Pokémon Go: Niantic è accusato di raccogliere i tuoi dati GPS quando non stai giocando

Chi sono io
Steven L. Kent
@stevenlkent
Autore e riferimenti

sommario

  • Pokémon Go: Niantic raccoglie i dati GPS dai giocatori 3 volte al minuto

Con oltre 100 milioni di giocatori attivi, Pokémon Go è probabilmente uno dei giochi per dispositivi mobili più popolari. Purtroppo, le molte qualità del gioco nascondono un lato oscuro...

Almeno questo è ciò che afferma il sito Web di Kotaku, attraverso un'indagine schiacciante sullo sviluppatore Niantic. Secondo questo rapporto, l'azienda americana raccoglie e registra tutti i tipi di dati e informazioni sugli utenti delle sue applicazioni.



Le indagini di Kotaku non si concentra su Pokémon Go, ma sull'ultimo gioco di Niantic: Harry Potter Wizards Unite. Un gioco molto simile a Pokémon Go, la cui principale differenza è che si svolge nell'universo della saga di Harry Potter.

Durante l'installazione dell'app, i giocatori autorizzano Wizards Unite a traccia i loro movimenti tramite GPS, WiFi e triangolazione di antenne 4G.

Come parte del loro studio, i giornalisti di Kotaku hanno invitato diversi giocatori europei. Questi ultimi erano responsabili dell'esecuzione richieste di informazioni, alle quali Niantic è costretta a rispondere dal GDPR : il Regolamento generale europeo sulla protezione dei dati in vigore dal 2018.

L'azienda americana ha quindi inviato a questi giocatori i dati che aveva memorizzato su di loro. Kotaku ha poi scoperto che Niantic conservava informazioni come il numero di calorie bruciate durante il gioco, la distanza percorsa o le promozioni dalle quali i giocatori si sono lasciati sedurre.

Pokémon Go: Niantic raccoglie i dati GPS dai giocatori 3 volte al minuto

Inoltre, sono stati salvati anche dati precisi di geolocalizzazione degli utenti. Per uno dei giocatori, la posizione è stata registrata 2304 volte in soli cinque giorni di gioco.



In media, Wizards Unite registrava la posizione dei giocatori tre volte al minuto. E questo anche quando non stanno giocando...

Da questi dati di geolocalizzazione, i giornalisti sono riusciti molto facilmente a analizzare i movimenti quotidiani dei giocatori per determinare dove stanno lavorando, dove vivono, dove mangiano e molto altro ancora. Una violazione dei dati potrebbe quindi essere drammatica.

A prima vista, Niantic ha detto a Kotaku che il suo gioco non raccoglie dati in background. Pochi giorni dopo, tuttavia, l'azienda ha fatto marcia indietro, sostenendo di aver identificato " un bug nella versione Android codice client che lo porta a continuare a contattare i server in modo intermittente quando l'applicazione era aperta in background.


Se si vuole essere ottimisti, ci si può fidare di Niantic ed essere convinti da questa spiegazione. Tuttavia lo è sorprendente che Niantic abbia scoperto questo bug solo dopo essere stato notificato da Kotaku...


Si teme quindi che Niantic, come Facebook e molte altre aziende del settore tecnologico, raccolga senza scrupoli i dati dei giocatori al fine di rivenderli ad agenzie pubblicitarie o altre società terze...



Aggiungi un commento di Pokémon Go: Niantic è accusato di raccogliere i tuoi dati GPS quando non stai giocando
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.