Scheda grafica comparativa 2021 VR Ready: prezzo, opinione, quale acquistare?

Chi sono io
Tere Vida Mombiela
@terevidamombiela
Autore e riferimenti

sommario

  • SCHEDE GRAFICHE PRONTE PER VR
  • Gigabyte Geforce GTX 1660 OC: budget ridotto con grandi muscoli
  • MSI Geforce GTX 1660 Gaming X: un CG abbagliante
  • Zotac Geforce GTX 1660 Ti AMP: posto per il comfort
  • ZOTAC_GAMING_GeForce_GTX_1660_Ti_AMP
  • OC di gioco Gigabyte Geforce GTX 1660 Ti
  • EVGA Geforce RTX 2060 XC Ultra Gaming: evitiamo compromessi
  • evga geforce rtx 2060 xc ultra gaming
  • ASUS Geforce RTX 2060 ROG STRIX OC
  • scheda grafica compatibile asus rtx 2060 rog strix oc vr
  • Gigabyte Geforce RTX 2070 Windforce: il miglior rapporto qualità prezzo
  • MSI Geforce RTX 2070 Gaming Z
  • KFA2 (GALAX) RTX 2080 EX 1 clic OC
  • rtx 2080 kfa2
  • MSI RTX 2080 Gaming X Trio: nessun compromesso Lunga vita a VR ULTRA
  • msi rtx 2080 gaming trio scheda grafica vr ready
  • ZOTAC Geforce RTX 2080 Ti Twin Fan
  • rtx geforce rtx 2080 ti doppia ventola
  • ASUS Geforce RTX 2080 Ti ROG STRIX OC Gaming: Perché spendere meno?
  • Sapphire Radeon RX 580 Nitro +: il minimo per giocare in VR
  • Sapphire Radeon RX 590 Nitro +: un po 'meglio
  • Gigabyte Radeon RX Vega 56 Gaming OC
  • gigabyte radeon rx vega 56 gaming oc
  • Sapphire Radeon RX Vega 64 NITRO +: un'alternativa alla RTX 2070
  • MSI Radeon VII: una novità tecnologica
  • Msi radeon vii
  • GUIDA ALL'ACQUISTO DELLA SCHEDA GRAFICA VR READY
  • Alimentazione: il criterio numero uno nella scelta di una scheda grafica VR Ready
  • Dimensioni: conta
  • Ventilazione: silenzio e freschezza
  • Driver: aggiornati o non aggiornati?
  • Collo di bottiglia: kézako?
  • SLI / Crossfire: perché non due carte?
  • L'opportunità / mercati: precauzioni da prendere

Mantenere aggiornato il tuo computer è fondamentale per ottenere il massimo dai giochi e dalle applicazioni VR. Ovviamente, il componente principale del funzionamento del tuo visore HTC, Oculus, Valve o Windows Mixed Reality non è altro che la scheda grafica VR Ready. In questo confronto, ti offriamo una selezione delle migliori schede grafiche VR Ready sul mercato.





Per fare questa selezione, ci basiamo sulle specifiche minime offerte dai produttori di caschi. Ecco cosa appare sulle schede dei produttori:

Oculus Rift S:

  • Processore: Intel Core i3-6100 / AMD Ryzen 3 1200, FX4350 o superiore
  • Scheda grafica: NVIDIA GeForce GTX 1050Ti / Radeon RX 470 o superiore
  • RAM: 8 Go
  • 1 porta USB 3.0
  • finestre 10

HTC Vive:

  • Processore: Intel i5-4590, AMD FX 8350 o superiore
  • Scheda grafica: Nvidia GeForce GTX 970, AMD Radeon R9 290 o superiore
  • RAM: 4 Go
  • 1 porta USB 2.0 o superiore, HDMI 1.4, DisplayPort 1.2 o superiore,
  • Windows 7, 8 o 10

HTC Vive Pro:

  • Intel Core i5-4590 / AMD FX 8350 o superiore
  • Scheda grafica: NVIDIA GeForce GTX 1070 / Quadro P5000, AMD Radeon Vega 56 o superiore
  • RAM: 4 GB o più
  • 1 porta USB 3.0 o superiore, DisplayPort 1.2 o superiore,
  • finestre 10

Indice della valvola:  

  • Dual Core con Hyper-Threading
  • Scheda grafica: NVIDIA GTX 970 / AMD RX480
  • RAM: 8 GB o più
  • Richiede 1 porta USB 2.0 E 1 DysplayPort
  • finestre 10

Realtà mista di Windows:

  • Processore: Intel Core i5 4590, AMD Ryzen 5 1400 o superiore
  • Scheda grafica: NVIDIA GTX 1060
  • RAM: 8 Go
  • 1 porta USB 3.0, HDMI 1.4, DisplayPort 1.2 o superiore,
  • Windows 10 Fall Creators o versioni successive
  • Schermo da 15 pollici o più grande

Queste sono raccomandazioni minime. La maggior parte degli auricolari necessita di un processore potente come l'Intel Core i5 9600K o l'AMD Ryzen 5 2600X per funzionare al meglio. Scegli direttamente 16 GB di RAM per una maggiore generosità. Un Intel Core i7 può essere interessante, ma il suo prezzo attuale nel 2019 non giustifica necessariamente l'acquisto. No, risparmia i tuoi soldi per la scheda grafica VR Ready.



Si noti che la maggior parte dei produttori menziona componenti che non sono più in vendita o in fase di rimozione delle scorte, come le serie GTX 1060, 1070, 1070 Ti, 1080 o addirittura 1080 Ti. Se il tuo budget è limitato, perché non guardare al mercato dell'usato. Preferiamo consigliarti di prendere una nuova carta, quindi cambiarla ogni due o tre anni rivendendo quella precedente.

Consulta la nostra guida per creare un PC VR Ready

SCHEDE GRAFICHE PRONTE PER VR

Gigabyte Geforce GTX 1660 OC: budget ridotto con grandi muscoli

 

Il produttore taiwanese Gigabyte è abituato a declinare i suoi modelli in diverse gamme. In Francia, abbiamo accesso alla Geforce GTX 1660 OC e alla sua versione Gaming OC. Quello che abbiamo scelto ha il vantaggio di essere più corto, 22 cm contro 28 cm per prestazioni leggermente inferiori. Il modello Gaming è dotato in cambio di tre ventole.

Niente paura, il design Windforce con due eliche dà buoni risultati: la tavola sale fino a un massimo di 72 gradi secondo i test TechRadar. La modalità semipassiva taglia il flusso d'aria al di sotto dei 50 gradi Celsius. Le prestazioni sono leggermente inferiori a una GTX 1070 per un prezzo imbattibile. Questa scheda grafica VR Ready sarà perfetta per giocare con Oculus Rift o Rift S e sarà in grado di eseguire la maggior parte dei titoli su HTC Vive. Vi consigliamo di abbinarlo ad un processore Ryzen 5 2600 per non soffrire di colli di bottiglia. Il PC in questione costerà circa 750 euro.


  • produttore: Gigabyte
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 6GB GDDR5
  • Interfaccia di memoria: Bits 192
  • Frequenza del chipset potenziata: 1830 MHz
  • Frequenza di memoria: 8000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 1XPCI Express 8 pin
  • Uscite video: 3 x DisplayPort femmina 1.4, 1 HDMI 2.0 femmina
  • lunghezza: 224 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 135 Watts
  • Dieta consigliata: 450 Watt 80+ Bronzo
  • Prezzo : A partire da € 249,95

MSI Geforce GTX 1660 Gaming X: un CG abbagliante


Anche in questo caso, MSI offre una scheda grafica VR Ready originale overcloccata per la massima potenza. Leggermente più efficiente del precedente, ha uno schienalino in metallo che gli permette di non deformarsi sotto il suo peso nel tempo.

Allo stesso modo, la dissipazione del calore è migliorata. I tester Tom's Hardware vedono una temperatura massima di 61 gradi dopo una sessione di gioco 4K su The Witcher 3. A basso rumore, il Gaming X offre anche luci RGB per chi vuole personalizzare visivamente la propria configurazione. Il suo prezzo sale necessariamente a un minimo di 800 euro. Guadagni anche pochi fotogrammi al secondo.

  • produttore: MSI
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 6GB GDDR5
  • Interfaccia di memoria: Bits 192
  • Frequenza del chipset potenziata: 1860 MHz
  • Frequenza di memoria: 8000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 1XPCI Express 8 pin
  • Uscite video: 3 x DisplayPort femmina 1.4, 1 HDMI 2.0 femmina
  • lunghezza: 247 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 130 Watts
  • Dieta consigliata: 450 Watt 80+ Bronzo
  • Prezzo : A partire da € 299

Zotac Geforce GTX 1660 Ti AMP: posto per il comfort

 

Zotac è un po 'come il nostro marchio preferito. Possediamo una scheda grafica VR Ready di questo marchio. Il vantaggio? Garanzia estesa fino a 5 anni. Inoltre, questo modello fornisce solide prestazioni nella maggior parte dei videogiochi VR o non VR. Supera la GTX 10 di quasi 1070 fotogrammi al secondo nella maggior parte dei titoli osservati.

Questo modello molto breve e sobrio ti permette di creare un potente mini PC in grado di supportare tutti i titoli del tuo catalogo VR.. In termini di temperatura, la tavola sale a 74 gradi sotto carico e mantiene i 40 gradi a riposo.

  • produttore: Zotac
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 6GB GDDR6
  • Interfaccia di memoria: Bits 192
  • Frequenza del chipset potenziata: 1860 MHz
  • Frequenza di memoria: 12 000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 1XPCI Express 8 pin
  • Uscite video: 3 x DisplayPort femmina 1.4, 1 HDMI 2.0 femmina
  • lunghezza: 209 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 130 Watts
  • Dieta consigliata: 500 Watt 80+ Bronzo
  • Prezzo : A partire da € 320

OC di gioco Gigabyte Geforce GTX 1660 Ti

 

Questa è sicuramente la più potente GTX 1660 Ti disponibile sul mercato. Qui, Gigabyte sta giocando sul suo modello a 3 ventole per abbassare la temperatura a riposo a 37 gradi e 65 gradi sotto carico. Un bel risultato. Più, mostra i risultati tra la GTX 1070 e la 1080. Attenzione però alle sue dimensioni.

I suoi 28 centimetri richiedono un case abbastanza grande. Si consiglia di installarlo in uno chassis che offra uno spazio minimo di 33 cm per la scheda grafica. Questo normalmente lascia spazio per passare i vari cavi e non influisce sulla ventilazione degli altri componenti.

  • produttore: Gigabyte
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 6GB GDDR6
  • Interfaccia di memoria: Bits 192
  • Frequenza del chipset potenziata: 1860 MHz
  • Frequenza di memoria: 12 000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 1XPCI Express 8 pin
  • Uscite video: 3 x DisplayPort femmina 1.4, 1 HDMI 2.0 femmina
  • lunghezza: 280 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 160 Watts
  • Dieta consigliata: 500 Watt 80+ Bronzo
  • Prezzo : A partire da € 340

EVGA Geforce RTX 2060 XC Ultra Gaming: evitiamo compromessi

 

EVGA forse non è il marchio più conosciuto in Europa. La maggior parte dei consumatori non ha troppe domande e si fida del marketing MSI. Tuttavia, i concorrenti offrono prodotti interessanti come questa scheda grafica VR Ready del marchio sopra menzionato. Come suggerisce il nome, non siamo più lì per scherzare, ma per fornire i mezzi per giocare in VR in modo ottimale.

Qui, l'HTC Vive, la sua versione Pro e le varianti Oculus Rift funzioneranno meravigliosamente. In termini di temperature, non supera i 40 gradi a riposo e i 70 gradi sotto carico. Senza batter ciglio, questa GPU eguaglia le prestazioni di una GTX 1080. E ancora, le capacità di overclock dei prodotti EVGA ti lasciano la possibilità di ottenere preziosi frame al secondo.

  • produttore: EVGA
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 6GB GDDR6
  • Interfaccia di memoria: Bits 192
  • Frequenza del chipset potenziata: 1830 MHz
  • Frequenza di memoria: 14 000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 1XPCI Express 8 pin
  • Uscite video: 2 x DisplayPort femmina 1.4, 1 DVI femmina, 1 HDMI 2.0 femmina
  • lunghezza: 269 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 175 Watts
  • Dieta consigliata: 550 Watt 80+ Gold
  • Prezzo : A partire da € 440

ASUS Geforce RTX 2060 ROG STRIX OC

 

 

Con la sua gamma Republic of Gamers, Asus ama solleticare gli appassionati di overcloking. Se su carta, questa scheda grafica VR Ready riprende la scheda tecnica del modello EVGA, in realtà offre le prestazioni di una RTX 2070 di fabbrica. In altre parole, questo mostro di 30 centimetri richiede due power rail e non più uno solo.

Le tre ventole da 90 mm di diametro mantengono la scheda sotto i 60 gradi anche sotto carico. Si spengono quando la temperatura scende sotto i 50 gradi. Chiaramente, si presenta come un'opzione migliore rispetto ai primi prezzi nella fascia alta. Tanto di cappello ad Asus. Piccola controparte comunque, non è silenziosa come gli altri prodotti del marchio.

  • produttore: Asus
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 6GB GDDR6
  • Interfaccia di memoria: Bits 192
  • Frequenza del chipset potenziata: 1830 MHz
  • Frequenza di memoria: 14 000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 1XPCI Express 8pin, 1XPCI 6pin
  • Uscite video: 2 x DisplayPort femmina 1.4, 1 DVI femmina, 1 HDMI 2.0 femmina, 1 USB tipo C.
  • lunghezza: 300 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 180 Watts
  • Dieta consigliata: 550 Watt 80+ Gold
  • Prezzo : A partire da € 499

Gigabyte Geforce RTX 2070 Windforce: il miglior rapporto qualità prezzo

 

 

Le schede grafiche Gigabyte VR Ready occupano in genere il posto di livello base in ciascuna delle categorie descritte qui. L'RTX 2070 Windforce non fa eccezione alla regola. Questa grande scheda ha tre ventole per mantenere la temperatura sotto i 70 gradi sotto carico. Una performance del tutto onorevole. La maggior parte dei giochi può essere aggiornata a ultra per un look accattivante. Qui i compromessi sono minimi. Questo componente riprende le caratteristiche della Founder Edition che è simile al potente 1080 Ti.

Si noti che il consumo complessivo della configurazione va a 320 Watt sotto carico. Tanto quanto un grande congelatore. Un altro piccolo dettaglio, la funzione semipassiva viene attivata a 55 gradi. È meglio disattivarlo e regolare personalmente le soglie di attivazione della ventola. Tuttavia, questa scheda grafica VR Ready ha il miglior rapporto qualità / prezzo in questo confronto.  

  • produttore: Gigabyte
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 8GB GDDR6
  • Interfaccia di memoria: Bits 256
  • Frequenza del chipset potenziata: 1620 MHz
  • Frequenza di memoria: 14 000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 1XPCI Express 8pin, 1XPCI 6pin
  • Uscite video: 3 x DisplayPort femmina 1.4, 1 HDMI 2.0 femmina, 1 USB tipo C.
  • lunghezza: 280 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 225 Watts
  • Dieta consigliata: 600 Watt 80+ Gold
  • Prezzo : A partire da € 530

MSI Geforce RTX 2070 Gaming Z

 

1,4 chilogrammi sulla bilancia. Questo colosso da 30,5 cm offre il Twin Frozr 7, un sistema di raffreddamento super efficiente e silenzioso. La frequenza del chipset potenziata gli consente di offrire prestazioni inferiori solo del 14% rispetto all'RTX 2080. Come il Gaming X, si distingue per il suo design e la sua illuminazione a LED leggermente sfavillante. Le possibilità di overclock ti danno la possibilità di ottenere FPS ancora più preziosi. Alcuni potrebbero essere preoccupati per il suo peso.

Non preoccuparti. MSI ha pensato a tutto e mette a disposizione una squadra per evitare di piegare la scheda madre. Questo prodotto di lusso è senza dubbio il miglior RTX 2070 sul mercato.

  • produttore: MSI
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 8GB GDDR6
  • Interfaccia di memoria: Bits 256
  • Frequenza del chipset potenziata: 1830 MHz
  • Frequenza di memoria: 14 000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 1XPCI Express 8pin, 1XPCI 6pin
  • Uscite video: 3 x DisplayPort femmina 1.4, 1 HDMI 2.0 femmina, 1 USB tipo C.
  • lunghezza: 307 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 225 Watts
  • Dieta consigliata: 600 Watt 80+ Gold
  • Prezzo : A partire da € 669

KFA2 (GALAX) RTX 2080 EX 1 clic OC

 

KFA2, meglio conosciuto come Galax fuori dall'Europa, offre schede grafiche VR Ready a prezzi stracciati, ma che offrono prestazioni decenti. L'RTX 2080 EX 1-Click OC sfrutta esattamente le capacità della Founder Edition. Sfortunatamente, le prestazioni sono leggermente inferiori rispetto a questo modello di riferimento.

In termini di raffreddamento, il marchio si affida a due ventole che mantengono la scheda sotto i 75 gradi sotto carico e sotto i 30 gradi (!) a riposo. Ci dispiace il suo funzionamento un po 'rumoroso a piena potenza, ma il suo prezzo, 669 euro, ti farà dimenticare rapidamente questo difetto. Un buon compromesso per le sessioni di gioco VR senza fare domande.

  • produttore: KFA2
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 8GB GDDR6
  • Interfaccia di memoria: Bits 256
  • Frequenza del chipset potenziata: 1755 MHz
  • Frequenza di memoria: 14 000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 1XPCI Express 8pin, 1XPCI 6pin
  • Uscite video: 3 x DisplayPort femmina 1.4, 1 HDMI 2.0 femmina, 1 USB tipo C.
  • lunghezza: 295 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 240 Watts
  • Dieta consigliata: 600 Watt 80+ Gold
  • Prezzo : A partire da € 669

MSI RTX 2080 Gaming X Trio: nessun compromesso Lunga vita a VR ULTRA

MSI offre ancora qui una scheda grafica titanica VR Ready. Tre ventole abbassano la temperatura a 70 gradi sotto carico senza emettere alcun suono, mentre i tuoi occhi ti diranno grazie in qualsiasi gioco VR. Piastra posteriore solida, peso 1,2 kg, ti consente di riprodurre la maggior parte dei tuoi titoli in 4K 60 FPS. Vale a dire.

D'altra parte, è meglio accompagnarlo bene. Sono necessari un alimentatore certificato Gold da 650 Watt e un processore Intel Core i7 (8700K, 9700k) o AMD Ryzen 7 2700X, o anche ThreadRipper per non rallentare inutilmente la bestia. Allo stesso modo, le sue dimensioni richiedono una custodia di buone dimensioni. Per questo, consigliamo i prodotti Cooler Master, NZXT, Fractal Design o Corsair. Questi produttori sono abituati a lasciare un ampio spazio per le schede grafiche integrate.

  • produttore: MSI
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 8GB GDDR6
  • Interfaccia di memoria: Bits 256
  • Frequenza del chipset potenziata: 1860 MHz
  • Frequenza di memoria: 14 000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 2XPCI Express 8 pin
  • Uscite video: 3 x DisplayPort femmina 1.4, 1 HDMI 2.0 femmina, 1 USB tipo C.
  • lunghezza: 327 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 250 Watts
  • Dieta consigliata: 650 Watt 80+ Gold
  • Prezzo : A partire da € 839

ZOTAC Geforce RTX 2080 Ti Twin Fan

 

 

Zotac utilizza qui le stesse caratteristiche della scheda tecnica inviata da Nvidia. Ci sono due ventole che mantengono la scheda a 76 gradi in carico e 40 gradi a riposo. Il rumore viene rapidamente dimenticato perché il livello è perfettamente accettabile.

Le prestazioni sono particolarmente solide e ti consentono di ottenere il massimo dai tuoi giochi e dalle tue esperienze VR. In Europa, difficilmente troverai un RTX 2080 TI più economico in Europa. Considerando le capacità, non rimarrai mai senza energia con questa scheda grafica VR.

  • produttore: Zotac
  • Overclockée: No
  • VRAM: 11 GB GDDR6
  • Interfaccia di memoria: Bits 352
  • Frequenza del chipset potenziata: 1545 MHz
  • Frequenza di memoria: 14 000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 2XPCI Express 8 pin
  • Uscite video: 3 x DisplayPort femmina 1.4, 1 HDMI 2.0 femmina, 1 USB tipo C.
  • lunghezza: 268 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 250 Watts
  • Dieta consigliata: 650 Watt 80+ Gold
  • Prezzo : A partire da € 1069

ASUS Geforce RTX 2080 Ti ROG STRIX OC Gaming: Perché spendere meno?

Qui ci occupiamo di borse estensibili, fanatici delle prestazioni che non eviteranno alcuna spesa. A questo livello, possiamo dire che è un abuso totale. Questo modello è più efficiente della Founder Edition, che è già ben potenziata. Qui, 4K 60 FPS è una formalità nella maggior parte dei giochi. Una carta del genere rinforzata dalla sua banda nera offre un silenzio dorato (o praticamente) grazie alla sua modalità Quiet.

Le temperature rimangono più alte del solito: 81 gradi sotto carico, ma la ventola si spegne sotto i 55 gradi. Ancora una volta, il nome ROG Strix garantisce un giocatore orientato all'estetica simpatico con un arobase.

  • produttore: ASUS
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 11 GB GDDR6
  • Interfaccia di memoria: Bits 352
  • Frequenza del chipset potenziata: 1665 MHz
  • Frequenza di memoria: 14 000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 2XPCI Express 8 pin
  • Uscite video: 2 x DisplayPort femmina 1.4, 2 HDMI 2.0 femmina, 1 USB tipo C.
  • lunghezza: 304 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 250 Watts
  • Dieta consigliata: 650 Watt 80+ Gold
  • Prezzo : A partire da € 1499

Sapphire Radeon RX 580 Nitro +: il minimo per giocare in VR

 

Questo RX580 non è altro che un rebad dell'RX480, un modello che ti ha permesso di dedicarti alla realtà virtuale con la maggior parte dei giochi Oculus. Infatti, questo modello è riservato ai possessori di una Rift non troppo esigente sui dettagli grafici.

Tuttavia, a volte è più potente della GTX 1060, che è una garanzia di qualità per la realtà virtuale. Non dimentichiamo il sovracampionamento qui. Il raffreddamento è di qualità sia in termini di rumorosità che di temperatura massima di 76 gradi nonostante un dissipatore poco giocoso.

  • produttore: Zaffiro
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 8 GB GDDR5
  • Interfaccia di memoria: Bits 256
  • Frequenza del chipset potenziata: 1411 MHz
  • Frequenza di memoria: 2 000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 1XPCI Express 8 pin 1XPCI Express 6 pin
  • Uscite video: 2 x DisplayPort femmina 1.4, 2 HDMI 2.0 femmina, 1 DVI-D dual link
  • lunghezza: 260 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 230 Watts
  • Dieta consigliata: 600 Watt 80+ Bronzo
  • Prezzo : A partire da € 209

Sapphire Radeon RX 590 Nitro +: un po 'meglio

 

Se non riesci a trovare una RX 590 e vuoi assolutamente prendere una scheda AMD, scegli questa RX590. Purtroppo questa GPU non offre una spinta molto significativa: 11%. D'altra parte, il consumo energetico aumenta costringendoti a prendere almeno un alimentatore da 600 Watt. Il sistema di raffreddamento fornisce le stesse prestazioni della sua sorellina.

  • produttore: Zaffiro
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 8 GB GDDR5
  • Interfaccia di memoria: Bits 256
  • Frequenza del chipset potenziata: 1560 MHz
  • Frequenza di memoria: 2100 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 1XPCI Express 8 pin 1XPCI Express 6 pin
  • Uscite video: 2 x DisplayPort femmina 1.4, 2 HDMI 2.0 femmina, 1 DVI-D dual link
  • lunghezza: 260 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 250 Watts
  • Dieta consigliata: 600 Watt 80+ Bronzo
  • Prezzo : A partire da € 279

Gigabyte Radeon RX Vega 56 Gaming OC

 

 

Difficile da trovare, l'RX Vega 56 di Gigabyte rimane molto interessante. Per meno di 300 euro, questo modello offre le prestazioni di una GTX 1070 potenziata o anche di una 2060. Grazie HBM2 memory. Il silenzio è d'oro con 36 Db misurati. La temperatura massima di 75 gradi potrebbe essere più bassa, ma è sufficiente premere manualmente le manopole per guadagnare qualche grado.

  • produttore: Gigabyte
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 8 GB HBM2
  • Interfaccia di memoria: Bits 2048
  • Frequenza del chipset potenziata: 1501 MHz
  • Frequenza di memoria: 800 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 2XPCI Express 8 pin
  • Uscite video: 3 x DisplayPort femmina 1.4, 3 HDMI 2.0 femmina
  • lunghezza: 273 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 250 Watts
  • Dieta consigliata: 650 Watt 80+ Gold
  • Prezzo : A partire da € 309

Sapphire Radeon RX Vega 64 NITRO +: un'alternativa alla RTX 2070

 

Con il suo lungo PCB e tre ventole, lo Shapphire Nitro + Radeon RX Vega 64 mostra 80 gradi sotto carico. Può sembrare molto, ma i componenti, lungi dal pericolo di malfunzionamento, danno il meglio. Potente come un RTX 2070, il Vega 64 rimane un punto di riferimento anche due anni dopo il suo rilascio. Silenzioso, il suo unico difetto è l'elevato consumo energetico.

  • produttore: Zaffiro
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 8 GB HBM2
  • Interfaccia di memoria: Bits 2048
  • Frequenza del chipset potenziata: 1580 MHz
  • Frequenza di memoria: 945 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 2XPCI Express 8 pin
  • Uscite video: 2 x DisplayPort femmina 1.4, 2 x HDMI 2.0 femmina
  • lunghezza: 310 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 327 Watts
  • Dieta consigliata: 650 Watt 80+ Gold
  • Prezzo : A partire da € 419

MSI Radeon VII: una novità tecnologica

 

È il primo processore grafico inciso in 7nm. Questo modello compete con il 2080 con prestazioni molto simili in termini di raffreddamento e frame al secondo.

Questa interessante alternativa ha l'inconveniente di fare il rumore del livello di una lavastoviglie in funzione. Per una scheda grafica VR Ready, è troppo. D'altra parte, gli hacker apprezzeranno di combinarlo con un sistema di raffreddamento ad acqua per guadagnare in efficienza.

  • produttore: MSI
  • Overclockée: sì
  • VRAM: 16 GB HBM2
  • Interfaccia di memoria: Bits 4096
  • Frequenza del chipset potenziata: 1750 MHz
  • Frequenza di memoria: 1000 MHz
  • Connettore / i di alimentazione: 2XPCI Express 8 pin
  • Uscita video: 3 x DisplayPort femmina 1.4, 1 HDMI 2.0 femmina
  • lunghezza: 267 mm
  • formato: Doppio slot
  • consumo: 300 Watts
  • Dieta consigliata: 650 Watt 80+ Bronzo
  • Prezzo : A partire da € 779

GUIDA ALL'ACQUISTO DELLA SCHEDA GRAFICA VR READY

Ecco un elenco di preziosi suggerimenti per scegliere la tua scheda grafica VR Ready. I clienti abituali troveranno alcuni promemoria utili qui.

Alimentazione: il criterio numero uno nella scelta di una scheda grafica VR Ready

Hai mai fatto saltare in aria la tua casa? Non ti piacerebbe che ciò accadesse con la scheda grafica. Prendere un alimentatore sottodimensionato per questo componente mette in pericolo l'intero PC. Ti consigliamo quindi di seguire i consigli dei produttori. Il prezzo degli alimentatori è diminuito in modo significativo. Un modello certificato 80+ Gold è ora disponibile al di sotto dei 70 euro. Allo stesso modo, il numero di cavi PCIe ti dice se il componente manterrà un carico. Quindi ricordati di leggere questo criterio sui fogli che abbiamo inventato.

Siamo stati piuttosto generosi al potere. Un buon modello SEASONIC 500 Watts 80+ Bronze sarà sufficiente per il 1660/1660 Ti, ma in tal caso è necessaria almeno una certificazione Gold. Per il resto, offriamo i modelli Gold da 550, 600 e 650 Watt di Seasonic, Cooler Master o BeQuiet che offrono risultati di qualità.

I modelli modulari sono molto interessanti perché non consentono ai cavi di appendere ovunque e quindi ottimizzano il raffreddamento.

Dimensioni: conta

Hai mai visto un motore Ferrari in una Twingo? Ah sì, potrebbe essere possibile, ma dobbiamo rafforzare il telaio e tagliare il carcere. Per evitare il fastidio di un assemblaggio in stile Mad Max V8, rivolgiti ai produttori di case più generosi con schede grafiche VR Ready.

Pensiamo principalmente a Cooler Master, NZXT e Corsair. Come regola generale, non raccomandiamo alcuna custodia con uno spazio libero inferiore a 330 mm per il baricentro. Da parte nostra, ci piacciono le "scatole" che ti offrono di rimuovere la gabbia HDD per risparmiare spazio come il nostro caro HAF 912 Plus (annusalo non è più in vendita).

Ventilazione: silenzio e freschezza

Sono i tendini della guerra. Una scheda grafica VR Ready ben ventilata è la garanzia che funzionerà meglio e più a lungo. Da qui le nostre indicazioni in merito a questi dati. Avere più ventole aiuta anche a dirigere il flusso d'aria e quindi a guadagnare ancora più efficienza. Non fare la cosa sciocca di far saltare la tua dieta con la CG. Non attraversiamo flussi b * rdel! Soprattutto corri il rischio di surriscaldare i due componenti.

Driver: aggiornati o non aggiornati?

In generale, ti consigliamo di effettuare sempre gli aggiornamenti offerti da Nvidia e AMD. Tuttavia, a volte capita che alcuni di essi riducano le prestazioni nei giochi. Pertanto, sentiti libero di eseguire il downgrade se possibile e attendere una versione stabile.

Se il problema persiste, spegni il computer, scollega la scheda grafica dal suo slot PCI Express 3.0 (sempre 16x) e i cavi PCIe dopo aver rimosso il driver recalcitrante. Devi solo rimettere la scheda per provare di nuovo l'esperimento e reinstallare tutto. Se il BIOS non funziona, verifica con il produttore della tua scheda grafica che avrà sicuramente una soluzione.

Collo di bottiglia: kézako?

Ah il famoso collo di bottiglia. Se il tuo processore non è abbastanza potente, non ha senso prendere un grande CG. Come nella vita, l'equilibrio in questa coppia è essenziale. Con una GTX 1660 o RX 580, andrà bene un i5 o Ryzen 5. Con RTX 2060/2070 e RX Vega 56/64, prediligi Intel Core i5 8400, Ryzen 5 2600 / X e i5 9600K. Oltre a ciò, le schede saranno più comode con un i7 8700K, 9700k e Ryzen 2700X, o anche un modello AMD Threadripper.

SLI / Crossfire: perché non due carte?

La combinazione di due processori grafici sembra interessante quando si utilizza un visore VR. L'HTC Vive lo supporta abbastanza bene, ma questo di per sé non migliora la grafica.. Una seconda GPU Nvidia supporterà PhysX (un motore di gestione della fisica) e il supersampling dando l'illusione di un flusso di immagini costante (90 FPS). Un modello della squadra avversaria supporterà solo questa seconda funzionalità. D'altro canto, dimentica SLI / Crossfire con Oculus Riftla filiale Facebook consiglia di disattivare la seconda carta in VR. Non glop non glop.

L'opportunità / mercati: precauzioni da prendere

Il tuo budget non ti consente di acquistare uno dei prodotti in questo confronto. Non importa, ci sono ancora opportunità e mercati. Puoi trovare le efficienti GTX 1070, 1080 e 1080 Ti a ottimi prezzi. Attenzione però: controlla la reputazione del venditore quando possibile. Chiedi se la carta non è stata utilizzata per estrarre la criptovaluta.

Con la caduta dei prezzi, i minatori sono macchine per la rivendita di massa che funzionano a piena velocità per settimane. Peggio ancora, alcuni modelli non hanno IO. È quindi impossibile collegarvi le cuffie. Allo stesso modo, evita piattaforme discutibili come Wish, che offre truffe superbe a prezzi che sfidano ogni concorrenza.



Aggiungi un commento di Scheda grafica comparativa 2021 VR Ready: prezzo, opinione, quale acquistare?
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.