Musica VR: come la realtà virtuale trasforma la musica

Chi sono io
Adriana Gil
@adrianagil
Autore e riferimenti

sommario

  • 4 rivoluzionari campi di applicazione per la musica VR
  • Migliora i video clip tradizionali
  • Consenti a tutti di assistere a un concerto dalla prima fila
  • Racconta storie oltre le canzoni
  • Crea un collegamento tra spettatori e artisti

4 rivoluzionari campi di applicazione per la musica VR

Migliora i video clip tradizionali

Gli anni '80 e '90 sono stati l'epoca d'oro dei video musicali. Tuttavia, a metà degli anni 2000, questo formato ha iniziato a diventare obsoleto. Il Il declino di MTV a favore di YouTube ha reso i video musicali meno importanti, a meno che gli artisti non abbiano un budget sufficiente per produrre un video davvero impressionante. Mentre i video musicali come "Thriller" sono considerati parti culturali, la nuova generazione sembra preferire l'utilizzo di siti di video clip per ascoltare la musica senza soffermarsi sulle immagini.



La la realtà virtuale e i video a 360 gradi potrebbero rendere il settore le sue lettere d'oro e forse inaugurare una nuova età dell'oro per i videoclip. Potrebbero offrire agli spettatori una nuova ragione per apprezzare questo mezzo. È più probabile che l'interattività offerta dalla realtà virtuale susciti eccitazione rispetto ai clip 2D. Esistono già molti dati che dimostrano che è più probabile che gli spettatori guardino più volte video a 360 gradi perché ogni visualizzazione offre un'esperienza diversa. I video musicali VR sono l'opposto del modello di MTV di decidere in anticipo cosa guarderà lo spettatore e quando. Nella realtà virtuale, l'utente personalizza la propria esperienza.

Già quest'anno sono state prodotte fantastiche clip a 360 °. Contiamo per esempio 

Consenti a tutti di assistere a un concerto dalla prima fila


Nel 2016, la musica dal vivo in realtà virtuale ha incontrato diversi ostacoli. Il problemi di larghezza di banda includono rendering a scatti e scarsa qualità dell'immagine. Tutto è destinato a cambiare nel 2017. La rivoluzione della musica dal vivo in realtà virtuale è pronta per prendere finalmente forma.


La la musica dal vivo in realtà virtuale sembra essere l'applicazione più ovvia della realtà virtuale nella musica. Tuttavia, ciò non significa che questa non sia una strada da esplorare e che non esista un'applicazione creativa per questa tecnologia. La compagnia VRtify ha trasmesso il concerto di Jacob Whitesides e ha dato agli spettatori l'illusione di avere un posto in prima fila, guardando la sua esibizione insieme ai suoi migliori amici.

Le grandi sale da concerto potrebbero facilmente trasmettere in streaming intime performance in streaming VR e I fan di Taylor Swift o Chance the Rapper potrebbero sentirsi più vicini che mai ai loro idoli piuttosto che doversi alzare in punta di piedi per assistere a un concerto sulle spalle di orde di spettatori.

Oltre a ciò, il live streaming nella realtà virtuale sta rivoluzionando l'accesso ai concerti. Se vivi vicino a un grande distributore e hai le risorse finanziarie per acquistare i biglietti per il concerto della tua band preferita, la musica dal vivo in realtà virtuale può sembrare banale. Tuttavia, molte persone non hanno l'opportunità di ascoltare la musica di cui godono. Allo stesso modo, molte sale da concerto non offrono accesso per disabili o possono sembrare pericolose e famigerate. Infine, molti amanti della musica vivono lontano dalle grandi città e quindi non possono assistere ai concerti.

Infine, la musica dal vivo in realtà virtuale può essere un percorso per la monetizzazione. Il gli artisti possono richiedere una piccola quota per l'accesso allo spettacolo in aggiunta ai soldi generati dal pubblico tradizionale. Niente batte un vero concerto, ma la realtà virtuale è la migliore alternativa.



Racconta storie oltre le canzoni

Nel 2016, il concetto di 

Si dice spesso che la realtà virtuale possa sviluppare empatia. Questa affermazione può farti sorridere. Per alcuni artisti, tuttavia, questa tecnologia consente ai fan di condividere le loro esperienze. Gli artisti impegnati si considerano a lungo in prima linea nei movimenti di protesta. Oggi i fan possono unirsi a loro e prendere parte all'azione. La musica VR può aiutare a vedere il mondo attraverso la prospettiva di un artista.

Gli artisti non hanno necessariamente bisogno di basare le loro esperienze sulle canzoni. sì un artista è particolarmente investito in una causa, o nella situazione di una regione del mondo, può creare un'esperienza per trasportare il suo pubblico attraverso un tour virtuale. Questo processo aiuta a creare una connessione più profonda con i fan e a raggiungere un nuovo livello di comprensione.


Crea un collegamento tra spettatori e artisti

La realtà virtuale è spesso criticata per la sua tendenza a isolare gli utenti. Tuttavia, alcuni processi possono aiutare a creare un senso di comunità realistica all'interno di ambienti virtuali. Ci sono molti nightclub virtuali e sempre più festival lanceranno esperienze di realtà virtuale nei prossimi mesi.


Analogamente, durante i concerti dal vivo, un artista può creare un'esperienza di realtà virtuale associata a una canzone

Non c'è dubbio che la musica VR assumerà una dimensione completamente nuova nel 2017. Ora possiamo chiediamoci quali artisti e quali etichette coglieranno l'occasione e speriamo che i musicisti più creativi abbiano in serbo per noi delle belle sorprese.



Aggiungi un commento di Musica VR: come la realtà virtuale trasforma la musica
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.