P么le emploi adotta la realt脿 virtuale per aiutare le persone a scoprire i lavori che stanno reclutando


sommario

  • P么le emploi utilizzer脿 la realt脿 virtuale per testare i lavori
  • P么le emploi utilizzer脿 anche coach virtuali per i colloqui di lavoro

Le possibilit脿 offerte dalla realt脿 virtuale sembrano infinite. Dall'esplorazione di mondi totalmente virtuali ai videogiochi immersivi attraverso un gran numero di esperienze nuove o eccentriche, il campo delle possibilit脿 sembra appena sgombrato e c'猫 ancora cos矛 tanto da scoprire. Spesso le nuove applicazioni sorprendono per l'originalit脿 dell'idea e del concept. 脠 il caso di P么le emploi che intende adottare la realt脿 virtuale per offrire ai candidati l'opportunit脿 di scoprire una professione tra le branche che stanno attivamente reclutando.. Aggiornamento su questo nuovo strumento dall'agenzia di collocamento.



P么le emploi utilizzer脿 la realt脿 virtuale per testare i lavori

Spesso 猫 difficile per alcuni candidati immaginare quale lavoro particolare che non conoscono possa realmente essere. APer evitare preconcetti e perdite di tempo, P么le emploi offrir脿 stage di osservazione della realt脿 virtuale per "testare" una professione. Al candidato verr脿 quindi offerto di mettere in testa una cuffia per la realt脿 virtuale, le cuffie nelle orecchie e di armarsi di controller per scoprire una nuova professione.

Potrebbe, ad esempio, esercitarsi lavorare negli scaffali dei supermercati per mettere i prodotti sugli scaffali o anche lavorare come dipendente self-service. Un modo originale ma gradito per scoprire una professione a cui il candidato non avrebbe pensato o lasciato con un a priori negativo. Nel giro di pochi minuti il 鈥嬧媍andidato sapr脿 se 猫 idoneo o meno a questa posizione senza perdere tempo in un inutile stage di osservazione. I settori che reclutano saranno particolarmente al centro dell'attenzione durante queste esperienze di lavoro virtuale.


P么le emploi utilizzer脿 anche coach virtuali per i colloqui di lavoro

Il colloquio di lavoro 猫 un calvario spesso temuto da molti candidati incerti. Anche, pure, P么le emploi ha anche fornito un coach virtuale per preparare i candidati a un colloquio di lavoro. Saranno poste domande relative in particolare alle qualit脿 e ai difetti dei candidati in modo che non siano destabilizzati di fronte a un reclutatore.



Viene proposto anche l'aspetto gestionale della vita professionale e familiare per preparare i candidati a domande che spesso possono essere proibitive.. Un sistema di punti positivi e negativi, che verranno attribuiti al candidato, consentir脿 di sapere su quali assi lavorare per riuscire, al meglio, in un colloquio di lavoro. Nuovi strumenti che possono aiutare molte persone in cerca di lavoro, ma anche alleggerire alcuni dei compiti dei dipendenti di P么le Emploi, spesso oberati di lavoro e non essere in grado di trattare adeguatamente con cos矛 tante persone in cerca di lavoro.




Aggiungi un commento di P么le emploi adotta la realt脿 virtuale per aiutare le persone a scoprire i lavori che stanno reclutando
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.