Samsung Creators - Un programma per incoraggiare gli sviluppatori di realtà virtuale

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • Samsung Creators invita i dilettanti a creare i propri video a 360 °

Mentre la popolarità della realtà virtuale da parte di Samsung continua a crescere, il produttore coreano ha appena lanciato un programma per incoraggiare lo sviluppo di contenuti VR. Il progetto, denominato Samsung Creators, consiste in una serie di seminari e convegni, volti a sensibilizzare i giovani registi sulla produzione di video VR.


Il lancio di questo programma coincide con il lancio del Samsung VR che consente già agli utenti, anche alle prime armi, di creare i propri video a 360 °. La proliferazione di visori per realtà virtuale come Samsung Gear VR, Oculus Rift, HTC VIVE o Google Cardboard, ha notevolmente contribuito alla democratizzazione di questa tecnologia. La realtà virtuale non è più un settore sfuggente riservato agli specialisti, ma si sta ora aprendo al grande pubblico.


Samsung Creators invita i dilettanti a creare i propri video a 360 °

Infatti, laddove questa tecnologia interessava solo i giocatori, ora sta attirando l'interesse di altri settori come l'intrattenimento, l'architettura, l'istruzione e persino la medicina.. Questo fenomeno non è sfuggito a Samsung, che ha deciso di offrire dispositivi facili da usare ed economici per favorire la creazione di contenuti sia per amatori che per professionisti. Non c'è da stupirsi, quindi, che oltre un milione di auricolari Samsung siano già in circolazione.

Il progetto Samsung Creators si basa quindi su questa strategia, offrendo una panoramica delle possibilità offerte dalla realtà virtuale e una formazione al suo utilizzo. Per motivare i partecipanti, Samsung ha anche organizzato un concorso che premierà dieci persone, all'interno di diverse categorie (musica, giochi, viaggi, moda, gastronomia, sport, ecc.)


Questo desiderio di rendere popolare la realtà virtuale non è in alcun modo nascosto da Samsung. Marc Mathieu, chief marketing officer di Samsung Electronics America, ha scritto in una dichiarazione "Vogliamo portare il potere della VR direttamente alle persone" con l'obiettivo di "aiutare i creatori a imparare e perfezionare l'arte della narrazione nella realtà virtuale". Per fare ciò, Samsung ha recentemente consentito ai video amatoriali di affiancarsi alle produzioni professionali nel negozio.


Ovviamente, mentre ci sono molti modi per produrre video a 360 °, Samsung spingerà i partecipanti al programma Samsung Creators a utilizzare il proprio hardware, vale a dire Gear 360, che è appena stato rilasciato negli Stati Uniti. I primi seminari si terranno questo mese, durante la conferenza VidCon a Los Angeles. Il programma sarà supportato da Casey Neistat, al fine di mettere in evidenza i videografi dilettanti e in particolare quelli di YouTube.





Aggiungi un commento di Samsung Creators - Un programma per incoraggiare gli sviluppatori di realtà virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.