Phiar: un rivoluzionario GPS in realtà aumentata per la tua auto

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • Phiar consentirà al GPS di guadagnare in precisione grazie alla realtà aumentata

Gli I GPS sono dispositivi molto utili. In pochi anni hanno davvero rivoluzionato il modo in cui ci orientiamo sulla strada sostituendo le mappe stradali. Con l'emergere delle applicazioni GPS per smartphone, questa tecnologia si è veramente democratizzata.

Tuttavia, per quanto pratici siano, gli attuali GPS sono tutt'altro che perfetti. Uno dei loro principali punti deboli è la mancanza di precisione. Il modo in cui la strada è rappresentata sullo schermo può creare confusione, tanto che non è raro perdere un'uscita o prendere la svolta sbagliata.



Per porre rimedio a questo problema, il gruppo Phiar si sta sviluppando un'applicazione GPS che utilizza la realtà aumentata. Sullo schermo dello smartphone, le indicazioni direzionali sono direttamente sovrapposte alle immagini del mondo reale riprese dalla fotocamera. Pertanto, il display è molto più leggibile e il rischio di commettere errori è ridotto al minimo.

Phiar consentirà al GPS di guadagnare in precisione grazie alla realtà aumentata

Un altro vantaggio è che la videocamera ti consentirà di registrare un massimo di 30 minuti di video. Pertanto, in caso di incidente o collisione, le immagini possono servire come prova. Questa L'applicazione GPS può quindi fungere anche da Dash Cam.

Allo stesso tempo, le immagini riprese dalla telecamera permetteranno di aggiornare i dati cartografici in tempo reale. Per Phiar, anche questo permetterà sviluppare una mappa costantemente aggiornata che potrebbe attrarre molti partner commerciali.

Naturalmente, la creazione di un tale dispositivo rappresenta molte sfide. Il software, infatti, deve essere sufficientemente avanzato in modo che gli elementi virtuali siano visualizzati al posto giusto in tempo reale anche quando il veicolo viene lanciato a tutta velocità. Per raggiungere il suo obiettivo, Phiar ha appena raccolto 3 milioni di dollari. Il lancio dell'applicazione è previsto per la metà del 2019.



Come promemoria, Phiar non è l'unico che cerca di sfruttare la realtà aumentata per la navigazione GPS. Altre aziende, come Apple e Nvidia o la startup WayRay, da parte loro, stanno creando parabrezza in realtà aumentata che fungono direttamente da cruscotti e schermi GPS per le auto. L'industria automobilistica è quindi destinata a diventare uno dei principali settori di applicazione della realtà aumentata.





Aggiungi un commento di Phiar: un rivoluzionario GPS in realtà aumentata per la tua auto
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.