OSVR - Tutto ciò che devi sapere sulle cuffie Razer

Chi sono io
Alejandro Crespo Martínez
@alejandrocrespomartinez
Autore e riferimenti

sommario

  • Razer Company e i suoi partner
  • Prezzo e caratteristiche OSVR
  • Leap Motion di OSVR
  • L'OSVR, un buon auricolare per realtà virtuale?

OSVR, Open Source Virtual Reality, è una piattaforma open source che consente a diversi sviluppatori di lavorare sulla realtà virtuale. Il visore per realtà virtuale appartenente a Razer e ai suoi numerosi partner, poco più che 50, ha la particolarità di essere open source. In tal modo, i piani Dev Kit e per estensione quelli dell'hardware e del software, sono disponibili gratuitamente sul sito OSVR.



Razer Company e i suoi partner

Razer, creata nel 1998 da Robert Krakoff e Min-Liang Tan, è un'azienda americana specializzata nella creazione di periferiche per computer destinate ai giocatori, che vanno dai mouse, agli altoparlanti, comprese le tastiere e persino le cuffie. Il loro slogan è inequivocabile, "For Gamers, By Gamers".

OSVR si basa su tecnologie e software open source di dai tanti partner del progetto Razer, possiamo citare in particolare Leap Motion, Ubisoft, Unity, Unreal, Bosch o anche Intel. Pertanto, il motore di gioco Unreal Engine 4 e Unity sono perfettamente compatibili con OSVR. Se quest'ultimo può essere utilizzato da tutti, si concentra principalmente sui videogiochi ed è disponibile nella sua terza iterazione in Devkit.

Prezzo e caratteristiche OSVR

Commercializzato da ottobre 2015, il Devkit, OSVR Hacker Dev Kit v1.3 è disponibile al prezzo di 299 €, un notevole vantaggio economico rispetto ai suoi grandi concorrenti come Oculus Rift, che viene venduto a 699 € e HTC Vive, che ha fatto un grande balzo nei preordini, a 899 €. Quindi, l'OSVR è sicuramente più economico, ma è anche noto per essere un po 'meno efficiente di altri visori VR.



Dotato di un display Oled Full HD da 5,5 pollici, risoluzione 1920 x 1080, campo visivo di 100 ° e frequenza di aggiornamento di 120 Hz, OSVR vuole essere il più compatibile possibile con i giochi di realtà virtuale, sostituendo ad esempio Oculus Rift. Il prodotto è così cablato e deve essere collegato al suo PC. Va notato che è possibile integra il tuo smartphone al posto della schermata di base svitando il casco, quest'ultimo potendo ospitare uno schermo fino a 5,7 pollici. Precisione abbastanza importante, l'OSVR ha due lenti regolabili. In tal modo, le persone che portano gli occhiali dovranno rimuoverli automaticamente e regolare le lenti con due manopole a seconda della loro vista. Dispositivo che dovrà essere notevolmente migliorato perché ancora troppo ruvido. L'OSVR ha finalmente due porte USB 3.0, per collegare le periferiche di espansione.

Leap Motion di OSVR

Sebbene sia possibile utilizzare OSVR con un gamepad, l'auricolare incorpora anche la tecnologia Leap Motion, che consente all'utente, tramite un motion tracker, rendi le mani del giocatore il controller del gioco. Così, i gesti delle mani consentono al giocatore, oltre alle cuffie per realtà virtuale, di immergersi completamente nell'esperienza divertente che gli viene offerta. Un ottimo punto per OSVR, che consentirà agli studi di gioco di farlo creare un gameplay originale e dinamico richiedere il pieno impegno da parte del giocatore. Razer è così riuscita a firmare una succosa partnership con Leap Motion, la società responsabile di questa tecnologia di tracciamento dei gesti. Sfortunatamente, la sua natura cablata fa sì che l'OSVR riduca molto il movimento del giocatore. Leap Motion vende ancora un controller di tracciamento indipendente al prezzo di 89 €.



Ma Leap Motion non è anche l'unico a firmare partnership con Razer, Intel ha annunciato nell'agosto 2015 il suo desiderio di partecipare, con la sua tecnologia RealSense, nell'avventura OSVR. Valve e il suo SDK si sono anche invitati alla nave.


L'OSVR, un buon auricolare per realtà virtuale?

È chiaro che OSVR ha molti vantaggi nella manica rispetto ai suoi grandi concorrenti, il suo prezzo ultra competitivo di 299 €, la sua esclusiva tecnologia LeapMotion e la sua natura open source lo rendono un visore per realtà virtuale da non trascurare. Ma il suo rilascio molto rapido, sicuramente fatto per arrivare prima sul mercato e il suo prezzo nascosto potrebbe essere una tecnologia meno sofisticata che potrebbe anche giocarci contro quando verranno rilasciati altri visori VR.


Ma è anche sicuro che il lato open source delle cuffie di Razer lo saprà Potenzia rapidamente e intensamente tecnologia, accessori e giochi sfruttandone appieno le caratteristiche. Ad esempio, vengono annunciati 5 nuovi giochi compatibili con OSVR tramite SteamVR, inclusi i grandi classici Half Life 2 e Team Fortress 2 ma anche quelli più recenti come Elite Dangerous, che è uno dei giochi più attesi in termini di VR e infine Spermination. , un gioco completamente folle in cui giochi uno sperma.



Aggiungi un commento di OSVR - Tutto ciò che devi sapere sulle cuffie Razer
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.