Ready Player One: la stampa americana abbastanza divisa sulle critiche al film

Chi sono io
Alejandro Crespo Martínez
@alejandrocrespomartinez
Autore e riferimenti

sommario

  • Ready Player One: i giornali che hanno apprezzato il film
  • Recensioni negative di Ready Player One

Mentre il film Ready Player One uscirà solo tra 2 settimane in Francia, la stampa americana ha potuto vedere, in anteprima, una proiezione dell'ultimo film di Steven Spielberg. Senza spoiler sul film, vi diamo recensioni diverse, alcune positive altre molto meno. Nota che l'uscita ufficiale del film sarà accompagnata da 8 nuove esperienze VR.



Ready Player One: i giornali che hanno apprezzato il film

Per Eric Kohn del quotidiano "Indiewire", nessun dubbio, anche se il film soffre di alcune lunghezze, questo è un vero spettacolo di fantascienza con una tecnologia strabiliante. Il miglior film di Spielberg da anni. Tasha Robinson del quotidiano "The Verge" ha dedicato molto tempo a vari dettagli relativi agli Oasis e ha ammirato il fantastico lavoro svolto. Per John Defore di The Hollywood Reporter, la nostalgia della sua infanzia e la qualità delle scene in immagini sintetiche erano momenti toccanti.

 

Recensioni negative di Ready Player One

Dan Caffrey de «Conseguenza del suono», regrette que la maggior parte del film si svolge nella realtà virtuale mentre i problemi con i personaggi sono nella vita reale. Il film lo fa sentire incompiuto. Jacob Knight di "Birth Movies Death" è più radicale e parla di un film che è solo intrattenimento populista, lontano dal meglio di Spielberg. Joi Childs dalla recensione "Film" deplora l'attenzione per la nostalgia degli anni '80 e uno scenario ritenuto troppo basilare. Infine, Monica Castillo del quotidiano "The Guardian" si rammarica anche che il film sia troppo incentrato sul passato.





Aggiungi un commento di Ready Player One: la stampa americana abbastanza divisa sulle critiche al film
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.