Tango - Digitalizzazione della realtà da un semplice smartphone


sommario

  • I molteplici usi del Tango
  • Una presentazione in arrivo

Google sembra avere grandi progetti per quest'anno e crede fermamente nel potenziale di alcune tecnologie come Tango. In programma, uno strumento sviluppato in collaborazione con Lenovo per trasformare l'interno degli edifici in nuovi spazi 3D adattati alla realtà virtuale. Annunciato diversi anni fa, il progetto sembra prendere forma e dovremmo saperne di più in una conferenza che si terrà dal 18 al 20 maggio nella Silicon Valley.



I molteplici usi del Tango

Tango può essere utilizzato per molteplici usi. Che sia per videogiochi, con possibilità di utilizzare ambienti reali e riprodotti in 3D, per musei, accoppiati alla realtà aumentata. O anche per fare la spesa, gli utilizzi sono molteplici e puoi anche trovare il nostro articolo sui cambiamenti che la realtà aumentata apporterà al nostro modo di consumare seguendo questo link.

Una presentazione in arrivo

Lenovo presenterà il suo primo laptop compatibile con Tango al Techworld il 9 giugno. Se la tecnologia è potente come suggerisce Google, potremmo trovarci di fronte a uno dei sistemi più potenti degli ultimi anni, capace di portare enormi benefici alla realtà virtuale e aumentata e il tutto con la semplice potenza di uno smartphone


Yang Yuanqing, CEO di Lenovo.


Resta da vedere cosa la tecnologia ha in serbo per noi. Google ci ha abituati a grandi cose e quindi non ci resta che sperare che ce lo dimostrino ancora una volta!

 



Aggiungi un commento di Tango - Digitalizzazione della realtà da un semplice smartphone
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.