Le 10 migliori esperienze di realtà virtuale più strane e strane

Chi sono io
Tere Vida Mombiela
@terevidamombiela
Autore e riferimenti

sommario

  • Nella pelle di un cieco: un'esperienza VR insolita
  • Essere decapitati: un'esperienza VR scioccante
  • Cambia sesso: una sorprendente esperienza di realtà virtuale
  • Sposare un personaggio manga: un'esperienza VR eccentrica
  • Salvare un gattino: un'esperienza di realtà virtuale incredibile e spaventosa
  • Vola come un uccello: un'esperienza di realtà virtuale unica
  • Nei panni di uno schizofrenico: una strana esperienza VR
  • Una ragazza virtuale per San Valentino
  • Morire in VR: un'esperienza bizzarra e inquietante
  • Realizzare le tue fantasie più contorte: una curiosa esperienza VR
  • Come bonus WTF: VR per polli
  • Infine, non perdere la nostra selezione delle 7 esperienze VR più pazze ...



La realtà virtuale si presta a quasi tutte le esperienze. Sono già emerse molte strane esperienze di realtà virtuale. La differenza culturale obbliga, è soprattutto il Giappone che ci offre un'antologia di esperienze nuove e quantomeno eccentriche, insolite, sorprendenti, a volte scioccanti, spesso divertenti o contorte. La nostra raccolta delle esperienze di realtà virtuale più strane e sorprendenti in questo top non banale.

Nella pelle di un cieco: un'esperienza VR insolita

“Hotel Blind” è il nome di una curiosa esperienza di realtà virtuale a dir poco, ma che ha il merito di far comprendere la difficoltà di essere ciechi quotidianamente. Il titolo permette all'utente di immergersi nel corpo di una donna affetta da cecità. Questa esperienza insolita si presenta sotto forma di un gioco in cui la vista è completamente oscurata. L'utente dovrà limitarsi alle sue capacità uditive 3D per eseguire determinati gesti quotidiani.


Sarà necessario ricostruire mentalmente lo spazio della stanza in cui si è virtualmente immersi per compiere varie azioni come fare una telefonata, trovare le chiavi, ecc.


Essere decapitati: un'esperienza VR scioccante

“Disunion Guillotine Simulator” è un'esperienza di realtà virtuale particolarmente sorprendente creata da un gruppo di amici danesi. Lil suo concetto, piuttosto scioccante, consiste nel simulare la propria morte ghigliottando davanti a una folla medievale. Di fronte alla folla ostile in una piazza cittadina, puoi rivivere la sensazione molto spiacevole di un condannato a morte durante la Rivoluzione francese.

Avrai anche, ciliegina sulla torta, il piacere di vedere la tua testa cadere in un cesto come era consuetudine all'epoca. Il suono rende l'esperienza ancora più inquietante. Probabilmente pensi che questa sia un'esperienza divertente con gli amici. Guarda le reazioni delle persone che hanno testato l'esperienza ... sentono tutti il ​​bisogno di togliersi il casco molto velocemente dalle loro teste. Prova se ce n'è uno che l'esperienza è particolarmente scioccante.

Cambia sesso: una sorprendente esperienza di realtà virtuale

La realtà virtuale ti permette di cambiare il tuo sesso ... per un'esperienza sorprendente. "Be Boy, Be Girl" ti manda in un'isola paradisiaca ... in un corpo dotato di un genere diverso. Questa esperienza, che dà l'illusione di essere donna se sei un uomo e di diventare un uomo se sei una donna, è particolarmente sorprendente. L'esperienza suggerisce anche di cambiare per un corpo più giovane ma con lo stesso sesso.

E anche le reazioni sono sorprendenti e diverse da un paese all'altro. I brasiliani, ad esempio, sono molto più aperti al cambio di sesso, mentre i gay preferiscono sperimentare un corpo più giovane ma dello stesso sesso ... proprio come le donne over 50 felici di trovare una giovane body girl per un'esperienza originale e sorprendente.



Sposare un personaggio manga: un'esperienza VR eccentrica

È ovviamente nell'arcipelago nipponico che un simile esperimento è stato effettuato di recente. Alla fine di giugno, un giapponese era praticamente sposato con un personaggio di manga. Una vera cerimonia è stata celebrata e scandita, come vuole la tradizione, da un bacio su… un marshmallow!

Si può parlare di un prescelto fortunato perché il giapponese che ha avuto la gioia di sposarsi virtualmente con il suo personaggio manga preferito ha vinto un concorso a cui si erano offerti tanti corteggiatori. Un'esperienza di realtà virtuale davvero eccentrica che però resta priva di valore legale, solo un bel ricordo, un video e qualche foto in costume da sposo ...

Salvare un gattino: un'esperienza di realtà virtuale incredibile e spaventosa

Questa è un'esperienza sorprendente nella realtà virtuale ma che dimostra tutto il potenziale immersivo della tecnologia.. Una volta indossate le cuffie da realtà virtuale, ti ritroverai in un ascensore. Quando le porte si aprono in cima a un edificio, trovi una tavola di legno sopra il vuoto. Un adorabile gattino è lì e devi salvarlo avanzando sul tabellone.

Di aspetto semplice, tranne per il fatto che l'esperienza risulta essere particolarmente spaventosa come puoi vedere nel video qui sopra. Colti dalle vertigini, i candidati al salvataggio sono davvero pietrificati dalla paura. Un'esperienza VR incredibile e spettrale che dimostra il pieno potenziale della realtà virtuale e la sua capacità di ingannare totalmente il cervello.

Vola come un uccello: un'esperienza di realtà virtuale unica

"Birdly" è un'insolita esperienza di realtà virtuale che ti permette di volare come un uccello. Questo è un vero simulatore in cui dovrai sbattere le ali per muoverti nell'aria. Particolarmente disponibile nello spazio MK2 VR a Parigi, questa esperienza unica ti permetterà di realizzare uno dei sogni più antichi dell'umanità.



L'esperienza originale ti permette di sorvolare New York City come se fossi un uccello. Dovrai sbattere le ali per guadagnare quota. Questa esperienza di realtà virtuale unica è particolarmente intuitiva. Un'esperienza VR da provare per convincersi delle potenzialità della realtà virtuale.

Nei panni di uno schizofrenico: una strana esperienza VR

Anche se può sembrare particolarmente strano, questa esperienza di realtà virtuale è soprattutto educativa. Sviluppato dal laboratorio Janssen, l'obiettivo è quello di scivolare nella pelle di una persona schizofrenica per comprenderne la vita quotidiana. LL'esperienza viene offerta in particolare alle famiglie per meglio comprendere la malattia di cui soffre il proprio caro.

Concepita con uno psichiatra specializzato in questa patologia, la curiosa esperienza è descritta come abbastanza fedele alla realtà dei pazienti. Lungi dall'essere strano come sembra, l'esperienza VR di scivolare nei panni di uno schizofrenico è sia didattica che realistica..

Una ragazza virtuale per San Valentino

Questa bizzarra esperienza di realtà virtuale è ancora una volta in Giappone. Per San Valentino, i single giapponesi hanno avuto la possibilità di condividere alcuni momenti della vita della star Ai Shinozaki come se fosse la loro ragazza. Un sogno per molti geek giapponesi, che alcuni sono stati in grado di realizzare per pochi minuti.

San Valentino richiede, le persone che hanno potuto testare la bizzarra esperienza hanno avuto diritto a una scatola di cioccolatini offerta dalla star oltre che a un virtuale bacio della bella. Molto soft, l'esperienza della realtà virtuale non ti permette di andare oltre il vivere qualche momento con Ai come se stessi condividendo la sua vita quotidiana essendo il suo fidanzato.

Morire in VR: un'esperienza bizzarra e inquietante

Un ricercatore britannico ha sviluppato un'esperienza di realtà virtuale che consente alle sue cavie di morire virtualmente e sperimentare una decorazione. Un'inquietante esperienza VR di quasi morte che consente alle persone di sperimentare ciò che le persone che sono effettivamente morte e tornare in vita dopo la rianimazione hanno detto di aver vissuto.

Questa bizzarra esperienza, tuttavia, ha avuto un effetto notevole sulle cavie, soprattutto sulla loro paura della morte.. Dopo questa esperienza, molti hanno detto di avere molta meno paura di morire rispetto a prima.

Realizzare le tue fantasie più contorte: una curiosa esperienza VR

Abbiamo tutti delle fantasie. La maggior parte di noi si accontenta delle classiche fantasie cattive che, sebbene possano scioccare la morale, sono ancora pienamente ammissibili. Altre persone hanno fantasie particolarmente contorte, strane o addirittura anormali o divertenti.. E la realtà virtuale rende possibile realizzarli, almeno in modo virtuale.

Immergendo la persona nella sua fantasia e accoppiando l'esperienza ad un sextoy connesso, è così possibile soddisfare tutte le forme di fantasie, anche le più vergognose.. Per il momento il porno VR si offre di esaudire le sue fantasie più classiche, ma già esperienze più incongruenti sembrano soddisfare tutti i gusti, anche i più curiosi.

Come bonus WTF: VR per polli

Non è propriamente un'esperienza di realtà virtuale, ma il suo lato WTF ha meritato il suo posto nella nostra parte superiore delle esperienze VR più bizzarre. Negli Stati Uniti è emerso il progetto per dotare le galline da riproduzione di cuffie per realtà virtuale. L'idea è quella di offrire carne di migliore qualità riducendo lo stress dei polli allevati in modo intensivo, facendo credere loro di vivere allo stato brado.

Il concept, che voleva soprattutto richiamare l'attenzione sulle condizioni disastrose per l'allevamento di polli in questi allevamenti, ha creato un vero e proprio fermento. L'ideatore del progetto si dice pronto a partecipare a qualsiasi esperimento che metta alla prova questa stranissima possibilità.




Aggiungi un commento di Le 10 migliori esperienze di realtà virtuale più strane e strane
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.