NVIDIA guida un'auto con un visore VR come in Black Panther

Chi sono io
Alejandro Crespo Martínez
@alejandrocrespomartinez
Autore e riferimenti

sommario

  • NVIDIA Holodeck consente la guida in auto a distanza con HTC Vive
  • NVIDIA strizza l'occhio direttamente al film Black Panther
  • NVIDIA ha creato una tecnologia tanto promettente quanto pericolosa

Se sei una delle tante persone che hanno visto il film Black Panther della Marvel, nei cinema dal 29 gennaio 2018, questa scena potrebbe averti lasciato un'impressione. Per aiutare suo fratello T'Challa, La principessa Wakanda Shuri utilizza un dispositivo tecnologico per controllare a distanza il veicolo. L'eroe si aggrappa al tetto e segue un folle inseguimento in città.



Un tale sistema potrebbe sembrare riservato al regno della fantascienza. E ancora. Il 28 marzo 2018, nell'ambito della GPU Technology Conference, NVIDIA ha dimostrato una tecnologia simile.

NVIDIA Holodeck consente la guida in auto a distanza con HTC Vive

Nel mezzo di una discussione sulle auto a guida autonoma, il CEO di Nvidia Jensen Huang ha sorpreso svelando una tecnologia mai vista prima. Sullo schermo gigante della conferenza, improvvisamente appare una Ford Fusion che guida per strada. Niente di straordinario mi dirai. Solo che questa macchina è vuota. Nessuno è al volante.

Ripensaci, questa non è un'auto a guida autonoma. "Questo è Tim, l'uomo invisibile", canta Jensen Huang. Sul palco del GTC, un uomo con un auricolare HTC Vive VR tiene in mano un volante, esattamente come se stesse giocando a un gioco di corse in realtà virtuale. In verità, il guidatore in questione sta guidando da remoto la Ford Fusion nel mondo reale utilizzando la tecnologia Nvidia Holodeck.


NVIDIA strizza l'occhio direttamente al film

Dopo aver svelato la tecnologia di realtà aumentata per i parabrezza al CES 2018, NVIDIA sta ancora una volta facendo colpo con questa innovazione. Questa impressionante dimostrazione è un cenno diretto al film. Inoltre, in VR, il veicolo a pilotaggio remoto era rappresentato dalla stessa Lexus rispetto al film Marvel.


Tuttavia, per sicurezza, NVIDIA ha preferito evitare di orchestrare un vero e proprio inseguimento nel mezzo del traffico. Il pilota che indossava un auricolare HTC Vive era soddisfatto manovrare con cautela il veicolo intorno ad una residenza privata per pochi metri prima di parcheggiare l'auto.

NVIDIA ha creato una tecnologia tanto promettente quanto pericolosa

Come spiega Huang, il guidatore beneficia di un ampio campo visivo e può vedere tutto ciò che accade dentro e intorno all'auto. Secondo il manager dell'azienda, questa tecnologia futuristica potrebbe essere un'alternativa alle auto a guida autonoma.

Possiamo anche immaginare in futuro spettacolari gare automobilistiche telecomandate, in cui i conducenti potevano guidare a piena potenza senza rischiare lesioni anche se i veicoli finivano nel caos.

Tuttavia, in condizioni reali, tale tecnologia potrebbe essere molto pericolosa. Anche se il pilota remoto non rischia nulla, gli altri veicoli intorno a lui rimangono vulnerabili a un possibile incidente. Lchiunque guidi l'auto da lontano può perdere la sua attenzione a causa dell'assenza di pericolo.



Peggio ancora, si può immaginare un uso improprio di questa tecnologia. Delle i terroristi potrebbero, ad esempio, compiere attacchi utilizzando un'auto controllata dalla VR.

È quindi un file invenzione sia formidabile che molto angosciante. Resta da vedere cosa ha in serbo per il futuro NVIDIA. Per ora, l'azienda ammette di non aver ancora trovato un nome per questo sistema.



Aggiungi un commento di NVIDIA guida un'auto con un visore VR come in Black Panther
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.