TRIPP raccoglie 4 milioni di dollari per realizzare giochi VR che possono cambiare il tuo umore

Chi sono io
Tere Vida Mombiela
@terevidamombiela
Autore e riferimenti

sommario

  • TRIPP: gli effetti della meditazione attraverso giochi immersivi
  • TRIPP: un'esperienza unica e inedita totalmente staccata dalla nostra realtà

Generalmente, la realtà virtuale ti permette di scappare dal mondo reale per pochi minuti, per visitare altri mondi, per evadere dalla quotidianità. Che si tratti di interpretare un cavaliere medievale, un uccello esotico o un alieno proveniente da una galassia lontana, la realtà virtuale ti consente di toglierti le scarpe da ginnastica. È esattamente questa capacità specifica della realtà virtuale che TRIPP cerca di sfruttare con il suo software. Con decenni di esperienza nel campo dello sviluppo di videogiochi, i membri del team ora cercano di creare esperienze di realtà virtuale che migliorano il benessere e la salute mentale dell'utente per aumentare il loro livello di lucidità.



TRIPP: gli effetti della meditazione attraverso giochi immersivi

Questi effetti sono quelli che sono spesso ricercati dalle persone che praticano la meditazione o altre discipline che combinano attività fisica e sviluppo spirituale. Tuttavia, TRIPP chiarisce che desidera evitare l'approccio tradizionale delle tecniche di meditazione guidata.

L'azienda cerca di ottenere il stessi risultati attraverso esperienze profondamente coinvolgenti. Più elementi vengono combinati per trasportare l'utente in un'altra realtà. Gli elementi visivi, uditivi e interattivi creano prima uno stato di calma, quindi stimolano diverse emozioni e sensazioni per consentire all'utente di fuggire e sperimentare nuove esperienze sensoriali.

TRIPP: un'esperienza unica e inedita totalmente staccata dalla nostra realtà

TRIPP ritiene che ci siano pochissime esperienze simili nel mercato VR oggi. L'azienda ritiene che la maggior parte delle applicazioni cerchi di ricreare la realtà o di offrire semplici versioni a 360 gradi di contenuti già esistenti su altri media. Da parte sua, TRIPP vuole offrire all'utente i 10 minuti più divertenti della sua vita e permettergli di sperimentare qualcosa di totalmente diverso.



Per il momento non è noto su quale piattaforma verrà offerto TRIPP. L'azienda intende offrire prima la sua applicazione su visori VR e poi lanciarla su visori di realtà mista e realtà aumentata. A lungo termine, il software sarà disponibile su tutti i dispositivi in ​​grado di offrire esperienze immersive. Non vediamo l'ora di vedere il risultato, sperando che le sensazioni e gli effetti offerti siano all'altezza delle promesse dello sviluppatore.





Aggiungi un commento di TRIPP raccoglie 4 milioni di dollari per realizzare giochi VR che possono cambiare il tuo umore
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.