Mondly: impara le lingue straniere nella realtà virtuale

Chi sono io
Adriana Gil
@adrianagil
Autore e riferimenti

sommario

  • Feedback istantaneo in un ambiente virtuale favorevole all'apprendimento
  • Tre scenari realistici per imparare le lingue divertendosi
  • Un sistema di rilevamento vocale automatico estremamente potente
  • Mondly Learn Languages ​​VR, la prima vera applicazione educativa in realtà virtuale?

L'applicazione Mondly Learn Languages ​​VR si basa sul chatbot vocale di Mondly, lanciato nell'agosto 2016. Questa intelligenza artificiale interattiva è in grado di apprendere in modo autonomo nel tempo. Il la tecnologia è combinata con il riconoscimento della lingua, per consentire agli utenti di apprendere nuove lingue all'interno della realtà virtuale.



La la tecnologia di riconoscimento della lingua è in grado di comprendere frasi e parole in più di 28 lingue diverse. L'intelligenza artificiale ha già imparato milioni di nuove frasi e reazioni dal suo lancio, grazie alla tecnologia di apprendimento automatico.

Feedback istantaneo in un ambiente virtuale favorevole all'apprendimento

Gli utenti dell'app possono avere conversazioni realistiche con personaggi virtuali. ATi Studios ha ha creato questo software in base a ciò di cui gli utenti hanno bisogno per imparare una nuova lingua in modo efficace, vale a dire un feedback immediato e un'esperienza coinvolgente e realistica per creare fiducia.

Il software corregge direttamente la pronuncia dell'uso e suggerisce nuove parole di vocabolario per aiutarlo a progredire rapidamente. Inoltre, le sorprese consentono di rendere l'esperienza educativa più divertente e divertente. Questa l'applicazione rende il collegamento tra chatbot, riconoscimento della lingua e tecnologie di realtà virtuale, grazie a un nuovo sistema di rilevamento vocale automatico che consente di rendere più realistiche le interazioni vocali all'interno di un ambiente VR. Inoltre, il sistema è calibrato in base al suono di sottofondo della stanza in cui si trova l'utente in modo da ignorare i suoni circostanti.



Tre scenari realistici per imparare le lingue divertendosi

La la prima versione dell'applicazione offre tre scenari disponibili in 28 lingue diverse. Il primo scenario pone l'utente in un ristorante dove può esercitarsi a ordinare cibo e bevande in una lingua straniera. Il secondo scenario si svolge su un treno, dove gli utenti possono conversare e fare amicizia da tutta Europa. Infine, il terzo scenario si svolge in un hotel dove l'utente deve prenotare una stanza.

Un sistema di rilevamento vocale automatico estremamente potente

Secondo Alexandru Iliescu, CEO e co-fondatore di ATi Studios, l'azienda si è subito resa conto che i modelli tradizionali di interazione vocale, che richiedono l'uso del tocco o dei comandi vocali per attivare il riconoscimento vocale, potevano interferire con la fluidità di un'esperienza VR immersiva.

Questo è il motivo per cui lo studio ha sviluppato un proprio sistema di rilevamento vocale automatico. Il risultato, nelle sue stesse parole, è semplicemente favoloso. Il le conversazioni con personaggi virtuali non hanno rivali finora.


Mondly Learn Languages ​​VR, la prima vera applicazione educativa in realtà virtuale?

Dallo scorso agosto, la piattaforma Mondly è stata scaricata più di 15 milioni di volte. Con questo nuovo progetto di realtà virtuale, l'azienda spera di mantenere la promessa della realtà virtuale di offrire esperienze educative coinvolgenti e automatizzate. L'app Mondly Learn Languages ​​VR è ora disponibile gratuitamente su Samsung Gear VR e su tutti gli auricolari compatibili con la piattaforma Google Cardboard.




Aggiungi un commento di Mondly: impara le lingue straniere nella realtà virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.