Ora è possibile utilizzare un cavo USB 2.0 per Oculus Link

Chi sono io
Tere Vida Mombiela
@terevidamombiela
Autore e riferimenti

sommario

  • Pochissime differenze tra USB 2 e 3
  • Migliori prestazioni con le recenti schede NVIDIA
  • Aumenta la velocità di trasferimento

Il software per PC Oculus ora lo consente utilizzando un cavo USB 2.0 per collegare le cuffie Quest al PC e utilizzare la funzione Link. Quindi anche il cavo USB da tre metri fornito nella confezione del Quest può essere utilizzato per questo scopo. Anche così, è descritto come un cavo di ricarica e non un cavo di trasferimento dati. In effetti, questo è possibile attraversoun aggiornamento inizialmente proposto in beta.



Fino ad ora era necessario utilizzare un cavo USB 3.0, compreso quello venduto direttamente da Oculus a 89 euro. Tuttavia, questo prezzo può sembrare costoso, nonostante l'apprezzabile lunghezza di cinque metri. Fortunatamente, ci sono altre alternative molto più convenienti con altri cavi USB 3.0 di lunghezza sufficiente. Questo aggiornamento consente quindi l'utilizzo di un cavo USB 2.0 di generazione inferiore. Tuttavia, i pochi test effettuati dimostrano che funziona bene. Inoltre, non sembra esserci alcuna differenza evidente tra i due tipi di materiale.

Pochissime differenze tra USB 2 e 3

Tuttavia, per coloro che non hanno paura di modificare, alcuni parametri possono essere modificati con lo strumento di debug di Oculus per farlomigliorare la qualità dell'immagine. È così possibile aumentare la risoluzione, ad esempio. Pertanto, l'interesse di utilizzare un cavo USB 3.0 non è così ovvio. Tuttavia, John Carmack (co-fondatore di ID Software e CTO di Oculus) ha detto lo scorso novembre che voleva sfruttare il guadagno di larghezza di banda fornito da USB 3.1. Tuttavia ha qualificato le sue osservazioni dicendo che ci sarebbe voluto tempo. Tant'è che oggi una semplice USB 2.0 sembra perfettamente adatta. Nota che il software Oculus avverte comunque che le prestazioni possono essere migliorate con l'uso di un cavo USB 3.




Ecco la procedura per poter utilizzare un cavo USB con il software Oculus su un PC. Dobbiamo prima andare nelle impostazioni nella scheda Beta. Quindi attiva la funzione Canal de testing pubblico. L'applicazione dovrebbe quindi aggiornarsi automaticamente. Al termine, dovresti essere in grado di utilizzare qualsiasi cavo USB 2 (tranne USB C), in particolare quello fornito con Quest.


Migliori prestazioni con le recenti schede NVIDIA

Aumenta la velocità di trasferimento

 

Fateci sapere nei commenti se notate differenze importanti tra USB 2 e 3.



Aggiungi un commento di Ora è possibile utilizzare un cavo USB 2.0 per Oculus Link
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.