Pokémon GO - La strategia definitiva per vincere le tue battaglie nell'arena

Chi sono io
Adriana Gil
@adrianagil
Autore e riferimenti

sommario

  • Statistiche Pok√©mon rivisitate in Pok√©mon GO
  • Attacchi Pok√©mon nelle arene di Pok√©mon GO
  • La funzione di schivata migliorata in Pok√©mon GO
  • La nostra strategia per vincere le tue battaglie in Pok√©mon GO
  • Usa tecniche molto efficaci
  • Collabora con altri allenatori
  • Qual √® la potenza media dei Pok√©mon nelle arene?
  • I 20 migliori Pok√©mon per difendere e attaccare le arene di Pok√©mon Go
    • Hypnomade
    • Ectoplasma
    • Dracaufeu
    • rafflesia
    • Alakazam
    • Grotadmorv
    • Crustabri
    • Tartardo
    • Amonistar
    • Leveinard
    • Voltali
    • Flagadoss
    • Florizarre
    • Leviatore
    • Rinoceronte
    • Noadkoko
    • Aquali
    • Lokhlass
    • Dracolosse
    • Ronflex
  • Come difendere efficacemente un'arena Pok√©mon Go?



Dal 30 luglio 2016, le battaglie nell'arena hanno assunto una dimensione completamente nuova. Prima dell'aggiornamento 0.31.0, potevi solo toccare freneticamente lo schermo sperando di ottenere la vittoria. I combattimenti hanno quindi avuto un esito pericoloso e hai avuto difficolt√† a capire perch√© il tuo Flagadoss di livello 1300 veniva battuto da questo Roucarnage di livello 900. Discuteremo prima delle modifiche apportate al gioco, prima di parlarti della nostra strategia per conquistare quante pi√Ļ arene possibile.

Statistiche Pokémon rivisitate in Pokémon GO

Quando Pok√©mon Go √® iniziato, alcuni Pok√©mon erano significativamente pi√Ļ forti di altri. Una certa disuguaglianza regnava all'interno della comunit√†. Pok√©mon, come Dragonite, Leviator o Aquali sfiderebbero qualsiasi allenatore abbastanza pazzo da competere con loro. Queste differenze erano inoltre incomprensibili. In effetti, le statistiche nascoste delle tue piccole creature erano invisibili e il CP / HP visualizzato non forniva una spiegazione tangibile per le tue sconfitte in arena. Dall'aggiornamento, le statistiche Pok√©mon sono state ribilanciate. Quindi, meno frustrazione e pi√Ļ serenit√† per i giocatori che possiedono Pok√©mon con PC ragionevoli. Puoi trovare la classifica ufficiale dei Pok√©mon pi√Ļ forti per costruire al meglio la tua squadra di combattenti.



Attacchi Pokémon nelle arene di Pokémon GO

Anche gli attacchi sono stati riadattati ed √® questo il punto che ci interessa di pi√Ļ. In precedenza, dovevi solo prendere un Pok√©mon veloce e attacchi a catena per sconfiggere i tuoi avversari. Che si tratti di attacchi normali o attacchi speciali, il risultato √® stato in definitiva lo stesso in entrambi i casi. Niantic ha deciso di diminuire i danni causati dagli attacchi classici e aumentare i danni causati dagli attacchi critici. Quindi, sfruttare la tua energia per lanciare una tecnica devastante assume un interesse completamente nuovo. Sarai in grado di vedere, non senza giubilo, la barra della salute del Pok√©mon avversario diminuire drasticamente durante le tue mosse speciali.

La funzione di schivata migliorata in Pokémon GO

Fino ad ora, la capacità di schivare gli attacchi nemici durante le tue battaglie nell'arena è stata molto banale. Molto insensibile, spesso non hai capito bene come sei riuscito a schivare la tecnica del tuo avversario. Sembra che la reattività di questa funzione sia stata rivista al rialzo dall'aggiornamento 0.31.0. Ovviamente è tutta una questione di tempismo. Come per imparare a padroneggiare il lancio della Pokéball in topspin, dovrai eliminare molti danni prima di poter apprendere, anticipare e schivare l'attacco dell'avversario. Tuttavia, questo miglioramento porta una nuova dimensione alle battaglie nell'arena. Dovrai quindi smettere per un attimo di attaccare (purtroppo, se sei nel mezzo di un assalto, ti sarà impossibile spostare di lato il tuo Pokémon) e scorrere al momento giusto per evitare di subire danni.


La nostra strategia per vincere le tue battaglie in Pokémon GO

Con tutti questi dati, ora sei ben armato per affrontare squadre avversarie e mettere il tuo striscione in tutto il vicinato. Come combinare quindi tutti questi fattori per essere il miglior combattente? Arrivi con la tua potente squadra ai margini di un'arena e decidi di affrontarla. Usa i tuoi attacchi normali finché non ottieni una barra degli attacchi speciali completa. Nessuna fretta, guarda i movimenti del Pokémon di fronte a te.


I suoi attacchi classici non ti faranno, non molti danni a meno che non ci sia una reale differenza di CP. Puoi cancellarli senza problemi. Tuttavia, attenzione agli attacchi speciali del tuo avversario. Prova a fermarti dopo ciascuna delle tue raffiche per poter schivare, se applicabile. Tieni presente che i Pok√©mon in difesa nell'arena attaccano ogni 1,5 secondi. Con il giusto tempismo, sarai in grado di sfuggire ai suoi attacchi pi√Ļ devastanti. Poich√© il Pok√©mon avversario non pu√≤ schivare, tutti i tuoi colpiranno nel segno. Quale ingiustizia non √®?

In breve, attacca normalmente, sfruttando al massimo i tuoi attacchi speciali. Sostieni le tecniche classiche del tuo nemico e schiva le sue mosse speciali. Così potrai osservare che la tua barra della vita diminuisce lentamente mentre quella del tuo avversario si svuota alla velocità della luce. Non esitare a salvare la tua barra dei colpi critici per il prossimo avversario, se quello che stai affrontando sta morendo. Questo ti permetterà di iniziare il prossimo combattimento con un chiaro vantaggio.


Usa tecniche molto efficaci

Ricorda anche di tenere in considerazione il tipo elementale di ogni Pokémon che affronti. Ricorda che ogni elemento è vulnerabile a un altro ed efficace a un altro. Ad esempio, i Pokémon di tipo Fuoco sono vulnerabili agli attacchi d'acqua, ma infliggeranno gravi danni ai Pokémon di tipo Pianta.

Collabora con altri allenatori

Per assaltare un'arena, puoi collaborare con un massimo di altri 3 Allenatori della tua fazione. Ognuno ha una squadra di 6 Pokémon. Un'arena di livello 5, l'attuale livello massimo, è difesa da 10 Pokémon. Pertanto, è possibile attaccare 10 Pokémon con una squadra di 24 Pokémon. Anche un'arena difesa da Pokémon molto potenti non resisterà a una squadra di 4 giocatori uniti.


Qual è la potenza media dei Pokémon nelle arene?

Quando cerchi di conquistare un'arena, tieni presente che gli ultimi tre Pok√©mon che combatti saranno i pi√Ļ potenti. √ą quindi preferibile sapere approssimativamente quanti Punti Lotta avranno questi Pok√©mon, per essere preparati. Un membro della comunit√† di Silph Road √® riuscito a determinare il conteggio medio dei PC dei Pok√©mon pi√Ļ potenti trovati nelle arene.

Secondo QuantumOverlord, il Pok√©mon pi√Ļ potente in un'arena √® solitamente Dragonite, con una potenza media di 3021. In seconda posizione, molto spesso, troviamo anche Dragonite, con una potenza media di 2896. In terza posizione, Leviator √® il Pok√©mon. il pi√Ļ frequente, con una potenza media di 2783. Il resto della top 10 √® occupato anche da L√©viator e Aquali.

Naturalmente, questa media si applica alle arene frequentemente rivendicate, in particolare nelle grandi città. Se la tua arena locale sembra corrispondere a queste stime, allora ci sono potenti combattenti nella tua zona.

I 20 migliori Pokémon per difendere e attaccare le arene di Pokémon Go

Hypnomade

Ruolo: difensore

Soporifik √® un Pok√©mon relativamente comune in Pok√©mon Go. In effetti, puoi facilmente raccogliere pi√Ļ Hypnomad e usarli per difendere le tue arene di alto livello.

Ectoplasma

Ruolo: attaccante

Con le giuste abilità di combattimento, Ectoplasma è uno dei migliori attaccanti in Pokémon Go. Tuttavia, non è molto bravo in difesa.

Dracaufeu

Ruolo: attaccante

Charizard è uno dei personaggi iconici della serie Pokémon. Tuttavia, in Pokémon Go, nonostante le sue qualità di attacco, non può competere con combattenti come Snorlax, Dragonite, Lokhlass o Aquali.

rafflesia

Ruolo: attaccante

Rafflesia non è in grado di competere con i migliori Pokémon del gioco ad alto livello. Tuttavia, all'inizio del corso, può consentirti di catturare le arene per progredire rapidamente.

Alakazam

Ruolo: attaccante

Dall'aggiornamento alla fine del 2016, Alakazam è uno dei migliori attaccanti in Pokémon Go. Tuttavia, sarà inutile come difensore.

Grotadmorv

Ruolo: versatile, principalmente difensore

Grotadmorv è tra i primi 20 difensori e attaccanti. Tuttavia, rimane relativamente piccolo rispetto alle migliori creature del gioco.

Crustabri

Ruolo: difensore

Crustabri è un cattivo attaccante, ma difende efficacemente un'arena dagli attaccanti di basso livello.

Tartardo

Ruolo: difensore

Tartard è uno dei primi 10 difensori di Pokémon Go, ma ad alti livelli non contano su di lui per ricoprire il ruolo di attaccante.

Amonistar

Ruolo: versatile

Amonistar è tra i primi 20 attaccanti e tra i primi 20 difensori in Pokémon Go, ma non eccelle in nessuna di queste categorie.

Leveinard

Ruolo: ottimo difensore

Dall'aggiornamento alla fine del 2016, Leveinard è uno dei migliori difensori di Pokémon Go. Questo Pokémon proteggerà efficacemente le tue arene.

Voltali

Ruolo: attaccante

Con le sue migliori tecniche di combattimento, Voltali è un ottimo attaccante. D'altra parte, sarà relativamente inutile come difensore dell'arena.

Flagadoss

Ruolo: difensore

Dietro il suo aspetto stravagante, Flagadoss può essere un ottimo difensore dell'arena, a condizione che tu abbia tecniche di combattimento ottimali.

Florizarre

Ruolo: attaccante

Florizarre non √® il Pok√©mon pi√Ļ carino, ma il suo potenziale di attacco √® formidabile.

Leviatore

Ruolo: attaccante

Se non vivi vicino a un punto d'acqua, potresti avere difficoltà a raccogliere le 400 caramelle Magikarp necessarie per ottenere un Leviator. Se hai successo, potrai beneficiare delle capacità di attacco di questo Pokémon. Il Leviatore viene spesso visto presidiato nelle arene, ma questo è ben lungi dall'essere il suo ruolo principale.

Rinoceronte

Ruolo: versatile, principalmente attaccante

Dall'aggiornamento alla fine del 2016, Rhinoferos √® tra i migliori attaccanti in Pok√©mon Go. Pu√≤ competere con Snorlax, Dragonite o anche Aquali purch√© abbia tecniche di combattimento ottimali. Sar√† anche in grado di difendere un'arena contro i Pok√©mon pi√Ļ deboli.

Noadkoko

Ruolo: versatile, principalmente difensore

Noadkoko è un Pokémon potente e versatile, ma il danno che infligge è inferiore a quello dei migliori attaccanti. D'altra parte, come difensore, questo mostro può competere con Snorlax o Lokhlass.

Aquali

Ruolo: versatile, principalmente attaccante

Dal lancio di Pokémon Go, Aquali è stato uno dei migliori Pokémon. Grazie al trucco di scegliere l'evoluzione di Eevee, è anche molto popolare nelle arene. Questo trucco ti consente di ottenere un gran numero di Aquali e di assicurarti di avere le migliori tecniche di combattimento. La sua potenza è diminuita alla fine dell'aggiornamento del 2016, ma è ancora un grande combattente.

Lokhlass

Ruolo: versatile, eccellente difensore

Lokhlass √® uno dei tre migliori Pok√©mon in Pok√©mon Go e si pone come il miglior difensore. √ą anche tra i primi 5 attaccanti.

Dracolosse

Ruolo: versatile, principalmente attaccante

Con le tecniche di combattimento ottimali, Dragonite √® un prodigioso attaccante. √ą anche in grado di garantire il ruolo di difensore.

Ronflex

Ruolo: versatile, leggermente migliore in difesa

Per molti giocatori, Snorlax è semplicemente il miglior Pokémon di tutte le categorie. Indipendentemente dalle sue capacità di combattimento, eccellerà sia in attacco che in difesa.

Come difendere efficacemente un'arena Pokémon Go?

Per difendere un'arena di Pok√©mon Go, probabilmente sarai tentato di presidiare il tuo Pok√©mon pi√Ļ forte. Tuttavia, tieni presente che non sarai in grado di controllare questo Pok√©mon mentre difende l'arena. Pertanto, meglio tenere i tuoi migliori Pok√©mon per attaccare e conquistare altre arene. D'altra parte, lasciare un Pok√©mon con CP inferiori a 1000 non √® molto saggio, poich√© la tua arena sar√† probabilmente occupata in 5 minuti dal primo allenatore a venire.

In effetti, il metodo migliore è lasciare un Pokémon che hai duplicato. Quindi non ti mancheranno le sue abilità. Assicurati che questo Pokémon sia abbastanza resistente, ma tieni presente che un altro membro della tua squadra arriverà rapidamente e metterà un altro Pokémon in guarnigione. In effetti, non è necessario che questo piccolo mostro sia sopraffatto.

 



Aggiungi un commento di Pokémon GO - La strategia definitiva per vincere le tue battaglie nell'arena
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.