Paris Virtual Film Festival - Il festival del cinema per la realtà virtuale

Chi sono io
Steven L. Kent
@stevenlkent
Autore e riferimenti

sommario

  • Le Paris Virtual Film Festival
  • La selezione principale
  • I vantaggi del Paris Virtual Film Festival

Le Paris Virtual Film Festival

Quindi da 17-18 giugno il primo vero festival dedicato alla realtà virtuale, il Paris Virtual Film Festival, si terrà al Forum des Images di Parigi. Il festival si terrà quindi un venerdì e un sabato di 12h30 a 20h. Il festival, volendo essere aperto a tutti, ha preferito vendere i suoi posti a un prezzo ragionevole, 9 € il pass giornaliero, con tariffa ridotta di 7 €.



Il suo principale organizzatore Michael Swierczynski, direttore dello sviluppo digitale al Forum des Images e già responsabile del polo web dell'INA, annuncia che l'obiettivo è “aggiungendo L'obiettivo è fare il Paris Virtual Film Festival un festival pubblico generale, lontano dal luccichio del festival di Cannes, affinché tutti possano scoprire i tanti piccoli film in concorso, precedentemente selezionati:

La selezione principale

DMZ: MEMORIE DI UNA TERRA DI NESSUN UOMO
de Hayoun Kwon | Francia 2015 coul. 4min40 min
Produzione: INNERSPACE VR
immerge lo spettatore in un luogo proibito: la Zona Demilitarizzata Coreana, una striscia di terra lunga circa 248 km e larga 4 km che separa la Corea del Nord e quella del Sud. In questo documentario che apre gli occhi, imparerai a conoscere l'area attraverso i ricordi di un ex soldato

IO, FILIPPO
di Pierre Zandrowicz | Francia 2016 col. 14 min
Produzione: Okio Studio, Saint George Studio, Arte France
23 anni dopo la morte di Philip K. Dick nel 2005, David Hanson, un giovane ingegnere di robotica, svela il suo primo androide a forma umana: Phil. Immersione nei ricordi di quella che potrebbe essere l'ultima storia d'amore dello scrittore. Ma questi ricordi non sono il frutto della fantasia di un androide che ha gradualmente imparato ad essere umano?



DISRITMIA
di Pierre Friquet | Francia 2015 col. 9 min
Produzione: Infine Bref Productions, Ando, ​​Pyare
Separate da continenti, due donne si scambiano messaggi. Per esprimere il loro amore nonostante la distanza, Ju esegue una danza tradizionale indiana mentre Tanushree si concede la capoeira. Entrano in un'unione temporanea. Ma la ragione di Tanushree lo porta a mettere in discussione la loro relazione: Ju si perde poi in un mondo poetico.

PERI
di Balthazar Auxietre | Francia 2016 col. 3min20 e 12min Produzione: Innerspace VR
Ispirato a Fantasia di Walt Disney, è un "pas de deux" mozzafiato, in cui uno dei due ballerini sarà incarnato da te! Vesti i panni di Iskender, un principe morente, alla ricerca del "fiore dell'immortalità" e affronta una magnifica ballerina che cercherà di stregarti per impedirti di impossessarti del fiore.

NOTE SULLA CECITÀ: NELLE TENEBRE
di Arnaud Colinart, Amaury La Burthe, Peter Middleton, James Spinney | Francia / Gran Bretagna 2016 col. 10min | Produzione: Ex Nihilo, Archer's Mark, Audiogaming, Arte France
è un'esperienza di realtà virtuale interattiva basata sul diario audio di John Hull, professore di teologia e scrittore, diventato cieco nel 1983. Invita lo spettatore in un viaggio immersivo alla scoperta di un mondo "oltre la vista".

SENS
di Charles Ayat, Armand Lemarchand, Marc-Antoine Mathieu | Francia 2016 col. 10 minuti
Produzione: Red Corner
è il primo videogioco in realtà virtuale adattato da un fumetto. Immerso in un labirinto grafico, puoi contare solo sulle frecce che prenderanno mille forme sul tuo cammino. Dove stanno portando? Oltre tanti limiti, a cominciare dal tuo ...


UNO!
di Michel Reilhac | Francia 2016 col. 12 min
Produzione: Blend
3 donne e 4 uomini, nudi, spuntano dal nulla, su uno sfondo bianco, nello spazio soleggiato di una stanza luminosa e senza tempo. Si incontrano, toccano, condividono la loro energia e si trasformano spiritualmente. Si fondono con il mondo.
Accesso con pass senza prenotazione
Vietato ai minori di 16 anni



I vantaggi del Paris Virtual Film Festival

Inoltre, in questo Festival del cinema virtuale di Parigi, ci sarà una selezione internazionale di Film 8 e una selezione OFF di 3 altri film che puoi trovare qui.

Ce ne saranno anche tanti scambi tra professionisti, che sarà trascritto al pubblico il Sabato 18 giugno alle 18 e che coinvolgerà in particolare i membri del VR Lab. Sarà anche organizzato un laboratorio comune per apprendisti registi e tecnici che potranno cimentarsi con la realtà virtuale con l'aiuto di professionisti del settore, l'obiettivo secondo gli organizzatori è.


dai tavole rotonde sarà anche organizzato e sarà l'ingresso gratuito. Questi rifletteranno su vari argomenti nel campo del cinema e della realtà virtuale, come quello di Sabato 18 giugno alle 15:XNUMX : Questo nuovo genere è il futuro della comunicazione. In caso affermativo, per quali usi specifici?

Ecco un sacco di attività e possibilità di affascinanti esperienze VR che il Paris Virtual Film Festival offre, che metterà a livello artistico l'uso della realtà virtuale e che inoltre è semplicemente aperto al pubblico in generale.

 



Aggiungi un commento di Paris Virtual Film Festival - Il festival del cinema per la realtà virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.