Microsoft sta prendendo in considerazione l'utilizzo di Eye Tracking nella realtà virtuale

Chi sono io
Alejandro Crespo Martínez
@alejandrocrespomartinez
Autore e riferimenti

sommario

  • Eye Tracking, un punto d'appoggio nel futuro secondo Microsoft

È stato pubblicato un articolo di ricerca di 13 pagine creato dai ricercatori di Microsoft che mostra come Eye Tracking può essere utilizzato per migliorare le esperienze di realtà virtuale. Spieghiamo cos'è.

Eye Tracking può essere utilizzato per ridurre il consumo energetico nella realtà virtuale o migliorare le esperienze. Ma di cosa stiamo parlando esattamente? Questo è ciò a cui hanno pensato i ricercatori, Sebastian Marwecki, PHD presso l'Università di Potsdam e Andy Wilson, Eyal Ofek, Mar Gonzalez Franco, Christian Holz, un team di ricercatori del gigante del software.



Eye Tracking, un punto d'appoggio nel futuro secondo Microsoft

L'idea sviluppata dai ricercatori è quella di studiare come sarebbe possibile modificare un'immagine basata su Eye Tracking. In concreto, se sappiamo dove sta guardando l'utente, diventa quindi possibile cambiare il resto dell'immagine di nascosto, ciò che non può vedere, ciò che è nella sua visione periferica. Questa non è un'idea nuova ovviamente. Alcuni caschi sono già in uso. Tuttavia, secondo i ricercatori di Microsoft, la prossima generazione di visori per realtà virtuale potrebbe utilizzarlo sempre di più.

Per esempio, questo potrebbe cambiare per aiutare un giocatore a risolvere un puzzle, o anche a indovinare quale opzione sceglierà un giocatore. L'interesse principale, però, è ovviamente quello della qualità, di una resa sempre più precisa e realistica. Inoltre, i ricercatori ritengono anche che potrebbe ridurre il mal di mare che alcuni utenti potrebbero provare. Naturalmente, questa è solo ricerca per ora, ma è promettente secondo i ricercatori di Microsofot.





Aggiungi un commento di Microsoft sta prendendo in considerazione l'utilizzo di Eye Tracking nella realtà virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.