Qualcomm VRDK - I primi auricolari arrivano nella seconda metà dell'anno

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • HMD Accelerator Program, un programma per aiutare i costruttori a creare visori VR
  • Qualcomm VRDK, il design di riferimento di Qualcomm per i visori VR
  • Goertek e Thundercomm sono i primi due produttori ad aderire al programma HMD Accelerator
  • Cuffie all-in-one, il futuro della realtà virtuale?

Le Qualcomm VRDK è basato sul processore Snapdragon 835, l'ultimo processore mobile dell'azienda americana. Questo processore sarà integrato nella maggior parte degli smartphone e tablet di fascia alta del 2017, ma Qualcomm lo ha creato principalmente per la realtà virtuale.



HMD Accelerator Program, un programma per aiutare i costruttori a creare visori VR

Le guardando sempre al futuro della realtà virtuale, Qualcomm ha anche creato il "HMD Accelerator Program". Questo programma mira a consentire ai produttori di portare rapidamente sul mercato gli auricolari VR utilizzando meno risorse.

In particolare, L'azienda intende offrire la propria esperienza a vari produttori per aiutarli a sviluppare i loro caschi con componenti stampati Qualcomm. In effetti, il marchio cerca di competere frontalmente con Intel e il suo design di riferimento Project Alloy.

Qualcomm VRDK, il design di riferimento di Qualcomm per i visori VR

Il programma HMD Accelerator è sviluppato dalle cuffie benchmark Qualcomm VRDK. Questo L'auricolare VR all-in-one ha un processore Snapdragon 835 accoppiato con 4 GB di RAM e uno schermo AMOLED da 2560 Hz 1440 × 90 con un campo visivo di 100 gradi. Il dispositivo offre anche 6DOF Inside-out tracking, eye-tracking e hand-tracking. Funziona in modo completamente autonomo e non necessita di PC o smartphone per funzionare.

Tuttavia, Qualcomm non intende commercializzare le proprie cuffie VRDK. Le aziende possono utilizzare il VRDK come punto di partenza per creare un auricolare basato interamente sull'hardware e sulle tecnologie del marchio. Questi i produttori rimangono completamente liberi in termini di design estetico e possono anche aggiungere le tecnologie di loro scelta per distinguere il loro prodotto.



Goertek e Thundercomm sono i primi due produttori ad aderire al programma HMD Accelerator

Secondo Qualcomm, i primi due produttori di ODM ad aderire al programma HMD Accelerator sono Goertek e Thundercomm. Questi due produttori offriranno i loro servizi di produzione anche ad altre società.

Gli le prime cuffie VRDK destinate al grande pubblico dovrebbero essere lanciate nella seconda metà del 2017. L'azienda prevede inoltre di distribuire il suo VRDK ai creatori di contenuti, al fine di sviluppare un ecosistema di applicazioni appositamente progettate per sfruttare la piattaforma Snapdragon 835 e le cuffie sviluppate dalla piattaforma. Gli sviluppatori riceveranno anche le cuffie a partire dal secondo trimestre di quest'anno.

Cuffie all-in-one, il futuro della realtà virtuale?


I vantaggi delle cuffie VR all-in-one sono numerosi. A differenza degli auricolari mobili come Gear VR, non hanno bisogno di uno smartphone per funzionare. Fatto, questi dispositivi non sono soggetti ai vincoli tecnici del telefono in questione quali limitata autonomia o problemi di surriscaldamento.


D'altra parte, questi caschi presentano anche diversi inconvenienti. Il costo elevato sembra essere il problema principale all'orizzonte. Per fornire un'esperienza soddisfacente, tali dispositivi richiedono uno schermo, un processore, una scheda grafica, sensori e una batteria. Loro il prezzo potrebbe quindi avvicinarsi a quello di uno smartphone nuovo di zecca. Finora, tuttavia, Qualcomm non ha rilasciato alcuna informazione sui prezzi.



Aggiungi un commento di Qualcomm VRDK - I primi auricolari arrivano nella seconda metà dell'anno
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.