[TEST] Chronicles of Crime: un Cluedo (in realtà) aumentato

Chi sono io
Tere Vida Mombiela
@terevidamombiela
Autore e riferimenti

sommario

  • Panoramica di Chronicles of Crime
  • Scoperta del gioco: tante carte e tante domande
  • Gioco cooperativo: uno per tutti, tutti per l'investigazione
  • L'app Chronicles of Crime: essenziale per giocare
  • Chronicles of Crimes un gioco con (un po ') la realtà virtuale
  • Scansiona il codice QR sulle carte per far avanzare la storia
  • Perché dovresti giocare a Chronicles of Crime

Il gioco Lucky Duck ritorna con un file nuovo gioco da tavolo investigativo. In Chronicles of Crime giocherai con i tuoi amici a team di investigatori incaricati di risolvere casi complessi. Anna Taylor viene trovata morta, puoi identificare chi l'ha uccisa, perché e come?



Questo gioco ti mette dentro la pelle di un vero Sherlock Holmes lasciarti avanzare nel gioco come meglio credi. Grazie al codice QR presente sulle carte puoi recarti nei luoghi che ti interessano o interrogare i sospettati sugli argomenti che desideri.

Questo nuovo gioco di indagine ricorda Cluedo, ma cos'è veramente? Ne vale davvero la pena o è solo una brutta cosa Andiamo in un'avventura, il test Chronicles of Crime può iniziare.

Panoramica di Chronicles of Crime

Modalità di gioco: Da 1 a 4 giocatori dai 12 anni
Disponibilità: già disponibile
Prezzo : 26.90 euro gioco base + 13 euro bicchieri (opzionale)
Sviluppatore: David cicurel
Editore: I giochi Lucky Duck
Genere del gioco: gioco da tavolo in realtà virtuale
Compatibilità: Android e iOS

Scoperta del gioco: tante carte e tante domande

Con il gioco arriva molto materiale. Avrai il file vassoio di prova. Ciò comprende venti posizioni carta con una lente di ingrandimento disegnata su di essa. Sotto c'è uno slot per tre carte con l'icona di un pupazzo di neve disegnata su di essa. Oltre al vassoio, riceverai 17 piatti da tavola, come Scotland Yard o Nothing hill. Sono inoltre previste, 55 carte personaggio, possono rappresentare vittime, testimoni o sospetti. Ultimo riceverai 52 carte indizio e oggetti speciali, con soldi per le pistole e molti altri. Extra, quattro carte aiuto per sondaggi sono forniti. C'è, ad esempio, lo scienziato o il criminologo.



Una volta che abbiamo tutto in mano, non sappiamo davvero come posizionarli. Chronicles of Crime lo è non proprio un gioco come gli altri con punti e dadi. Nel regolamento, il i produttori spiegano il posizionamento di tutte queste carte. Tuttavia, questo non necessariamente aiuta molto di più da capire. Questo è iniziando la parte che afferriamo dove finiscono le diverse carte sul tabellone.

Gioco cooperativo: uno per tutti, tutti per l'investigazione

Chronicles of Crime è quindi giocato con da uno a quattro giocatori. Tuttavia, a differenza della maggior parte dei giochi classici, questo è non un confronto tra i partecipanti. I giocatori dovranno aiutarsi a vicenda e pensare insieme per trovare il colpevole. Niente più concorrenza, ciao. I giocatori affronterà il tempo qui. Devono risolvere le indagini il più rapidamente possibile. Ad ogni nuova fase dell'indagine verrà aggiunto un orario come se fosse reale. Ad esempio, quando si cambia posizione o si esegue un interrogatorio. È quindi una corsa contro il tempo come squadra.

Un singolo giocatore controlla il telefono e legge le testimonianze o le istruzioni agli altri e tutti pensano. Così puoi gioca da solo senza problemi, in modalità investigatore solitario. Puoi anche gioca più di quattro. Più siamo pazzi, più velocemente andiamo avanti.

L'app Chronicles of Crime: essenziale per giocare

Per iniziare a giocare è necessario scarica l'app. Dopodiché, non è obbligatorio essere connessi a Internet. Il gioco base contiene sei scenari, un tutorial e cinque indagini. È possibile acquistarne di nuovi dall'app.



È grazie all'applicazione che potrai iniziare a giocare. Con il vassoio non potrai fare molto.

ill'app ti dice da dove iniziare. Ad esempio il cantiere scozzese, la stazione di polizia e tu guiderà durante il gioco per te per risolvere la richiesta.

Puoi lFermati e riprendi quando vuoi. Tuttavia, non prenderti troppo tempo per rischiare di dimenticare le cose. Il i sondaggi sono piuttosto complicati ed è necessario avere in mente i dettagli dell'indagine.

Chronicles of Crimes un gioco con (un po ') la realtà virtuale

Per risolvere le indagini te lo propone Chronicles of Crimeguarda le scene del crimine in VR. Puoi quindi voltarti, guardare in alto o in basso per scoprire il luogo come se fossi lì.

L' paio di lenti è extra del gioco. Va al telefono per osservare la scena del crimine in modo più dettagliato. Tuttavia, li rimuoviamo e li guardiamo regolarmente sul telefono. Con questi ultimi gli elementi tendono spesso a diventare sfocati e possiamo distinguerli ancora meno. Opzione di forzatura richiesta pertanto.

La la realtà virtuale è interessante qui poiché ti permette di giocare a veri investigatori e scopri il luogo. Tuttavia, siamo statici, sarebbe stato bello potersi avvicinare agli elementi che ci incuriosiscono.

Quando abbiamo individuato indici, dobbiamo quindi cercare nel file categorie di carte. Molti si nascondono sulle scene del crimine. Devi guardare attentamente per trovarli tutti. Una volta che questi sono stati identificati, devono essere scansionati.



Scansiona il codice QR sulle carte per far avanzare la storia

In Chronicles of Crime, sei responsabile delle indagini. Per questo, i produttori hanno così messo Codice QR sulla posizione, personaggio o carte indizio. Per un interrogatorio, dovrai quindi scansionare il file codice della persona che ti interessa puis scansiona ciò che vuoi chiedergli. Un libro presente sulla scena del crimine, per esempio. Grazie a questo processo, diventi davvero maestro della tua indagine. Se dimentichi qualcosa di importante - come siamo riusciti a fare noi - è un peccato per te. Dovrai scervellarti finché non realizzerai la tua dimenticanza.

Se ti sbagli ed esegui la scansione di un indizio non correlato alla storia, a messaggio ti dirà di continuare la ricerca e vengono aggiunti cinque minuti.

Perché dovresti giocare a Chronicles of Crime

Chronicles of Crimes è un Gioco di puzzle, non se ne va non c'è spazio per la fortuna. Dovrai arrovellarti per risolvere con successo le indagini.

Ci siamo divertiti a testare Chronicles of Crime. Ci prestiamo facilmente al gioco e diventi rapidamente un vero Sherlock Holmes. Ci piace trovare gli indizi e sviluppare le indagini. Le storie sono ben fatte senza essere necessariamente troppo stravaganti.

Questo gioco ricorda il famoso Cluedo in cui dobbiamo trovare anche l'identità dell'assassino. Il gioco investigativo Lucky Duck Game è presentato qui come un file versione rielaborata del famoso gioco. A differenza di quest'ultimo, sarai una squadra. Ma funziona su stesso principio, usa le tue capacità investigative. Per i fan del Cluedo che ci hanno dedicato troppo tempo e che lo conoscono a memoria, questo gioco saprà nuovamente stimolarvi.

La la realtà virtuale è tuttavia facoltativa qui. Resta comunque simpatico, permettendo scoprire la scena del crimine come desiderato. Elle rompe i codici del tradizionale gioco da tavoloe ci offre un nuovo modo di giocare.

Questo è un ottimo gioco per bambini. Permette loro di farlo ti fanno pensare e loro imparare il lavoro di squadra piuttosto che metterli in concorrenza. Anche Chronicles of Crime lo saprà sedurre gli adulti. Questo non è il gioco in cui passerai la serata a ridere con i tuoi amici. Ma forse è così molto bello per una piovosa domenica pomeriggio. È un gioco investigativo molto conveniente che soddisferà grandi e piccini a cui piace lavorare il cervello.

Punti buoni

  • Cluedo rivisitato
  • Giocato come una squadra
  • Entriamo rapidamente in gioco
  • Funziona il cervello
  • Maestro delle sue indagini
  • Può essere giocato da solo o con altri

Punti negativi

  • La realtà virtuale non è realmente sviluppata
  • Statico sulle scene del crimine

9

Originalità: La realtà virtuale presente nel gioco aggiunge davvero qualcosa. Inoltre, è un Cluedo rielaborato e molto più sviluppato. Questa non è affatto una nuova versione aggiornata.

Qualità del prodotto: è un prodotto di qualità, le storie sono ben realizzate così come il tabellone di gioco e l'app.

Rigiocabilità: Vengono proposti 5 giochi che durano in media 2 ore. È possibile acquistarne di nuovi.

Divertimento : Ci piace giocare. Ti senti come un vero Sherlock Holmes.

Riflessione: con questo gioco farai brainstorming.


(voti)

Aggiungi un commento di [TEST] Chronicles of Crime: un Cluedo (in realtà) aumentato
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.