Storm Mirror: un visore VR che combina il meglio senza compromessi

Chi sono io
Adriana Gil
@adrianagil
Autore e riferimenti

sommario

  • Storm Mirror: un casco di fascia alta senza compromessi
  • Potenza e totale libertà di movimento

Tra le cuffie per realtà virtuale, c'erano due scuole. Caschi molto potenti e di fascia alta come Oculus Rift o HTC Vive che richiedono un PC molto potente per funzionare e caschi utilizzando uno smartphone come Gear VR o anche Homido. D'ora in poi, sarà necessario contare con Storm Mirror, un casco che incorpora tutta l'elettronica necessaria.



Storm Mirror: un casco di fascia alta senza compromessi

Storm Mirror è decisamente al top della gamma con il suo schermo 3K che offre una risoluzione di 1620 * 2880 pixel per 705 ppi e un campo visivo di 110 gradi. Per farlo funzionare, l'auricolare ha a bordo un processore Snapdragon 820, che in particolare equipaggia smartphone di fascia alta come il Samsung Galaxy S7, l'HTC 10 o l'OnePlus 3.

L'auricolare cinese ha anche 4 GB di RAM e una batteria da 5.000 mAh che utilizza il sistema di ricarica rapida 3.0. La durata della batteria pubblicizzata è di 4 ore di utilizzo, più del necessario per la maggior parte degli usi VR classici. Storm Mirror offre l'interfaccia personalizzata Magic UI 2.0 per la quale i dettagli potrebbero essere filtrati al momento.

Potenza e totale libertà di movimento

Le caratteristiche dello schermo e del processore di bordo offrono quindi una potenza che non ha molto da invidiare alle migliori cuffie. Esente da una connessione a PC e senza il peso di uno smartphone, l'auricolare per realtà virtuale Storm Mirror offre quindi non solo totale libertà di movimento ma è anche il più leggero sul mercato per un grande comfort durante l'utilizzo. Con solo 230 grammi sulla bilancia, il casco non dovrebbe porre problemi di disagio nel tempo.




Come molti concorrenti, l'auricolare può essere sintonizzato e quindi le persone con problemi di vista possono utilizzarlo senza occhiali. Dal punto di vista del design, l'auricolare offerto da Matrix è abbastanza vicino a Gear VR. Molto innovativo, lo Storm Mirror concilia quindi il meglio della realtà virtuale senza scendere a compromessi. L'auricolare è disponibile solo in Cina al momento per 2499 yuan, ovvero poco meno di 350 euro. Si noti che il produttore non ha, per il momento, specificato l'elenco delle applicazioni compatibili.




Aggiungi un commento di Storm Mirror: un visore VR che combina il meglio senza compromessi
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.