Portal on Hololens: la demo di bluff che si adatta al tuo ambiente

Chi sono io
Adriana Gil
@adrianagil
Autore e riferimenti

sommario

  • Portale in realtà aumentata: una dimostrazione convincente
  • Presto il gioco del portale in realtà aumentata?

Lo sviluppatore americano Kenny W ha presentato sul suo canale YouTube una convincente dimostrazione di cosa potrebbe essere Portal in realtà aumentata. Non solo lo sviluppatore ha avuto successo trasponendo il gameplay di Portal in realtà aumentata ma è anche riuscito ad adattarlo all'ambiente. Un'impresa ricca di promesse che potrebbe dare spunti per lo sviluppo di una nuova versione del gioco.



Portale in realtà aumentata: una dimostrazione convincente

Il concetto del gioco Portal è semplice. Il giocatore ha un'arma che consente la creazione di portali spaziali di teletrasporto. Un cancello d'ingresso e un cancello di uscita. Il giocatore deve quindi teletrasportare o teletrasportare oggetti per completare un corso. Il gioco aveva conosciuto, al suo rilascio, una vera e propria mania e ha ricevuto molti premi. Da allora il gioco è diventato un cult per molti giocatori e ha ispirato uno sviluppatore di Hololens.

Nel video dimostrativo caricato da Kenny W, possiamo vedere il giocatore che crea un portale e vi lancia un cubo. Questo si comporta esattamente come nel gioco, alcuni penseranno che si tratti di un adattamento facile da implementare ma è chiaro che non lo è. Lo sviluppatore ha effettivamente raggiunto l'impresa di garantire che la sua applicazione si adatti all'ambiente.. È così possibile vedere il cubo rotolare giù per le scale e rimbalzare contro il muro in modo molto convincente. La dimostrazione dello sviluppatore presenta solo il teletrasporto di un cubo. Difficile immaginare, come nel gioco Portal, che il giocatore si trovi spinto attraverso un portale spaziale in realtà aumentata.


Presto il gioco del portale in realtà aumentata?

Dopo questa convincente dimostrazione, molti fan del gioco originale stanno già sbavando mentre immaginano un adattamento e degli enigmi da risolvere nel loro appartamento.. Per il momento bisognerà accontentarsi di questa dimostrazione, per quanto convincente sia. Microsoft sta principalmente concentrando i suoi occhiali per realtà aumentata sul business e, anche se il potenziale ludico degli occhiali Hololens probabilmente non si perde sul gigante del software, i diritti del gioco appartengono ancora al suo storico editore: Valve.



Ad ogni modo, Kenny W non è il suo primo tentativo. Lo sviluppatore americano aveva già, qualche mese fa, ha presentato il suo concetto di Pokemon Go in un vero ambiente di realtà aumentata. L'americano aveva, già allora, presentato una dimostrazione, anche lì, con gli occhiali Hololens.



Aggiungi un commento di Portal on Hololens: la demo di bluff che si adatta al tuo ambiente
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.