner dell'industria cinematografica.

Un progetto legato ai centri IMAX VR

Questo progetto è direttamente collegato ai centri di intrattenimento in realtà virtuale che IMAX intende aprire nei grandi cinema dei centri commerciali di tutto il mondo. Secondo il Chief Business Development Officer Robert D. Lister, questa iniziativa garantirà la creazione di contenuti di alta qualità per supportare la crescita della realtà virtuale. Questo contenuto sarà distribuito su molte piattaforme VR, inclusi i centri IMAX VR.

La tecnologia della realtà virtuale è vista dagli analisti e dai giganti della tecnologia come Facebook e Google come una delle grandi aziende del futuro. Le due aziende sono già fortemente coinvolte nel mercato con i rispettivi visori VR, Oculus Rift e Daydream View. Tuttavia, questa nuova industria è ancora agli inizi in termini di adozione mainstream.



Investimenti massicci per incoraggiare la creazione di contenuti di qualità

Per attirare più consumatori, Facebook e IMAX puntano in particolare sul finanziamento di accattivanti progetti multimediali per attirare potenziali utenti. Lo scorso ottobre, nell'ambito della conferenza Oculus Connect 3, Facebook ha annunciato che distribuirà 250 milioni di dollari ad aziende e sviluppatori di software VR, dopo un investimento iniziale di 250 milioni di dollari.



Allo stesso modo, lo scorso aprile, HTC ha annunciato che investirà $ 100 milioni in progetti simili per le sue cuffie HTC Vive. Queste enormi somme iniettate nella creazione di contenuti dovrebbero attrarre sviluppatori di talento e dare vita a progetti ambiziosi.

 



Aggiungi un commento di IMAX: un fondo di investimento VR da 50 milioni di dollari
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.