[Test] Stooksy VR XL e Tab 7: un casco da costruire da soli

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • Unboxing
  • Design ed Ergonomia
  • Caratteristiche
  • Lo Stooksy VR XL rispetto alla concorrenza
  • Stooksy Tab 7: un casco (MOLTO) grande
  • Conclusione
    • 4.3

Unboxing

L'unboxing delle cuffie è piuttosto speciale, perché non viene fornito in una scatola classica come il 99% delle CardBoard, ma in una busta, abbastanza grande certamente, ma una busta lo stesso. Ma perché allora, una busta. Semplicemente perché questo casco dovrà essere assemblato dalla A alla Z, assemblando tutte le parti senza sbagliare, perché il montaggio è abbastanza noioso, e rifare il montaggio sarà tanto fastidioso quanto lungo. Tuttavia, Stooksy fornisce un'ottima guida per l'utente con il suo casco, che spiega abbastanza bene come montare il tuo casco. Anche le persone che non sono abituate al montaggio saranno in grado di realizzare con successo il loro casco.



Tuttavia, non dare il carico di questa assemblea a un bambino da solo, sarà troppo difficile per lui e i più piccoli potrebbero ingoiare le parti dell'assemblea. L'assemblea può durare da due ore ad un'intera mattinata per i meno avvezzi. È abbastanza lungo, ma questa durata avrebbe potuto essere anche più lunga, se il manuale non fosse stato di buona qualità e per fortuna lo è.

Uno dei punti positivi è che non avrai bisogno di alcun elemento esterno per montare il tuo casco (non servono colla, colla, forbici…), perché tutto è fornito nella busta. Tuttavia, sarà tuo dovere non perdere le parti, e soprattutto non rompere le lenti, perché non ci sarà alcuna sostituzione.


Il principale punto negativo rimane la spiegazione (piuttosto leggera) riguardante gli attacchi delle cinghie, in quanto le istruzioni per l'uso del montaggio del casco sono ben fatte, ma quella sulle cinghie è molto mal fatta. Non capisci dove mettere le cinghie, il che può darti sui nervi quando hai trascorso un po 'di tempo sul montaggio e sei così vicino all'obiettivo.


Design ed Ergonomia

Il design del casco è abbastanza infantile, abbiamo davvero l'impressione di trovarci in presenza di un casco estratto da una Kinder Surprise, o di una costruzione Lego in mano. Il materiale utilizzato rafforza questa impressione, può piacere ad alcuni e dispiacere ad altri. Ma questo aspetto nasconde un vero punto di forza, lo Stooksy è infrangibile, puoi lanciarlo dal 3 ° piano, il tuo casco non si romperà. Lo smartphone però non deve restare all'interno, perché non resisterà, idem per le lenti che a seconda della vostra fortuna o meno, potrebbero essere integre o del tutto fuori uso.

Con i suoi bordi rettangolari, i bordi ad angolo retto, lo Stooksy non soddisfa i normali criteri di design dei classici CardBoard. Puoi davvero sentire il lato prefabbricato del casco su questo lato. L'auricolare pesa solo cento grammi, che è molto poco rispetto ad altre CardBoard, il che è un buon punto per lo Stooksy VR XL.

Il casco è moderatamente confortevole, chiaramente non è un riferimento in materia, con esso non viene venduta alcuna schiuma protettiva. Il materiale del prodotto rende il casco sensibile al sudore e privo di schiuma protettiva. È quindi meglio non sudare troppo, perché il tuo casco potrebbe assorbire il sudore degli utenti, il che non è proprio comodo o igienico.


Caratteristiche

Se speri in manopole di controllo del volume, un pulsante di accensione o qualsiasi altro controllo del livello delle cuffie. Tanto da dirti subito, non ce n'è, l'auricolare viene venduto nudo come un verme, ha solo un piccolo spazio per inserire lo smartphone che si desidera utilizzare. Tuttavia, lo Stooksy è nonostante il suo aspetto, di ottima qualità, i video a 360 ° sono perfettamente guardabili. Il che è un buon merito per questo casco.


La regolazione della lente è possibile, ma verrà eseguita manualmente manipolando direttamente le lenti del casco. L'elenco degli smartphone compatibili con questo auricolare è disponibile a questo indirizzo.

Lo Stooksy VR XL rispetto alla concorrenza

Lo Stooksy non competerà con Samsung Gear VR, Homido Grab e nemmeno con il classico Google CardBoard. A causa del suo posizionamento piuttosto speciale sul mercato, il suo metodo di vendita (venduto a pezzo) e il suo materiale fanno sì che lo Stooksy sia isolato dal mercato. E il suo prezzo di vendita di circa 40 euro lo rende un casco piuttosto abbordabile, ma il rapporto qualità-prezzo non è del tutto lì. Soprattutto quando sappiamo che il futuro auricolare di Google: Daydream, sarà venduto per il doppio di questo prezzo, ma con molte più funzionalità, un design molto più raffinato e il Daydream sarà un auricolare che non avremo bisogno di montare.

Lo Stooksy VR XL non porta nulla di nuovo, tranne questo concetto di costruzione che non è nuovo, poiché Google lo sta già facendo con il suo CardBoard ei suoi piani di costruzione che sono già disponibili sul web.

Stooksy Tab 7: un casco (MOLTO) grande

Stooksy vende anche altri tre auricolari e siamo stati in grado di testarne un altro: lo Stooksy Tab 7. Come suggerisce il nome, questo auricolare di grandi dimensioni è compatibile con i tablet da 7 pollici. Per il nostro test, abbiamo utilizzato un iPad Mini. Il casco è realizzato nello stesso modo del modello piccolo, un casco dello stesso materiale, assemblato da soli. Solo la taglia è diversa poiché il casco è tre volte più grande, ed è davvero imponente. È così imponente che esteticamente pone un problema, una volta in testa.



Come lo Stooksy VR XL, il Tab 7 ti consente di visualizzare video a 360 °. Come il modello per smartphone, nessuna funzionalità aggiuntiva è stata aggiunta per questo modello rispetto al precedente. Ma il grande punto nero di questo modello sta nella qualità dei video visualizzati, sono impossibili da guardare poiché la qualità della trascrizione dei video è orribile. Le lenti sono di pessima qualità e quando si guardano i video si nota la separazione tra le due lenti che si trova all'interno del casco, e questo distrugge completamente l'immersione.

Conclusione

Per concludere, Stooksy VR XL è un buon auricolare, con una buona resa video, lenti efficienti, l'auricolare è leggero, ma il suo materiale lo rende vulnerabile al sudore. Stooksy VR XL è un auricolare che non competerà con auricolari di fascia alta come il Samsung Gear VR o altri del genere. Per quanto riguarda il Tab 7, ha grandi lacune nella qualità video che ne impediscono un uso corretto, e questo è un peccato, perché le CardBoard per tablet sono piuttosto rare e Stooksy avrebbe potuto posizionarsi in questo mercato con efficienza.

Indossare il casco avrebbe potuto essere una buona idea, ma il tempo di assemblaggio è troppo lungo e faticoso. Fortunatamente, le istruzioni sono di qualità, perché altrimenti questa assemblea diventerebbe una tortura. Stooksy può diventare un punto di riferimento in termini di caschi da montare, ma c'è ancora molta strada da fare sia in termini di qualità che di design. È chiaro che questo casco sarà rivolto più alla giovane età che agli adulti.

Punti buoni

  • Casco infrangibile
  • Buona qualità video
  • Istruzioni per l'uso efficaci
  • 3 anni di garanzia
Punti negativi
  • Troppo tempo per salire
  • Cinturino molto difficile da installare
  • Nessun pezzo duplicato
  • Nessuna funzionalità aggiuntiva

4.3

Stooksy VR XL è un buon auricolare disponibile a un prezzo accessibile, ma si adatta a un pubblico più giovane più che a un pubblico adulto. Lo Stooksy Tab 7 è molto alto e ha un grosso problema con le lenti che rende i video non riproducibili. È un peccato.

Spacchettamento : Il montaggio del casco richiederà molto tempo, ma il manuale utente ti aiuterà perché è ben fatto.


Design ed ergonomia: Il design è abbastanza infantile, il materiale utilizzato per questo casco lo rende infrangibile, ma purtroppo molto sensibile al sudore.


caratteristiche: Nessuna funzionalità aggiuntiva è da segnalare su questo auricolare, ad eccezione della compatibilità a 360 ° e con i controller bluetooth. Il casco offre il minimo indispensabile.


La competizione: : Lo Stooksy non gioca nello stesso campo del Samsung Gear VR ma nella sua categoria ha qualcosa a che fare con esso.


Puoi essere il primo!

Aggiungi un commento di [Test] Stooksy VR XL e Tab 7: un casco da costruire da soli
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.