Ora è possibile visitare l'ISS in VR su Google Street View

Chi sono io
Steven L. Kent
@stevenlkent
Autore e riferimenti

sommario

  • Visita la Stazione Spaziale Internazionale in realtà virtuale su Google Street View
  • Google Street View ci permette di diventare un astronauta per un esperimento

Google Street View ti permette di visitare virtualmente le strade delle nostre città e le nostre strade di campagna. L'applicazione sviluppata dal gigante dei motori di ricerca è molto pratica per localizzarti o scoprire un luogo. D'ora in poi, Google Street View ci permette di visitare un primo luogo extraterrestre con la Stazione Spaziale Internazionale che orbita nello spazio attorno alla nostra Terra.



Visita la Stazione Spaziale Internazionale in realtà virtuale su Google Street View

In attesa di “Nella pelle di Thomas Pesquet”, un'esperienza di realtà virtuale basata sulla preparazione e il soggiorno dell'astronauta francese che dovrebbe uscire a breve, è ora possibile visitare la ISS in VR. È su Google Street View che succede. Basato su quasi 1.700 foto scattate da Thomas Pesquet durante il suo soggiorno sulla ISS, Google Street View ci offre un'esperienza VR senza precedenti di questo luogo insolito.

Per andare virtuale alla Stazione Spaziale Internazionale, è molto semplice. Tutto quello che devi fare è cliccare sull'icona "Stazione Spaziale Internazionale" dell'applicazione del gigante dei motori di ricerca, o anche seguire questo link. Con un clic, verrai trasportato sulla ISS, meno l'effetto gravità zero, tuttavia. La qualità delle immagini è impressionante e la navigazione intuitiva anche se è facile perdersi in questo labirinto che a volte sembra un vero casino.

Google Street View ci permette di diventare un astronauta per un esperimento

L'immersione nella Stazione Spaziale Internazionale offerta da Google Street View è ottima. È facile pensare a te stesso come un astronauta che vaga per la stazione. L'applicazione ci permette di visitare l'intera ISS ei suoi 15 moduli. Il luogo più magico è ovviamente l'area di osservazione che permette, tramite oblò, di contemplare il nostro pianeta azzurro. È inoltre possibile visitare Cygnus e Dragon, i due moduli di trasporto che compongono la stazione.



Google Street View non offre solo un tour virtuale della ISS ed è pensato anche per essere educativo. In effeti, molte schede, che possono essere visualizzate facendo clic su un cerchio che compare sulle immagini, ci offrono molte spiegazioni. Thomas Pesquet, che ha collaborato attivamente a questo risultato, ha accompagnato l'annuncio fatto da Google Street View con un tweet spiegando che ha sempre voluto portare le persone nello spazio e che la sua collaborazione con Google Street View lo ha reso possibile.





Aggiungi un commento di Ora è possibile visitare l'ISS in VR su Google Street View
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.