[Prova] Per favore, non toccare niente: un gioco di fuga dal quale non scapperai

Chi sono io
Tere Vida Mombiela
@terevidamombiela
Autore e riferimenti

sommario

  • Giocabilità
  • Durée de vie
  • Scenario
  • grafica
  • colonna sonora
  • notazione
    • 7,5

Pubblicato originariamente su PC nel 2015 e un gioco di fuga. Dalla prima categoria, riprende le meccaniche di gioco di fare clic su molti elementi per innescare reazioni a catena e risolvere enigmi. Dal secondo, offre l'atmosfera angosciosa di un gioco a porte chiuse, il cui obiettivo è riuscire a scappare dispiegando tutta la sua logica e inventiva.



In questo caso, tuttavia, ci sono pochissime possibilità che tu riesca a scappare. Chiuso in uno strano ufficio, da solo davanti a un grosso bottone rosso, l'unica istruzione è quella che il tuo collega ti lascia prima di andare in bagno: 

Al contrario, lo scopo del gioco qui è toccare tutto, vedere cosa sta succedendo. Secondo il suo editore, il francese Bulkypix, questo titolo è 

Per fare ciò, dovrai esplorare e interagire con tutti gli elementi dell'arredamento di questa piccola stanza in cui sei confinato. Alcune soluzioni sono piuttosto sottili e richiedono l'analisi degli indizi implicitamente nascosti sui muri per eseguire una serie di azioni in un ordine specifico. Ad esempio, dovrai trovare un modo per aprire una console di comando per digitare un codice. Altri scopi sono molto più accessibili, ad esempio quando devi distruggere una stampante con un martello.

In ogni caso, dovrai risolvere ciascuno degli enigmi del gioco per poterlo completare al 100%. Per fare ciò, dovrai essere attento ed esaminare attentamente tutto ciò che ti circonda, dai lati, dietro di te o sopra la tua testa. In questo, l'esperienza si presta particolarmente bene alla realtà virtuale. Proprio come il personaggio che interpreti nella visuale in prima persona, sei avvitato su una sedia e dovrai girare la testa di 360 ° per individuare ogni elemento interattivo dell'arredamento.



Durée de vie

Teoricamente, puoi finire completamente questo gioco in pochi minuti, se riesci a trovare tutte le possibili soluzioni consecutivamente. In pratica, è improbabile che tu abbia successo. Alcuni finali sono molto difficili da scoprire e potresti rimanere bloccato in questo gioco per l'eternità.

In totale, ci sono più di trenta modi per distruggere il mondo. Sono stati aggiunti diversi nuovi metodi rispetto alla versione per PC e alcuni già esistenti sono stati modificati per aggiungere un po 'di pepe e vivacizzare l'esperienza. Tuttavia, una volta completato completamente, non ha molto senso rigiocare questo gioco.

Scenario

La mancanza di istruzioni, di contesto e l'ambiente a porte chiuse conferiscono a questo titolo un carattere molto misterioso. Ogni bella scoperta ti allontana da questa prima impressione, al punto da farti sprofondare lentamente ma inesorabilmente in un'ansia paranoica.

Chi è veramente questo strano collega di cui si vede solo il braccio e che va in bagno e non torna più? Quale console è in grado di distruggere il pianeta premendo un pulsante? Cosa ci fai qui, chi sei? Tante domande che verranno chiarite solo con un accenno di significato nel corso dell'avventura.

In ogni caso, questa atmosfera intrigante riesce a farti entrare nello spirito del gioco, entrambi venati di umorismo e riferimenti alla cultura pop, e terribilmente stressanti e terrificanti. Alcuni finali sono piuttosto comici e riecheggiano direttamente 

grafica

Senza pretendere di impressionarti, per favore, non toccare nulla trae vantaggio da una grafica dettagliata e piuttosto riuscita in uno stile cartoon che contrasta con l'aspetto orribile di certe scene. Gli effetti di luce e le animazioni contribuiscono a indurre l'utente a stress.



colonna sonora

Allo stesso modo, gli effetti sonori angoscianti e fragorosi ti consentono di immergerti completamente in questa atmosfera angosciante e spesso danno la sensazione di avere 


ALTRO
> Un'esperienza molto coinvolgente
> Gameplay adattato alla realtà virtuale
> Riferimenti alla cultura popolare
> Alcuni passaggi spaventosiI MINORI
> Rigiocabilità abbastanza bassa
> Alcuni enigmi troppo complicati

notazione

Gameplay - 8
Durata della vita - 6
Scenario - 8
Grafica - 7
Colonna sonora - 7

7,5

Giocabilità: Gameplay coinvolgente e divertente, un concept originale all'incrocio dei generi.


Tutta la vita : Difficoltà variabile, rigiocabilità piuttosto bassa.

Scenario: Un'atmosfera misteriosa e talvolta spaventosa, tanti riferimenti culturali.

Grafica: Uno stile cartoon visivamente piacevole, effetti di luce che si aggiungono all'atmosfera.

Colonna sonora:  Musica diversificata, effetti sonori che inducono ansia.



Aggiungi un commento di [Prova] Per favore, non toccare niente: un gioco di fuga dal quale non scapperai
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.