Swords of Gargantua arriva anche su Oculus Quest

Swords of Gargantua arriva anche su Oculus Quest

sommario

Ogni giorno ci sono buone notizie per i fan o per i felici possessori di Oculus Quest. Gli sviluppatori si stanno affrettando ad adattare i loro giochi. L'ultima è Swords of Gargantua.

Gli studi che hanno creato un gioco di realtà virtuale di successo non esitano a fare il grande passo per adottare i loro giochi su Oculus Rift. Uno per uno, si sono proposti di raggiungere un pubblico sempre più ampio e conquistati dall'attrezzatura.



Swords of Gargantua arriva anche su Oculus Quest

Swords of Gargantua cross-buy con il Rift

Per coloro che non conoscono il gioco Swords of Garguantua, come suggerisce il nome, è un gioco che brandisce la spada. Tuttavia, ha la specificità di essere collaborativo. Alcuni al momento di descriverlo non esitano a parlarne la migliore incarnazione in realtà virtuale di Dark Souls. Un confronto lusinghiero che vi darà un'idea della qualità del gioco sviluppato dallo studio giapponese Yomuneco e pubblicato da gumi Inc.

Spade di Gargantua quindi si è unito alla lista dei giochi che avevano fretta di essere adattati su Oculus Quest. In questa lista troviamo anche successi come Electronauts o The Wizards. Buone notizie per coloro che l'hanno già acquistato su Oculus Rift, c'è un acquisto incrociato, quindi non sarà necessario effettuare nuovamente il checkout per acquistarlo. È stato lanciato anche su Steam, con l'idea di offrire battaglie a 4 giocatori su tutte le piattaforme. Se non l'hai ancora acquistato, ti costerà $ 20 indipendentemente dalla piattaforma.





Aggiungi un commento di Swords of Gargantua arriva anche su Oculus Quest
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.

End of content

No more pages to load