Skyrim VR su PSVR - Un teaser e una video intervista rivelano i segreti del gioco

Chi sono io
Steven L. Kent
@stevenlkent
Autore e riferimenti

sommario

  • Skyrim VR: gli sviluppatori rivelano i dettagli di sviluppo
  • Skyrim VR offre una gestione più intuitiva e realistica rispetto al gioco originale

Il test del gioco è disponibile qui

Il 17 novembre 2017, Skyrim VR sarà finalmente disponibile su PlayStation VR, il visore di realtà virtuale di Sony per PS4. Il gioco originale, Skyrim, lanciato nel 2011, rimane fino ad oggi considerato uno dei migliori videogiochi di tutti i tempi da molti fan. In effetti, questo adattamento alla realtà virtuale è atteso con impazienza. A pochi giorni dal rilascio ufficiale, Bethesda svela un video teaser finale accompagnato da una breve intervista ai creatori del gioco.



Skyrim VR: gli sviluppatori rivelano i dettagli di sviluppo

In questo video, gli sviluppatori di Skyrim esaminano le sfide per adattare il gioco alla realtà virtuale e, più in generale, come Skyrim doveva essere completamente riprogettato per la realtà virtuale. Come spiega il capo produttore del progetto, Andrew Scharf, i team di Bethesda hanno avuto un'idea sin dall'inizio di ciò che volevano fare con Skyrim VR e delle cose che potevano essere interessanti da indossare nella realtà virtuale.

Ad esempio, in Skyrim, il giocatore può equipaggiare un'arma con una mano e lanciare un incantesimo con l'altra mano. Questa meccanica di gioco sembrava perfettamente adatta ai controller PlayStation Move di PSVR. Gli sviluppatori volevano anche creare un sistema realistico per il tiro con l'arco, dando al giocatore la sensazione reale di impugnare arco e frecce. Le squadre hanno dovuto pensare anche al come i menu e l'interfaccia potrebbero rimanere intuitivi su PSVR. Ad esempio, la mappa di gioco è ora rappresentata in 3D ei giocatori possono puntare un controller dove vogliono andare per teletrasportarsi.


Skyrim VR offre una gestione più intuitiva e realistica rispetto al gioco originale


Sempre secondo Andrew Scharf, anche gli sviluppatori hanno notato nuovi elementi del gioco grazie alla VR e in particolare bug che potrebbero così essere corretti. Inoltre, nella realtà virtuale, Skyrim offre maggiore libertà di movimento. L'utente può effettivamente brandire la spada a suo piacimento, realisticamente. Allo stesso modo, grazie a PlayStation Move, è possibile mirare a due bersagli diversi con un incantesimo in ogni mano. Quando attacca un drago, l'utente si rifiuta di alzare lo scudo per difendersi, come nel mondo reale.

L'intervista rivela anche che Bethesda ha collaborato con Escalation Studios per questo progetto. Questo studio è uno dei più importanti nel settore della realtà virtuale e ha contribuito a risolvere i problemi che sorgono durante il porting di un gioco classico in realtà virtuale. Questa intervista informativa è accompagnata da tante immagini del gioco che fanno venire voglia di tornare a vagare per la provincia di Tamriel in VR. Skyrim VR sarà disponibile il 17 novembre. Negli Stati Uniti verrà offerto un bundle con PSVR 2 ma non è noto se sarà offerto in Francia.





Aggiungi un commento di Skyrim VR su PSVR - Un teaser e una video intervista rivelano i segreti del gioco
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.